Deadpool, Italia 1/ “Il film aderisce alla tradizione del genere e…”

- Matteo Fantozzi

Deadpool in onda su Italia 1 oggi, 15 settembre, dalle 21:30. Nel cast Ryan Reynolds, Ed Skrein, Morena Baccarin, Andre Tricoteux, Brianna Hildebrand, TJ Miller. Streaming del film

deadpool 2019 film 640x300
Deadpool

Deadpool è “il film sul più volgare e politicamente scorretto tr ai supereroi Marvel che aderisce alla tradizione di genere e si presenta di certo meno inconsueto del previsto”. Emanuele Sacchi salva il film su MyMovies con la sufficienza: “Fuor di metafora il target del film rimane maschile, ma al di là di qualche battuta estrema, ma esilarante, il film si piega ben presto alla tradizione del genere aderendo al più vetusto pattern sulle origini del supereroe e sulla resa dei conti contro la sua nemesi creatrice”. Deadpool sarà trasmesso in prima serata su Italia 1. Su MediasetPlay potremo seguire il film in diretta streaming, cliccando qui.

Nel cast del film l’americana Morena Baccarin

La principale protagonista femminile di Deadpool è l’attrice brasiliana naturalizzata statunitense Morena Baccarin nata a Rio de Janeiro il 2 giugno del 1979. È nata in una famiglia in cui il padre è di origini brasiliane per poi trasferirsi negli Stati Uniti d’America per seguire la sua passione per il mondo dello spettacolo e in particolar modo della recitazione. L’esordio è avvenuto nel 2001 con la pellicola Fashion Crimes per la regia di Michael Rymer e Hunter Carson. Tra i pellicola è più significative che fino a questo momento hanno fertilizzato la sua carriera ricordiamo Roger Dodger, Serenity, Death in Love, Death in Love, Stolen – Rapiti, Deadpool 2, Spy, Framing John DeLorean e Greenland. In televisione è apparsa in numerose serie di successo tra cui Las Vegas, The OC, Stargate SG1, Justice – Nel nome della legge, Medium, Homeland – Caccia alla spia e The Good Wife.

Ryan Reynolds protagonista

Deadpool sarà trasmesso da Italia 1 per la prima serata di oggi, martedì 15 settembre, a partire dalle ore 21:30. Si tratta di una pellicola realizzata negli Stati Uniti d’America nel 2016 dalla Twentieth Century Fox in collaborazione con Marvel Entertainment mentre la distribuzione è stata gestita dalla sola Twenty Century Fox. La regia del film è frutto del lavoro di Tim Miller, il soggetto è tratto dai fumetti ideati da Fabian Nicieza e Rob Liefeld mentre la sceneggiatura è di Rhett Reese e Paul Wernick. Le musiche della colonna sonora sono composte da Junkie XL, i costumi di scena sono di Angus Strathie mentre il ruolo di direttore della fotografia è stato affidato a Ken Seng. Nel cast spiccano Ryan Reynolds, Ed Skrein, Morena Baccarin, Andre Tricoteux, Brianna Hildebrand, TJ Miller, Gina Carano e Leslie Uggams.

Deadpool, la trama del film

Diamo uno sguardo da vicino alla trama di Deadpool. Wade è un uomo di circa 35 anni che vive una vita fatta di mancanza di legami e soprattutto di lavori pericolosi nelle vesti di mercenario. In pratica, opera ed uccide su commissione, il che spesso e volentieri lo mette dinanzi a delle situazioni molto complicate. Prima di diventare un sanguinario mercenario senza alcun briciolo di etica, era un soldato delle forze speciali dove evidentemente ha ottenuto una certa esperienza, che gli ha permesso di essere molto abile nel combattimento.

Dopo essersi congedato con disonore, ha quindi intrapreso questo percorso di mercenario, che sarà per sempre influenzato quando si ritrova a seguire uno stalker che non vuole smetterla di importunare una giovane ragazza. La sera stessa fa ritorno nel locale notturno dove ha tantissimi amici e dove partecipa ad una lotteria piuttosto particolare, conosciuta con il termine di Deadpool nella quale si scommette su chi sarà il prossimo a morire tra i presenti.

Quella stessa sera, l’uomo farà la conoscenza di una giovane e avvenente ragazza di nome Vanessa. Tra i due scatterà il classico colpo di fulmine e soprattutto cambierà anche la visione di vita da parte dell’uomo, il quale inizia a pensare ad un futuro al suo fianco. Le cose sembrano andare nel verso giusto, fino a che un giorno Wade è vittima di un malore che richiede un approfondimento diagnostico. Si scoprirà essere alle prese con un tumore che sembra non lasciargli tanto per vivere.

L’idea di non poter stare al fianco della donna di cui è innamorato, lo fa impazzire ed infatti decide di rivolgersi ad una misteriosa organizzazione segreta per potersi sottoporsi volontariamente ad un esperimento che andrebbe a modificare geneticamente il suo corpo e quindi a curare il tumore. L’esperimento andrà avanti lungamente anche in ragione di uno scontro verbale con il dottore che si occupa della cosa, il cui nome è Francis e che a sua volta è stato sottoposto a quella modifica genetica. Il dottore decide di aumentare l’ampiezza della cura, il che avrà delle ripercussioni importanti sul corpo del povero Wade che sarà sfigurato per sempre. Le sue capacità fisiche si modificano in maniera significativa ed in particolar modo svilupperà la capacità di guarire automaticamente da ogni genere di problema e malattia. In ragione del suo volto sfigurato, decide però di non andare più da Vanessa e di diventare una sorta di giustiziere, conosciuto con il nome di Deadpool.

© RIPRODUZIONE RISERVATA