WIN FOR LIFE GOLD/ Estrazione del 8 gennaio 2012 ore 20:00 di Sisal Win for Life Gold: i numeri del concorso 8/12

- La Redazione

Alle 20:00 di oggi, domenica 8 gennaio 2012, una nuova estrazione di Sisal Win for life Gold è stata effettuata. La combinazione vincente estratta, le quote, le vincite

winforifeR400
Immagine d'archivio

Una nuova estrazione di Win For Life Gold, il gioco a premi che cambia la vita; non come la cambiano altri giochi, trasformando persone normali in multimilionari. Ma regalando quel sogno di serenità che in moti ricercano, sistemando per svariati decenni i vincitori.

Come si gioca – Per giocare è sufficiente scegliere 10 numeri su 20 per ciascuna giocata. Per ciascuna di esse il terminale assegnerà il Numerone, un altro numero compreso tra 1 e 20. Per ogni giocate è inoltre possibile scegliere quanto puntare. Giocando 2,50€ si può vincere azzeccando 10, 9, 8 e 7 numeri estratti. Giocando, invece, 5€ per ogni combinazione si raddoppiano le possibilità di vittoria, vincendo anche con 0, 1, 2 e 3 numeri estratti.

Giocando 2,50€ e indovinando  10 numeri più il Numerone, giocandone 5€ e indovinando 10 o zero numeri più il Numerone, sui ottiene il supervitalizio da 10.000€ al mese per 30 anni e fino a 1.000.000€

Per quanto riguarda, invece, l’estrazione di ieri, nessun fortunato vincitore si è visto all’orizzonte. Come, del resto, purtroppo, accade da un po’ di tempo a questa parte. Oggi, invece, c’è da segnalare solamente una vincita da 14.993,67 euro ottenuta da un giocatore che, alle 17, ha centrato un dieci.

(Vi ricordiamo di controllare le vincite per le estrazioni di Sisal Win for Life e per tutti i concorsi Sisal sul sito Sisal.it o in ricevitoria)

Ecco la combinazione vincente dell’ultima estrazione di Win for Life (n.  8/1 ore 20:00 domenica 8 gennaio 2012):

(Fonte: Sisal – Win for Life)

(Vi ricordiamo di controllare le vincite per le estrazioni di Sisal Win for Life e per tutti i concorsi Sisal sul sito Sisal.it o in ricevitoria) 

(Fonte: Sisal – Win for Life)  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori