Daniela Santanchè vs imam Salem: “Sei un fai da te”/ Lui: “Mai stata equilibrata”

- Davide Giancristofaro Alberti

Daniela Santanchè e l’imam Salem si sono battibeccati ieri sera in diretta tv, mentre stavano discutendo del caso di Saman Abbas

santanche la7 2021 640x300
Daniela Santanchè vs imama Salem (La7)

Botta e risposta andato in onda ieri sera, durante la puntata di Non è l’Arena, programma di La7 condotto da Massimo Giletti, fra la senatrice di Fratelli d’Italia, Daniela Santanchè, e l’imam Salem. Si discute della triste vicenda della morte della 17enne pakistana Saman Abbas, e del peso dell’Islam nella storia, e ovviamente il parere fra i due “contendenti” è differente. “L’idea che mi sono fatta – le parole della storica rappresentante del centrodestra, in collegamento dalla propria abitazione – è quella di una ragazza libera che voleva vivere all’occidentale. Ho sofferto per come è stato trattato questo caso drammatico…”.

Poi Daniela Santanchè ha esternato il proprio punto di vista sulla vicenda, dicendosi contraria a chi parla di femminicidio: “Io non ci sto. un’intera famiglia, compresa la mamma sottomessa al clan maschile. Farlo passare per femminicidio è sbagliato. Questo politically correct, dove va tutto bene, se non ora quando… il ‘Me too’ … Allora lì le femministe si scatenano. Qui invece viene ammazzata una donna per una questione culturale e religiosa io non ci sto a non mettere anche la religione in mezzo”. Ha preso a quel punto la parola l’imam Salem, che ha parlato di integrazione e che ha sottolineato come lo stesso sia padre di quattro figlie di cui è amico e che lascia libere.

DANIELA SANTANCHÈ VS IMAM SALEM: “HAI DETTO CHE SE UNA DONNA MUSULMANA…”

Peccato però che Daniela Santanchè non sia poi cosi convinta, riprendendo le recenti parole del suo interlocutore durante un’intervista: “Ha detto che se una donna musulmana non mette il velo o vuole sposare un italiano e cattolico, vuol dire che il padre ha commesso degli errori. Questo non è plausibile nel nostro mondo”. L’imam ha a sua volta controreplicato, dicendo che la Santanchè non ha mai studiato l’Islam, e lei a quel punto l’ha definito un uomo “fai da te”. Salem ha quindi risposto, sostenendo come l’esponente di FdI non sia “mai stata equilibrata” e che sia “stata sempre contro l’Islam, contro i musulmani, contro la cultura islamica, contro gli immigrati”. La replica: “Non ce l’ho con l’islam ce l’ho con i fondamentalismi”. Nel corso del dibattito i due si sono battibeccati più volte fino a che la stessa Santanche, quando l’imam le ha puntato il dito contro, è andata su tutte le furie dicendo: “Non puntarmi mai più il dito!”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA