LA PROVA DEL CUOCO / Lotteria Italia, i numeri dei biglietti vincenti estratto. Le ricette della scorsa puntata (oggi 12 ottobre 2015)

- La Redazione

La prova del cuoco, Lotteria Italia: in attesa dell’estrazione dei biglietti vincenti. Le anticipazioni di oggi e le ricette dell’ultima puntata di venerdì: ingredienti completi

lotteria_italia_r439
La prova del cuoco, estrazione della Lotteria Italia (Infophoto)

Sono dunque stati estratti, con grande attesa nel pubblico, i numeri dei biglietti vincenti per la Lotteria Italia: tra le cucine de La prova del cuoco e la supervisione di Antonella Clerici, due fortunati cittadini italiani hanno potuto gioire per la vittoria di 30mila € complessivi. In che modo? E sopratutto, quali sono questi numeri fortunati? Come di norma il momento della Lotteria Italia arriva giusto un attimo prima del momento clou della trasmissione di successo su Rai 1, ovvero la Gara dei Cuochi. La bella Antonella prima ha, come di consueto, aperto le buste della spesa con dentro gli ingredienti per le due squadre di cuochi, in modo da permettergli di studiare al meglio la ricetta più buona possibile per vincere la sfida, e nello stesso tempo concedere spazio ai biglietti della Lotteria. Il primo biglietto estratto viene letto nel suo numero e associato al simbolo della “pasta”, mentre il secondo ha avuto il simbolo “torta”: già di per sé quest due biglietti, essendo stati estratti come vincenti, hanno fatto guadagnare ai due possessori 10mila€ a testa, ma ancora non è stato concluso il tutto. Infatti come sempre è data la possibilità ad uno dei due tagliandi di poter raddoppiare la vincita, se il sibilo associato corrisponde con quello nascosto sotto la cloche a centro studio: con molta tensione, la Clerici alza il coperchio e… la pasta viene svelata. Dunque per il primo biglietto vincente arriva il fortunatissimo raddoppio, facendo guadagnare alla fine ben 20mila €: non male come estrazione, con il fortunato che dovrà ringraziare la bionda e cuoca preferita dagli italiani Antonella Clerici.

Cucina e fortuna, due elementi che raramente vanno a braccetto ma che nel programma La prova del cuoco su Rai 1 da qualche settimana sono praticamente in simbiosi. Con l’estrazione dei biglietti vincenti della Lotteria Italia il programma di cucina capostipite di tutti i successi culinari sul piccolo schermo, La prova del cuoco si arricchisce con il momento tanto atteso, circa a metà puntata tutti i giorni, dell’estrazione dei tagliandi vincenti che arrivano a regalare fino a 30mila €. Nella puntata di oggi dunque non mancherà, poco prima dell’inizio della Gara dei cuochi questi fortunato momento, dopo che venerdì scorso purtroppo non è riuscito il raddoppio della vincita ai due comunque fortunati possessori dei due biglietti da 10mila euro. Non hanno azzeccato il simbolo giusto (la pizza) e dunque sono rimasti con “solo” i 10mila dell’inizio in mano, comunque mica male. Intanto, Tv Sorrisi e Canzoni ha mostrato qualche anticipazione di quello che vedremo tra qualche minuto e di sorprese già ce ne sono assai: nella gara “Chi batterà gli chef?” Irene Carlino e Anna Maria Preceruti, mamma e figlia, che sfideranno lo chef Gilberto Rossi. Alessandra Spisni poi torna con la sua carica di simpatia e bravura, e preparerà i tortellino vedi con prosciutto e zucchine. Infine sappiamo già che Sergio Barzetti ci preparerà un bel piatto di risotto con la zucca: per il resto e per tutte le altre sfide non resta che attendere l’inizio del programma con Antonella Clerici sempre e comunque al timone del daytime più seguito della Rai. In attesa di sapere come sarà la puntata di oggi e quali saranno i numeri dei biglietti vincenti per la Lotteria Italia, eccovi le ricette più saporite e interessanti della scorsa puntata, andata in onda venerdì 9 ottobre 2015.

Nella puntata di venerdì scorso a La prova del cuoco come sempre sono state preparate tante piccole e grandi, oltre che deliziose, ricette della tradizione italiana, con il giusto mix tra innovazione e storia passata che fanno impazzire il pubblico a casa. Eccovi dunque alcune di queste, le più stuzzicanti a cominciare dagli Stracci alle nocciole e timo (guarda qui gli ingredienti completi): preparate la pasta in casa classica, impastando farina e uova. Lasciate riposare il panetto, quindi stendetelo con il mattarello e ricavatene degli stracci. Cuocete in acqua bollente salata. Intanto preparate il sugo tritando nel mixer le nocciole, la mollica del pane precedentemente bagnata nel latte e strizzata e mezzo spicchio d’aglio. Trasferite il composto su una padella antiaderente e cuocete insieme al burro, aggiungendo sale e pepe e attendendo che il composto diventi una cremina. Scolate la pasta e conditela, arricchendo con il timo fresco.
Come secondo bel piatto da proporre, anche se molto originale, è il Baccalà di Re maggiore, con questi ingredienti e questa preparazione: per cominciare bisogna lasciare l’uvetta in una ciotola con il brandy. Intanto sbollentate i broccoli tagliati a pezzetti e, dopo la cottura, saltateli con olio, aglio e acciughe. Passateli nel mixer per creare una crema. Lessate il baccalà in acqua con un rametto di prezzemolo per 3 minuti. Tagliatelo finemente e unitelo all’uvetta, al prezzemolo, ai pinoli, al pangrattato, alle uova e al parmigiano. Create delle crocchette con l’impasto ottenuto e panatele in uova e pangrattato prima di friggerle in abbondante olio. Servite ponendole sulla purea di broccoli. Siete sazi? Perché qui il menù ancora propone delle delizie, con gli Spaghetti allo scoglio che durante la puntata sono stati messi a punti e preparati dallo chef Gianfranco Pascucci (ecco gli ingredienti). Preparate il soffritto in una padella con olio, aglio, peperoncini e prezzemolo tritato. Fate aprire i frutti di mare com’è tradizione. Intanto unite al soffritto i molluschi, poi i calamari e, infine, i crostacei. I gamberi andranno inseriti senza la testa, che verrà usata in un altro modo. L’ordine di aggiunta dipende dal tempo di cottura: i molluschi sono i più lenti a cuocere. Sfumate il pesce con il vino bianco e aggiungete i pomodorini a pezzetti, facendo cuocere ancora per qualche minuto a fuoco vivo. Potete scegliere autonomamente se aggiungere, oltre ai pomodorini, anche la salsa di pomodoro. Infine aggiungete cozze e vongole. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolateli e aggiungeteli al sugo. Mantecate con un filo d’olio e servite.
Come secondo sostanzioso abbiamo visto davanti alla supervisione di Antonella Clerici la preparazione di un piatto particolare che magari ai non amanti del pesce resterà un po’ indigesto ma potrebbero ricredersi davanti agli spettacolari Aringhe ripiene al pomodoro fresco; ecco come prepararle (questi gli ingredienti).Tagliate uno dei filetti di aringa a cubetti e mescolatelo con le erbe tritate, il pangrattato e il grana. Farcite un altro filetto di aringa con il composto che avete appena ottenuto e sovrapponetegli il terzo filetto. Condite con olio d’oliva e fate cuocere in forno a 180° per 15 minuti circa. Frullate a parte i pomodorini con l’olio, l’aceto balsamico, il basilico e il sale. Terminato il tempo necessario alla cottura, sfornate l’aringa, tagliate a pezzetti il cubetto e completate il piatto con la salsa al pomodoro che avete appena preparato.
E per finire un ultimo piatto sono i Ravioli dolci fritti, eccoli qui: cuocete insieme metà del pecorino grattugiato, la panna, la polvere di caffè, 100 gr di pistacchi e lo zucchero a velo. Frullate il composto e tenetelo da parte. Intanto stendete la pasta fillo aiutandovi con un mattarello, tagliate dei cubetti e riempiteli con le pere sbucciate e tagliate a cubetti, il pistacchio restante tritato grossolanamente e il pecorino, questa volta tagliato a scaglie. Richiudete i ravioli premendo bene sui bordi cosicchè non si aprano durante la cottura, spennellateli con l’uovo e friggeteli in abbondante olio di semi di arachidi. Prima di servire, cospargete di zucchero a velo e aggiungete la salsa di pecorino agrodolce preparata.

Gli ingredienti per gli STRACCI ALLE NOCCIOLE E TIMO
– 300 gr di farina
– 300 gr di nocciole
– 3 uova
– un bicchiere di latte
– 3 spicchi d’aglio
– 50 gr di burro
– 50 gr di mollica di pane fresco
– un mazzetto di timo

Gli ingredienti del BACCALA’ IN RE MAGGIORE
– 400 gr di baccalà dissalato (trancio)
– 100 gr di parmigiano
– pangrattato q.b.
– 200 gr di broccoli siciliani
– 2 acciunghe sott’olio
– 2 spicchi d’aglio
– pinoli
– uvetta
– 2 uova
– sale
– prezzemolo
– un bicchiere di brandy
– olio extravergine d’oliva

Gli ingredienti degli SPAGHETTI ALLO SCOGLIO
– 320 gr di spaghetti
– 2 kg di mitili (cozze, vongole, telline)
– 300 gr tra seppioline, totani e calamari
– 4 gamberi
– 10 gamberetti
– uno spicchio d’aglio
– prezzemolo
– 4 pomodorini
– un bicchiere di vino bianco
– olio extravergine
– peperoncini

Gli ingredienti per le ARINGHE RIPIENE AL POMODORO FRESCO
– 3 filetti di aringa
– 150 gr di pomodori datterini
– un mazzetto di erbe aromatiche fresche
– prezzemolo q.b.
– pangrattato q.b.
– basilico q.b.
– grana grattugiato q.b.
– olio extravergine q.b.
– aceto balsamico q.b.
– sale q.b.

Gli ingredienti dei RAVIOLI DOLCI FRITTI
– un rotolo di pasta fillo
– 200 gr di pistacchi sgusciati
– 2 pere Williams
– 200 gr di panna fresca
– 150 gr di pecorino
– un uovo
– caffè in polvere q.b.
– olio di semi di arachidi
– zucchero a velo q.b.

Ecco nel dettaglio i numeri dei due biglietti fortunati della Lotteria Italia estratti durante la puntata di oggi 12 ottobre 2015 a La prova del cuoco:

Primo biglietto estratto:   – Simbolo: PASTA
Vincita: 20mila €

Secondo biglietto estratto: G  026760 – Simbolo: TORTA
Vincita: 10mila €



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori