SUPERENALOTTO/ Estrazione di oggi sabato 25/02/2012 concorso 24/2012 con numero jolly e superstar

- La Redazione

Si tiene oggi 25 febbraio l’estrazione del concorso 24 del Superenalotto, con un monte premi arrivato a superare i 67 milioni di euro, uno dei più alti di sempre

Superenalotto_RicevitoriaR400
imagoeconomica

Eccoci a una nuova serata di sfida alla fortuna. Il montepremi del gioco d’azzardo più remunerativo d’Italia arriva a un jackpot di ben 67.200.000 euro. Il montepremi infatti è in continua ascesa per via del fatto che non escono i numeri vincenti, Siamo a livelli di alcune delle vincite più alte di questo concorso che da sempre ha conquistato gli italiani e che in questi tempi  di crisi ovviamente spinge ancor più gente a cercare il grande colpo fortunato. Martedì scorso il montepremi nel corso dell’ultima estrazione aveva fatto segnalare un picco di 65 milioni e 900mila euro, eccoci stasera davanti a 67 milioni e 200mila euro. Come sempre i numeri vin cento si sapranno dopo le ore 20, l’ora dell’abituale estrazione. Sul sito della Susal è anche possibile seguire online l’estrazione grazie a una pagina che trasmette in streaming l’estrazione. Stiamo naturalmente parlando dei sei numeri del concorso di oggi il numero 24/12 comprensivo di numero jolly e numero superstar. Nell’ultima estrazione un solo giocatore era riuscito a indovinare i numeri portandosi via la bellezza di 497.630,89 euro. Undici vincitori hanno fatto cinque espunti e hanno quindi vinto  186.611,59 euro, una cifra non disprezzabile. I premi di consolazione del Superstar, invece hanno consentito ai 172 vincitori con il “3 stella” di vincere 2.269,00 euro, mentre ai “2 stella”, “1 stella” e “0 stella”, come al solito e come prevede il regolamento del gioco, vanno, rispettivamente, 100, 10 e 5 euro.

Ecco la combinazione vincente dell’ultima estrazione del Superenalotto (n. 24/2012 di sabato 25 febbraio 2012):

:

(Fonte: Sisal)
(Vi ricordiamo di controllare le vincite per le estrazioni del Superenalotto e per tutti i concorsi Sisal sul sito Sisal.it o in ricevitoria)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori