ROBERTO BOLLE, DANZA CON ME 2020/ Diretta: il messaggio di protesta del ballerino

- Fabiola Iuliano

Danza con me 2020 di Roberto Bolle, diretta e anticipazioni: in studio Virginia Raffaele che intrattiene il pubblico con uno sketch danzato.

danza con me roberto bolle 640x300
Roberto Bolle

Roberto Bolle in Danza con Me 2020: puntata 1 Gennaio in diretta

Roberto Bolle conclude il suo show su Rai 1 con un’esibizione molto particolare (almeno a livello di scenografia). Al termine del balletto, Bolle si sdraia sotto a un telo blu semitrasparente che vuol simboleggiare il mare. La scritta che compare in sovrimpressione dice tutto: “Il 2030 è il punto di non ritorno per salvare la terra. Dobbiamo fare qualcosa. Adesso”. Luca e Paolo, che hanno assistito alla ‘scena’, commentano come segue: “2030? Tu che cosa fai?”, chiede uno. E l’altro: “A Capodanno, dici?”. No, nessun Capodanno: con questo tema non si scherza. La domanda era, piuttosto: tu, noi, che cosa pensiamo di fare, per aiutare concretamente il pianeta? Questo dell’ambiente è un argomento ricorrente, all’interno dello show di Bolle. È già la seconda volta, nel corso della serata, che si fa riferimento alla battaglia a difesa del clima. Una protesta che – strano ma vero – passa anche attraverso la danza. La serata volge al termine: “Ditemi che almeno vi è piaciuta!”, chiede a questo punto Bolle al duo comico. Ma Luca e Paolo recitano la loro parte fino alla fine: nessuna soddisfazione (se non altro, non da parte loro). Chissà invece cosa dirà il pubblico… appuntamento a domani per scoprirlo. (agg. di Rossella Pastore)

ROBERTO BOLLE DANZA CON SE STESSO

Marracash è uno degli ospiti più in vista di Roberto Bolle – Danza con me. È già la seconda volta che compare: dopo l’esibizione sulle note di Greta Thunberg, Marra fa un breve monologo per introdurre un balletto particolare di Roberto. Si tratta indubbiamente di una coreografia dal significato speciale, in cui il ballerino si confronta con se stesso allo specchio. Alla fine, Roberto prende tra le braccia il suo riflesso e si scopre addormentato. Poco dopo, invece, si sveglia ed è di nuovo solo. Nessuna spiegazione riguardo alla morale (se ce n’è una) di questo siparietto. Dopo la pubblicità, ecco che Roberto & co. ritornano e fanno un annuncio: Giampaolo Morelli ha cambiato idea riguardo al ballo. Da neofita che era, adesso ne sa un po’ di più ed è anche abbastanza affascinato. Geppi Cucciari, l’altra conduttrice, riceve una proposta da Bolle: vestire i panni di Giulietta – dunque, di sua partner – in una delle prossime performance. Inutile dire che il ‘no’ di Geppi è categorico. (agg. di Rossella Pastore) SEGUI LA DIRETTA STREAMING DI DANZA CON ME 2020 SU RAI PLAY CLICCA QUI

L’IMPREVISTO CON VIRGINIA RAFFAELE

Giampaolo Morelli introduce il nuovo balletto di Roberto Bolle, questa volta in coppia con Virginia Raffaele. I due sono amici di vecchia data, e spessissimo si esibiscono in pubblico. Questa volta, però, si fanno cogliere da un imprevisto: “Roberto, che succede?”, chiede allarmata Virginia. “Niente, non parte la musica”, fa sapere Bolle. “Ah, illuminante. Non me n’ero accorta. Ma tu solo il ballerino sai fare? Che ne so, ‘na barzelletta?”. Virginia, come al solito, è irriverente: “Ma ci sarà un’orchestra in giro?”. Poi ha un’idea un po’ strana, quella di farsi ‘sviolinare’. Così, Bolle tratta il corpo di Virginia come fosse uno strumento musicale. I suoi capelli sono le corde da pizzicare, mentre, con l’ausilio di un archetto, il ballerino la fa diventare un violino. Poi finge di trafiggerla, e Virginia fa una smorfia di dolore. Alla fine, i due si abbracciano e salutano il pubblico con un sorriso. La palla passa di nuovo all’attore Morelli, che torna a raccontare la storia della danza. “Fu Rudolf Nureyev a sdoganare il ruolo dell’uomo nella danza”, spiega l’attore. Largo spazio al racconto della sua storia.  (agg. di Rossella Pastore)

ALBERTO ANGELA E IL BALLO AI TEMPI DI LUIGI XIV

Roberto Bolle introduce Giampaolo Morelli e Geppi Cucciari. Sono loro i conduttori della serata, anche se Geppi si sottovaluta: “Noi abbiamo solo il compito di intrattenere tra un cambio d’abito e l’altro”. Ma Giampaolo e Geppi dovrebbero anche presentare le esibizioni (la prima, con Svetlana Zakharova; la seconda, con Nicoletta Manni). Mentre Bolle danza con la Manni, Stefano Bollani accompagna al piano Andrea Bocelli. Il brano scelto come colonna sonora è il romanticissimo Con te partirò. Dopo la musica cantata, si torna al ballo passando per un breve momento di comicità. Luca e Paolo, questa volta, provano a far ridere il pubblico con una gag estemporanea. Nonostante la poca attinenza (se non altro col clima elegante del nostro teatro), i comici riescono nell’intento e si beccano gli applausi del pubblico. Giusto il tempo di un nuovo intermezzo musicale (e ballato); adesso c’è Alberto Angela. Il divulgatore è lì per un motivo molto preciso: raccontare la storia del ballo a partire dalla corte di Luigi XIV. (agg. di Rossella Pastore)

I PRIMI OSPITI DI ROBERTO BOLLE – DANZA CON ME

Inizia Roberto Bolle – Danza con me. Nell’anteprima del programma, Bolle si avvia in macchina verso il teatro. Mentre percorre la città, osserva sui maxischermi tutt’intorno i volti degli ospiti. Il primo a entrare in studio, oltre al corpo di ballo della Scala, c’è l’attore Giampaolo Morelli. “Stare qui, con te, mi mette una grandissima ansia. Mi sento inadeguato”, ammette Morelli. Ma il ballerino lo rassicura: “La danza è un linguaggio universale. Noi vogliamo creare uno spettacolo accessibile a tutti. Noi ascoltiamo la musica classica, ma non solo quella”. Morelli lo prende in giro, un po’ incredulo: “Sì, infatti quella della sigla era Lady Gaga…”. E Bolle: “No, Vivaldi, ma che c’entra?”. L’attore gli chiede di dare un occhio alla sua playlist. C’è Mozart, ma anche Jingle Bell Rock. Non appena Morelli preme play, il corpo di ballo alle spalle si ‘attiva’. Oltre ai classiconi, non manca Marracash con il singolo Greta Thunberg. (agg. di Rossella Pastore)

ROBERTO BOLLE, ANTICIPAZIONI DANZA CON ME 2020: PUNTATA 1 GENNAIO

Roberto Bolle torna su Rai 1 con Danza con me, lo show evento, tutto dedicato al balletto, giunto quest’anno alla sua terza edizione. Il nuovo appuntamento, che andrà in onda oggi in prima serata, vedrà alternarsi sul palco alcune tra le personalità più amate del mondo dello spettacolo e del cinema; tra questi, in particolare, due vere e proprie icone del grande schermo, Roberto Benigni e Matteo Garrone, protagonisti nelle sale con la pellicola dal titolo “Pinocchio”. Forte del successo al botteghino che il film ha collezionato nelle ultime settimane, Roberto Bolle danzerà sulle note della colonna sonora realizzata da Premio Oscar Dario Marianelli. Le anticipazioni svelano inoltre che Bolle, nel corso della puntata, avrà la possibilità di aprire le porte del suo show anche ad alcune vecchie conoscenze che già negli anni passati hanno avuto modo di danzare con lui: stiamo parlando dell’attrice e imitatrice Virginia Raffaele e del duo comico Luca e Paolo.

DANZA CON ME, OSPITI LUCA E PAOLO

Anche se Virginia Raffale e Luca e Paolo hanno già calcato il palco di Danza con me, le anticipazioni suggeriscono che nella puntata evento, che andrà in onda questa sera, li vedremo in una veste tutta nuova. Ad accompagnarli, anche questa volta, ci sarà Roberto Bolle, che vestirà, allo stesso tempo, i panni del conduttore e dell’étoile. Spazio poi al conduttore e divulgatore Alberto Angela, che per la prima volta darà il suo contributo allo show di Bolle, e a Luca Zingaretti, storico volto dell’amato Commissario Montalbano che nel corso della puntata renderà omaggio a uno degli artisti più amati del cinema del ventesimo secolo, Charlie Chaplin. Per il mondo della danza, ci saranno invece due grandi protagonisti molto noti agli amanti del balletto: stiamo parlando di Andrea Bocelli e Stefano Bollani, che l’estate scorsa, proprio accanto a Roberto Bolle, hanno conquistato il pubblico italiano con lo spettacolo OnDance, realizzato all’Arena Flegrea di Napoli.

MARRACASH SUL PALCO DI DANZA CON ME DI ROBERTO BOLLE

Danza con me apre le porte di Rai Uno al ballo, ma soprattutto alla musica, con il contributo di alcuni tra gli artisti più amati da giovani e meno giovani. Stiamo parlando di Nina Zilli, con la quale Roberto Bolle ripercorrerà gli intramontabili anni ’60 nella musica e nel ballo, e Marracash, che si esibirà in un duetto assieme a Cosmo con una performance destinata a far ballare davvero tutti. Accanto al rapper, infatti, ci saranno i giovani ballerini dell’Accademia Teatro alla Scala, anche quest’anno protagonisti della serata evento dedicata all’arte di Roberto Bolle. Danza Con me torna su Rai uno dopo aver conquistato il premio Rose d’Or come miglior programma di entertainment europeo, “sono molto emozionato di questo riconoscimento così importante e prestigioso a livello europeo – ha detto Roberto Bolle a Rai News – credo che sia un punto di ripartenza, un punto di cambiamento quasi storico, di sensibilità, di come la danza possa essere vista da molti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA