Daydreamer Le ali del sogno/ Anticipazioni oggi, 7 maggio: Ayca rivale di Sanem?

- Hedda Hopper

Daydreamer Le ali del sogno, anticipazioni oggi, 7 maggio: Ayca rivale di Sanem? Lei e Can hanno molto in comune e per via della questione della memoria, la giovane rischia di perdere tutto

daydreamer le ali del sogno min 640x300
Daydreamer - Le ali del sogno - Screenshot da video

Daydreamer Le ali del sogno, anticipazioni oggi, 7 maggio

Nella puntata di oggi, venerdì 7 maggio, di Daydreamer le ali del sogno, Can e Sanem fanno la conoscenza di Ayca, la nipote di Nasim, la ragazza che lavorerà a stretto contatto con loro per portare avanti la campagna di comunicazione. Oltre ad essere molto bella, Ayca ha anche tantissimi interessi in comune con il Divit, che infatti inizia immediatamente a parlare con lei in modo anche molto confidenziale. Sanem non può che esserne gelosa perché nota che l’uomo guarda la nuova arrivata come un tempo, prima di perdere la memoria, guardava lei. Dopo un attimo di fraintendimento nel quale i dipendenti della Fikri Harika la trattano male perché non hanno capito chi sia, la giovane racconta il motivo per cui è lì: vuole conoscere il regista che girerà lo spot dell’azienda di suo padre e suo zio. Peccato che le cose non stiano proprio come immagina.

Daydreamer Le ali del sogno, dove siamo rimasti

Nelle ultime puntate di Daydreamer Le ali del sogno, Can propone di trovare un attore che possa impersonare la parte di Arthur Capello, quindi chiede a tutti di cercare di ricordare con esattezza le caratteristiche che sono state raccontate al cliente di questa persona. Sanem, adirata con il Divit, si fa dire che cosa deve fare e poi decide di mettersi a lavorare da sola in un angolo. Ogni tanto si rende conto che Can la guarda ma non coglie nei suoi occhi l’amore che dovrebbe. Dopo qualche ora, proprio la Aydin trova l’attore giusto che racchiude tutte queste particolarità. Chiama quindi il suo agente ma scopre che al momento è impegnato in teatro, quindi il Divit propone a Sanem di andare subito a parlargli. Nel frattempo Leyla e Emre andranno dall’hacker che conoscono per offrirgli dei soldi per realizzare un lavoro preciso: devono creare il profilo falso di un regista e renderlo molto veritiero. Quando Can e Sanem si recano in teatro, trovano la sala mezza vuota e questo inizia a insospettirli sulle reali capacità di recitare dell’artista. Invece si rivela molto bravo e Can non può che fare i complimenti alla ragazza visto che ha salvato l’agenzia da una situazione molto difficile.

Leyla ed Emre felici e contenti ma..

Alla fine dello spettacolo, che tra l’altro è piaciuto molto sia a Sanem che a Can, i due si recano nei camerini per parlare con lui. L’attore, però, inizia a sentirsi molto male e dopo poco sviene. Can interviene subito per fargli un massaggio cardiaco mentre Sanem chiama l’ambulanza per salvarlo. Più tardi a casa i due commentano che hanno fatto bene a portarlo in ospedale visto che il poveretto ha avuto un infarto e poteva morire. Passata la paura, però, fra i due cala di nuovo il gelo e quindi una volta a casa cercano di fare altro per non parlarsi. Intanto a casa di Nihat e Mevkibe, CeyCey si è fermato a cena per riuscire a cucinare qualcosa di poco calorico per il padrone di casa che è stato messo dal medico a dieta. Questo lo rende molto nervoso ma dopo poco si innervosisce anche Emre in quanto sua moglie, invece di gioire perché il marito ha acquistato i biglietti per il cinema, dice che non può uscire perché CeyCey ha bisogno del suo aiuto per impostare il lavoro della campagna pubblicitaria. Emre quasi si pente di aver insistito tanto per far avere la promozione a Leyla perché, da quando è diventata responsabile commerciale dell’agenzia, è molto più distratta nel loro rapporto e trascorre quasi tutto il suo tempo a lavorare invece che a godersi le gioie del matrimonio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA