ESTRAZIONE/ Eurojackpot, oggi venerdì 3/04/2015 concorso 14/2015: i numeri vincenti

- La Redazione

E’ andata in scena questa sera, venerdì 3 aprile 2015, la quattordicesima estrazione di quest’anno di Eurojackpot, il gioco che mette in competizione sedici Paesi europei.

E’ andata in scena questa sera, venerdì 3 aprile 2015, la quattordicesima estrazione di quest’anno di Eurojackpot, il gioco che come ogni venerdì torna a mettere in competizione i giocatori di sedici Paesi europei pronti a darsi battaglia a suon di schedine. Ricordiamo che, dopo settimane di attesa, durante il concorso del 20 febbraio (numero 8) è stato finalmente centrato il tanto atteso “5+2” che ha permesso a un fortunatissimo giocatore (non in Italia) di portarsi a casa oltre 49 milioni di euro (esattamente 49.670.283,00 euro). Ma le buone notizie non finiscono qui, perché anche nello scorso concorso, quello del 27 marzo 2015 (numero 13 dell’anno), vediamo che nessuno ha centrato il “5+2” ma ben quattro persone hanno intercettato il “5+0” da quasi 100mila euro a testa. A seguire troviamo altri 24 appassionati che, centrando il “4+2”, hanno guadagnato circa 5500 euro ciascuno. Questa la combinazione estratta il 27 marzo (concorso 13): 3-26-31-33-50 più i due Euronumeri 3 e 9. Detto questo, ricordiamo che è disponibile da pochi mesi, negli oltre 45 mila punti vendita Sisal distribuiti sul territorio nazionale, la Scheda Combinata SuperEnalotto/Eurojackpot: due giochi, una schedina e milioni di euro in palio, quindi una doppia opportunità per concorrere contemporaneamente per due ricchi jackpot. La nuova scheda di gioco consente, infatti, di unire alla giocata SuperEnalotto che si preferisce un Quick Pick (giocata casuale assegnata dal terminale) da 2 euro di Eurojackpot, semplicemente marcando il quadratino rosso nel box dedicato. Ecco dunque i numeri estratti oggi nel concorso Eurojackpot numero 14 del 3 aprile 2015.

(Fonte: Sisal)

(Vi ricordiamo di controllare le vincite per le estrazioni del Eurojackpot e per tutti i concorsi Sisal sul sito Sisal.it o in ricevitoria)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori