SUPERENALOTTO/ Estrazione di oggi giovedì 17/11/2011 concorso 138/2011 con numero jolly e superstar

- La Redazione

Questa sera tanti italiani sono partiti nuovamente alla caccia del jackpot milionario del Superenalotto che mette in palio 33.900.000 di euro. Ecco i numeri vincenti

Superenalotto_RicevitoriaR400
imagoeconomica

Un balzo nel jackpot di “soli” 400.000 euro rispetto al concorso precedente significano una sola cosa: è stata realizzata una vincita di prima fascia. E così il Superenalotto oggi, giovedì 17 novembre 2011, mette in palio 33,9 milioni di euro. La soglia dei 35 milioni potrà probabilmente essere superata solo dopo sabato, sempre che non ci sia da distribuire qualche altro premio di prima categoria nel frattempo. Facciamo però un piccolo passo indietro e torniamo a martedì, quando è stato centrato un 5+ da oltre mezzo milione di euro a Fondi, in provincia di Latina. Oltre a trattarsi della seconda vincita di prima fascia del mese novembre, questo è il ventunesimo 5+ che viene realizzato dall’inizio dell’anno. Tanto per fare un paragone rispetto agli anni passati, nel 2010 ne sono stati realizzati trenta, nel 2009 trentasette e nel 2008 trentuno. Se anche il 2011 vuole tenersi in media, vuol dire che da qui alla fine dell’anno le vincite dovranno aumentare.

Ma veniamo ora al fatto di cronaca da “smorfiare” per questo concorso. Parliamo del nuovo governo Monti che da ieri ha anche i suoi ministri e che oggi ha ottenuto la fiducia dal Senato. I numeri che ci arrivano dalla smorfia sono il 10 (governo), il 52 (Monti), l’1 (ministri), il 79 (fiducia), il 40 (Senato) e il 59 (votazione). I sei numeri per questo concorso sono quindi: 1-10-40-52-59-79. Il primo compare nella top ten dei numeri più frequenti nelle sestine vincenti del Superenalotto, con 142 concorsi all’attivo.

Ecco la combinazione vincente dell’ultima estrazione del Superenalotto (n. 138/2011 di giovedì 17 novembre 2011):

(Fonte: Sisal)

(Vi ricordiamo di controllare le vincite per le estrazioni del Superenalotto e per tutti i concorsi Sisal sul sito Sisal.it o in ricevitoria) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori