DayDreamer le ali del sogno/ Anticipazioni oggi, 27 maggio: Can vuole sposare Sanem

- Elisa Porcelluzzi

DayDreamer – Le ali del sogno, anticipazioni oggi, 27 maggio: dopo essere finalmente tornati insieme, Can e Sanem passano una bella e spensierata giornata l’uno accanto all’altra.

DayDreamer le ali del sogno screenshot 640x300
DayDreamer - Le ali del sogno

DayDreamer – Le ali del sogno, anticipazioni oggi, 27 maggio

Nella puntata di oggi, giovedì 27 maggio, di DayDreamer – Le ali del sogno ora che Sanem ha deciso di non partire più per restare con Can, tutti devono portare avanti la campagna pubblicitaria delle creme. Mentre sono in agenzia le ultime riprese, Can ha degli sprazzi di memoria e poco alla volta gli torna in mente tutto, come se l’incidente non ci fosse mai stato. A quel punto il ragazzo non lo comunica alla fidanzata ma pensa di organizzare una festa per farle una sorpresa. L’evento, però, servirà a Can anche per portare a termine un altro compito: chiedere alla scrittrice di sposarlo. Così, dopo essersi inginocchiato davanti a tutti i colleghi, le dà l’anello di fidanzamento e ovviamente lei accetta. A quel punto, però, i due innamorati hanno lo scoglio più duro da superare: recarsi a casa di Nihat e chiedere a Mevkibe il permesso di convolare a nozze.

DayDreamer – Le ali del sogno, dove siamo rimasti

Nelle ultime puntate di “Daydreamer – Le ali del sogno, Sanem capisce che l’ordine della spesa era solo uno stratagemma per farla venire alla festa. Dopo essersi arrabbiata con gli altri, poi sembra divertirsi insieme agli amici, anche grazie all’immancabile litigata con Can, ma riceve una chiamata di sua madre che la sta aspettando per cena e le intima di ritornare immediatamente a casa. La scrittrice si incammina verso il suo scooter ma viene raggiunta da Can che sembra volerle fare una dichiarazione d’amore. Sanem, però è molto ferita dal suo non ricordare la loro storia passata, quindi gli dice che lui è un “albatros” ma non sarà mai il suo, e poi va via. Alla scena ha assistito Layca che vorrebbe provarci con il fotografo ma lui le fa chiaramente capire che non è interessato e va via, raggiungendo la zona degli scogli dove di solito litigava con Sanem: guarda le foto della ragazza e sa di provare un sentimento nei suoi confronti ma non sa definirlo. La Aydin, invece, comunica ai genitori che ha deciso di prendersi un periodo di vacanza per riuscire a dimenticare sia Can che il lavoro all’agenzia.

Il giorno in cui Sanem deve partire per le vacanze, tutti si radunano davanti la casa dei genitori per salutarla, fra le lacrime di Leyla e quelle della mamma. Nessuno si rende conto che, subito dietro il taxi che porta la ragazza alla stazione, c’è la macchina di Can che tenta di fermarla. Alla stazione riesce a raggiungerla e le dice che, anche se non si ricorda nulla del loro passato, negli ultimi due giorni ha capito che la ama moltissimo e che non vuole più vivere un giorno senza di lei. Sanem, commossa per queste parole così tenere, lo bacia appassionatamente. La notizia fa presto a raggiungere tutti. Mentre i genitori della scrittrice parlano con Emre per dirgli che il fratello si è comportato molto male con la figlia, arriva Leyla con la notizia che i due ragazzi sono tornati finalmente insieme. Poi la ragazza chiama anche in ufficio per comunicare la notizia e tutti festeggiano. Proprio nel mezzo di questo momento così gioioso arriva anche Layca che viene così a sapere di non avere più speranze di conquistare il fotografo. Intanto Can e Sanem stanno cercando di recuperare il tempo perduto e la ragazza racconta al fidanzato tanti piccoli particolari della loro vita insieme prima dell’incidente. A quel punto Can le propone di lasciare l’agenzia e partire nuovamente per il giro del mondo, così come avevano programmato in precedenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA