Daniel Meyer e Lars Amend, storia vera Conta su di Me/ “Un pezzetto di cuore per 2”

- Hedda Hopper

Daniel Meyer e Lars Amend, storia vera Conta su di Me, chi sono e cosa è successo nella loro vita? “Un pezzetto di cuore per 2”

lars e daniel conta su di me 640x300

“Conta su di Me”, il film nato dal romanzo di Lars Amend sulla storia vera dell’amicizia con Daniel Mayer

Il film di Marc Rothemund “Conta su di Me” è nato dal romanzo di uno dei protagonisti, Lars Amend, che un giorno ha deciso di raccontare la forte amicizia costruita con Daniel Meyer, un ragazzino con il quale aveva poco in comune ma che gli ha cambiato la vita. Proprio quest’ultimo, appena quindicenne, incontrò Lars aveva solo un sogno, quello di realizzare ogni suo desiderio. A quei tempi, lui passava i suoi pomeriggi in una struttura per bambini malati , sa bene che dovrà morire a causa di una grave malformazione cardiaca che lo costringe ad andare avanti solo con una ‘parte del suo cuore’. Almeno in teoria a prestargli l’altra metà è proprio Lars, un trentenne che ha concluso poco nella vita costretto dal padre, un cardiologo, ad occuparsi di Daniel per riavere i suoi agi e la sua carta di credito.

Chi sono Daniel Meyer e Lars Amend alla base della storia del film “Conta su di Me”

Prende il via da qui la storia vera di Conta su di me, quando Lenny, per riavere indietro la sua vita, accetta vedendo trasformarsi così un ricatto, nell’occasione della sua vita. Sarà l’amicizia tra i due a rendere le loro esistenze complementari. Da allora i due non si sono mai separati e quando tre anni fa Daniel ha subito un altro intervento, Lenny è rimasto al suo fianco: “Ora desidero che Daniel si rimetta in forza. Sebbene sia sopravvissuto all’operazione, il suo battito cardiaco è di nuovo lento. L’estate si avvicina e quando la temperatura ricomincia a salire, prenderò una bella decappottabile e lo sorprenderò portandolo al mare”. Il resto lo scopriremo nel film in onda questa sera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA