DayDreamer Le ali del sogno/ Anticipazioni puntata 23 aprile: Can dimentica Sanem…

- Hedda Hopper

DayDreamer Le ali del sogno, anticipazioni puntata 23 aprile: Can dimentica Sanem che dopo l’incidente stenta a riprendersi con gli ultimi due anni della sua vita cancellati

daydreamer le ali del sogno min 640x300
Daydreamer - Le ali del sogno - Screenshot da video

DayDreamer Le ali del sogno, anticipazioni puntata 23 aprile

Si mette male per i fan di Daydreamer le ali del sogno che questo pomeriggio si ritroveranno a fare i conti proprio con l’incidente che ha portato via a Can la sua memoria a breve termine. Dopo un mese di coma, il fotografo finalmente si è ripreso e si è svegliato ma solo per finire nell’incubo più cupo, almeno per quel che riguarda i sentimenti di Sanem. La giovane disperata prova a raccontare al suo promesso sposo la loro relazione sin da quel primo bacio a teatro e fino alla proposta di matrimonio, ma servirà davvero a qualcosa? Al momento sembra proprio di no visto che le anticipazioni della serie turca rivelano che Can non ricorda gli ultimi due anni della sua vita e non solo Sanem ma anche i suoi amici. Come fare quindi per riportare tutto alla normalità? I dottori spiegano che Can non ricorda e potrebbe non ricordare mai e questo non fa altro che rovinare la gioia di Sanem per il suo risveglio.

DayDreamer Le ali del sogno, dove siamo rimasti

Nelle ultime puntate di DayDreamer le ali del sogno, Can e Sanem erano pronti a partire per il giro del mondo in barca fino a che i genitori della giovane non si sono messi di traverso avanzando dei dubbi sulla loro relazione alla luce di quanto è successo in passato, e ora? La notizia dell’incidente e del ricovero in ospedale di Can giunge fino a casa dei genitori di Sanem che, scoperta la questione della memoria a breve termine, adesso si sentono in colpa per tutto quello che è successo. Non fosse stato per loro, i due sarebbero partiti e non avrebbero fatto quel viaggio che li ha portati dritti sul posto dell’incidente. Can si risveglia dal coma dopo un mese e riconosce subito i suoi genitori ma anche suo fratello Emre, l’unica persona che non riconosce in quella stanza è proprio la sua Sanem che è disperata ma felice per rivedere di nuovo in salute il suo promesso sposo.

Can non riesce a ricordare la sua sposa che per lei è una completa sconosciuta visto che l’incidente ha cancellato gli ultimi due anni della sua vita, proprio quelli in cui ha vissuto il suo innamoramento per lei ma anche la sua fuga in barca e il suo ritorno. Proprio adesso che tutto sembrava vicino ad un lieto fine, le cose sono peggiorate rovinando tutto. Sanem si consola con i suoi amici ma il dolore rimane soprattutto perché i due rischiano davvero di perdersi per sempre adesso a meno che la bella scrittrice non riesca ad usare i loro posti del cuore per riportare tutto alla memoria del suo amato Signor Can.



© RIPRODUZIONE RISERVATA