DayDreamer Le ali del sogno/ Anticipazioni puntata oggi, 25 gennaio: Can e Sanem…

- Hedda Hopper

DayDreamer Le ali del sogno, anticipazioni puntata oggi, 25 gennaio: Can e Sanem di nuovo allo scontro ma per gioco, e Polen?

daydreamer le ali del sogno min 640x300
Daydreamer - Le ali del sogno - Screenshot da video

DayDreamer Le ali del sogno, anticipazioni puntata oggi, 25 gennaio

DayDreamer torna in onda oggi. Dopo l’insuccesso nel prime time del giovedì, Can e Sanem si sono spostati a martedì sera (quindi domani) ma, per la grande felicità dei suoi fan, tornerà in onda anche nel pomeriggio di Canale5 prendendo il posto che fino a venerdì era occupato da Il Segreto. Can e Sanem quindi dovranno riempire i 20 minuti che vanno dalla fine del daytime del Grande Fratello Vip e fino a Pomeriggio5 cercando di trainare anche Barbara d’Urso e risollevando così gli ascolti che erano in picchiati così come quelli de Il Segreto che finirà in panchina in settimana per tornare in onda alla domenica pomeriggio. Ma cosa succederà adesso nella serie e dove siamo rimasti? Can e Sanem sono finiti allo scontro per via delle bugie che la bella editor ha raccontato al suo fotografo che ha scoperto della storia del profumo e del suo rilascio dopo l’arresto.

Can e Sanem allo scontro?

Da allora le cose sono precipitate perché Can non ha intenzione di tornare sui suoi passi e nemmeno di continuare una storia con chi continua a mentirgli. A complicare le cose in DayDreamer Le Ali del sogno ci pensa l’arrivo di Polen che, in combutta con l’ex suocera, ha pensato bene di spingere Can ad accettare un lavoro all’Estero. Il dato sembrava ormai tratto fino a quando Sanem non ha detto no alla partenza. Dall’altra parte, però, Sanem ha deciso di tagliare la testa al toro lasciando l’agenzia pubblicitaria e ripiegando su Ygit con la quale lavora gomito a gomito con buona pace di Can che continua ad essere geloso del loro rapporto consapevole del fatto che lui ha un debole per la sua amata dolce metà. Come andrà a finire oggi? Le due “coppie” si troveranno una contro l’altra e questo non porterà a niente di buono, ne siamo certi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA