DayDreamer Le Ali del Sogno/ Anticipazioni puntata oggi, 28 gennaio: il piano di Ygit

- Hedda Hopper

DayDreamer Le Ali del Sogno, anticipazioni puntata oggi, 28 gennaio: il piano di Ygit per separare Can e Sanem avrà successo? Lui e Polen pronti a…

daydreamer le ali del sogno min 640x300
Daydreamer - Le ali del sogno - Screenshot da video

DayDreamer Le Ali del Sogno, anticipazioni puntata oggi, 28 gennaio

Nella puntata di oggi, giovedì 28 gennaio, di DayDreamer Le Ali del Sogno, il piano di Ygit per tenere lontano Sanem da Can consiste nell’affidarle degli incarichi che la tengono lontana per diversi giorni dalla città. il Divit, però, si rende conto del gioco del suo rivale e così decide di affrontarlo perché non è più disposto a consentire ad altri di intromettersi nella sua storia d’amore. Pensando di non volerle fare pressioni, Osman si concentra sulla sua nuova professione di attore di pubblicità, attività per la quale sta riscuotendo sempre più successo, soprattutto con il pubblico femminile. A Deren non sfugge questo particolare e così mette in guardia la sua amica Leyla sul fatto che, se non inizierà a trattare meglio il suo fidanzato, potrebbe lasciarlo rubare da un’altra donna più amorevole e accondiscendente. A Leyla il pensiero non sembra turbarla più di tanto, anche perché è molto concentrata nel dare supporto alla sorella che non sa come destreggiarsi fra Can e Ygit.

DayDreamer Le Ali del Sogno, dove siamo rimasti

Nelle ultime puntate di DayDreamer Le Ali del Sogno, Sanem e Can sono nella baita di montagna, mentre la madre della ragazza è a casa e ha creduto alle bugie della figlia che non voleva dirle di essere con il fidanzato. A reggerle il gioco è sua sorella Leyla. Intanto fra Can e la fidanzata sembra essere tornato il sereno, complice anche l’incidente che Sanem ha avuto sugli sci e che le hanno fatto battere la testa. I due comunque si promettono a vicenda di far sì che nessuno li possa più separare. Intanto in città Leyla trova Osman che l’aspetta fuori casa per accompagnarla al lavoro: vorrebbe andare con la ragazza a vedere una sala per matrimoni ma Leyla con una scusa gli dice che ha da fare e che non può accompagnarlo. Sanem confessa a Can che non vorrebbe più ritornare in città e il ragazzo prende la palla al balzo per dire alla ragazza che vorrebbe parlare con sua madre per rendere ufficiale la loro relazione. Sanem prova a fargli capire che sua madre è un osso duro da gestire ma Can è talmente innamorato da dirsi pronto ad affrontare qualunque cosa, anche la terribile Mevkibe.

Leyla ha dei ripensamenti?

Ygit viene sgridato da Polen perché non ha partecipato ad un’importante fiera che era in programma. Il ragazzo dice di non averne avuto tempo ma la sorella sa benissimo che il vero motivo è legato al fatto che Sanem non è andata perché ha preferito raggiungere Can. Polen dice chiaramente a Ygit che la ragazza sicuramente in giornata lo chiamerà per licenziarsi, visto che ora che ha fatto pace con Can il fidanzato non le darà mai il permesso di lavorare con il suo rivale. Durante il viaggio di ritorno, in effetti, Sanem e Can parlano del futuro professionale della ragazza e lei dice che non pensa di lasciare il lavoro alla casa editrice di Ygit. Il fidanzato, però, non prende bene questa notizia perché si mostra molto geloso ma alla fine i due litigano. Osman racconta ad Ayhan di aver rinunciato a visitare la sala per le nozze perché Leyla non si mostra affatto contenta di organizzare le nozze, la sorella però prova a rincuorarlo dicendogli di darle solo un po’ più di tempo. Una volta tornata nel suo ufficio, Sanem si trova a doversi confrontare con Ygit perché gli deve dire che si licenzierà per ritornare nell’azienda di Can. Ygit, però, la spiazza dicendole che ha assoldato un designer molto famoso per realizzare la copertina del suo prossimo libro e di averlo pagato anche in anticipo. Questa informazione blocca immediatamente Sanem che non ha più il coraggio di dirgli che deve andare via.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA