BALOTELLI/ La sorella del calciatore: “La Lega? Potrei votarla”

- La Redazione

Si chiama Abigail Barwuah ed è la sorella naturale dell’attaccante del Manchester City Mario Balotelli. Ha partecipato alla scorsa edizione de “L’isola dei Famosi” e parla in un’intervista

sorella_balotellir400
Abigail Barwuah (Foto Ansa)

Si chiama Abigail Barwuah ed è la sorella naturale dell’attaccante del Manchester City Mario Balotelli. Ha partecipato alla scorsa edizione de “L’isola dei Famosi”, è di origine ghanese e ha anche posato sul lago d’Iseo con Jessica Brugali, che detiene il titolo di Miss Padania: “Siamo diventate amiche”, ha detto la sorella di Super Mario. E si racconta in un’intervista per “Diva e donna” che uscirà in edicola, in cui ipotizza di poter indirizzare il proprio voto elettorale nei confronti della Lega Nord, guidata da Umberto Bossi: “La Lega? Potrei votarla e, anche se non ho ancora diritto di voto in Italia, ho capito che dice cose giuste e che non è un partito razzista”. Gli viene chiesto poi un parere sul leader del Carroccio: “La maggior parte degli stranieri è contro Bossi e anche io da piccola pensavo fosse cattivo e razzista, ma crescendo ho capito che non è così”, rivolgendosi poi agli altri stranieri in Italia: “Vorrei spiegare agli stranieri che la Lega non è contro nessuno. Dice solo che chi è in Italia a non fare niente è meglio che torni a casa sua, e lo penso anche io. Quelle persone che fanno vita da clandestini, senza documenti, si possono trasformare in assassini e ladri”.

CLICCA QUI SOTTO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NOTIZIA

Dice anche di aver incontrato Bossi Junior, Renzo: “L’ho conosciuto a una cena: è simpaticissimo. Lo chiamavo “trota” anche se non sapevo il perché di questo soprannome. Lui mi ha detto: “Dicono che sono razzista ma sono amico di tuo fratello”. Poi sono stata anche in vacanza a Ponte di Legno e mi hanno presentato l’onorevole Davide Caparini”. Conclude infine parlando delle sue origini: “Vivo in Italia da 12 anni, anche se non ho ancora la nazionalità. Dal mio accento si capisce subito che sono bresciana, ma sono nata in Ghana e non rinnego le mie radici. Mi sento africana”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori