Dayane Mello, morto fratello Lucas/ Una lanterna vola al GF Vip: “Ora sei un angelo”

- Elisa Porcelluzzi

I vip hanno fatto volare una lanterna in memoria di Lucas, fratello di Dayane Mello tragicamente morto in un incidente stradale.

Grande Fratello Vip
I vip fanno volare una lanterna per il fratello di Dayane Mello

Ieri Dayane Mello ha ricevuto la notizia della tragica morte del fratello Lucas. Il ragazzo, 26 anni, è rimasto vittima di un incidente stradale nella notte di martedì 2 febbraio. La modella brasiliana è uscita momentaneamente dalla casa del Grande Fratello Vip per parlare con i suoi familiari in Brasile e in Italia. “Quello che avevo con Lucas era un rapporto diverso da quello che ho con Juliano”, ha raccontato Dayane ai vip una volta rientrata in casa. E ha aggiunto: “Lucas era un ragazzo perbene. Amava i suoi amici e ha cercato di giocare a football. Era il nostro cucciolo. Da piccolo gli cambiavamo il pannolino”. Lucas e Dayane hanno lo stesso padre ed è proprio a lui e alla moglie che sono rivolti i suoi pensieri: “Staranno soffrendo tantissimo“. La modella ha deciso di restare nella casa anche perché se andasse in Brasile non potrebbe tornare in Italia.

I vip fanno volare una lanterna per il fratello di Dayane Mello

Dopo aver appreso la tragica notizia, i concorrenti de Grande Fratello Vip non hanno mai lasciato sola Dayane Mello, dimostrandole in ogni modo la loro vicinanza. Nel corso della giornata la modella brasiliana ha chiesto agli autori di poter avere una lanterna, da far volare in cielo in memoria di suo fratello Lucas. Appena si è fatta sera tutti i concorrenti sono usciti in giardino e hanno acceso la lanterna: Tommaso Zorzi, Andrea Zelletta e Andrea Zenga sostenevano con molto delicatezza la lanterna mentre Dayan la accendeva. Poi l’hanno lasciata volare in cielo: “Ciao Lucas, adesso sei un angelo”, hanno detto ammirando la luce calda che si librava verso l’alto. Alcuni Vip hanno espresso qualche dubbio nel continuare il programma dopo il tragico lutto che ha colpito Dayane: “Lasciamo, abbandoniamo e lasciamo la vittoria a lei”, ha detto Tommaso Zorzi. Gli ha fatto eco l’amica Stefania Orlando: “Io non riesco a giocare in questo modo, siamo tutti uniti e il dolore ci colpisce indirettamente, vogliamo molto bene a Dayane e non possiamo andare avanti dopo questa cosa”. Clicca qui per vedere il volo della lanterna per Lucas Mello

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA