Demiral alla Juventus/ Chi è? Calciomercato, primo colpo per ringiovanire la difesa

- Matteo Fantozzi

Demiral alla Juventus, Calciomercato: i bianconeri hanno fatto un colpo in difesa, andando a prendere per 15 milioni di euro il centrale turco del Sassuolo.

demiral 2019 lapresse
Calciomercato Juventus news: Merih Demiral (Foto LaPresse)

La Juventus ha preso Merih Demiral, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello sport l’affare è stato praticamente concluso. I bianconeri avrebbero deciso di investire quindici milioni di euro per il forte difensore turco, facendogli firmare un contratto di cinque anni. Il ragazzo era arrivato in Italia nella sessione di calciomercato di gennaio pescato in Turchia dal Sassuolo. Sarà il nuovo allenatore a decidere se portare immediatamente a Torino il calciatore, oppure se lo lascerà in prestito in qualche club di Serie A per farlo maturare con calma. Demiral è un classe 1998 e quindi ha bisogno sicuramente di giocare per crescere e per dimostrare le sue qualità. I 192 centimetri messi a disposizione di Roberto De Zerbi hanno fatto la differenza nella seconda parte della stagione. Di recente il calciatore era stato protagonista di una grande prestazione con la Roma, annullando totalmente Edin Dzeko e risultando tra i migliori in campo. Il suo arrivo potrebbe di fatto far saltare la tanto chiacchierata trattativa che avrebbe dovuto portare a Torino Cristian Romero dal Genoa.

Demiral alla Juventus, Calciomercato: chi è il classe 1998?

Il nuovo acquisto della Juventus Merih Demiral è nato a Karamursel il 5 marzo del 1998. La sua carriera è iniziata nelle giovanili del Fenerbahce che però lo ha sbolognato un po’ troppo in fretta. Nel 2016 il ragazzo ha fatto il suo esordio da professionista nell’Alcanenense, un buon impatto tanto da far muovere lo Sporting Lisbona. I lusitani però lo relegano alla seconda squadra, dove lui gioca con merito una buona stagione. L’estate scorsa arriva la cessione all’Alanyspor dove viene notato proprio dal Sassuolo. In neroverde ha giocato 11 volte quest’anno, segnando anche 2 reti. In bianconero troverebbe poco spazio, ma di certo avrebbe la possibilità di crescere al fianco di grandi professionisti come Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci. Non è però da escludere che il calciatore possa essere girato in prestito per giocare con un po’ più di continuità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA