Davide Calabria, dito medio nel derby/ Terzino del Milan a rischio squalifica

- Davide Giancristofaro Alberti

Rischia seriamente la squalifica il terzino del Milan, Davide Calabria, a seguito del brutto gesto di sabato sera nel derby, il dito medio rivolto agli interisti

Calabria Colombo Milan gol lapresse 2020 640x300
Video Ce(Foto LaPresse)

Rischia la squalifica il terzino destro di casa Milan, Davide Calabria. Il gesto compiuto dal rossonero in occasione del derby vinto dai suoi sabato sera, il 2 a 1 ai danni dell’Inter, non è infatti passato inosservato. Per chi se lo fosse perso, il giocatore ha alzato il dito medio dopo aver esultato abbracciandosi ai compagni, rivolto probabilmente ai tifosi interisti. Un’immagine nitida che è stata poi immortalata da diverse foto e video, e che rischia di compromettere le prossime partite di Davide Calabria. Sui social è infatti esplosa la rabbia dei supporters del club nerazzurro, che hanno chiesto a gran voce l’intervento degli organi preposti e che il calciatore venisse squalificato. Il comportamento, del resto, è stato profondamente antisportivo, ed è molto probabile che alla fine venga sanzionato dal Giudice Sportivo. Il problema è capire se i membri della Procura Federale e/o i componenti della terna arbitrale, come ricorda Fanpage, abbiano segnalato al triplice fischio finale l’episodio, perchè in caso contrario il tutto potrebbe passare in cavalleria.

DAVIDE CALABRIA A RISCHIO SQUALIFICA: IL GESTO SARA’ STATO SEGNALATO?

Al Giudice Sportivo non è concesso utilizzare la prova Tv attraverso segnalazioni terze come può essere ad esempio il web, e anche se il gesto di Davide Calabria è stato inequivocabile, in caso di mancata segnalazione rimarrebbe impunito. E’ invece probabile che sia il Milan a multare il giocatore, quasi sicuramente con una pena pecuniaria, come sono solite fare le società calcistiche in queste situazioni, trattenendo una piccola parte dello stipendio del ragazzo. Resta il fatto che la gogna mediatica, comunque finirà la vicenda, resta, e va a macchiare una grande prestazione dello stesso Davide Calabria, autore insieme ai suoi compagni di un’ottima partita, tenendo conto che erano anni che il Milan non batteva i cugini in campionato. Calabria aveva tra l’altro già scaldato l’atmosfera pre-derby con un post social, ed inoltre lo stesso era uno dei soli tre giocatori che avevano battuto i nerazzurri l’ultima volta, nel 2016: gli altri due erano Donnarumma e Romagnoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA