Denis Dosio, insulti dopo selfie con Salvini al Papeete/ L’influencer “Sciallatevi”

- Davide Giancristofaro Alberti

Denis Dosio e Matteo Salvini si sono fatti un paio di selfie al Papeet Beach di Milano Marittima: gli hater hanno preso di mira la scelta dell’influencer

denis dosio salvini ig 2021 640x300
Denis Dosio e Matteo Salvini (Instagram)

Matteo Salvini e Denis Dosio si sono fatti un paio di selfie, poi pubblicati sui social. Inutile sottolineare come non siano mancate le polemiche dopo che i due si sono fatti una foto assieme mentre si trovavano in quello che è il “locale preferito” dal leader della Lega, leggasi il famoso Papeete Beach di Milano Marittina. Il 20enne influencer da 740mila follower su Instagram, ex concorrente del Grande Fratello Vip (era stato espulso a seguito di una bestemmia), si è mostrato sorridente e a petto nudo, mentre si fa “abbracciare” appunto dall’ex ministro dell’interno, anch’egli in costume a abbronzato.

Un incontro fra i due che si è concretizzato nella giornata di sabato, e come detto sopra, testimoniato da un paio di scatti che sono stati poi postati nelle storie di Instagram dal biondo influecer. Questi ha poi ironizzato inserendo la scritta: “Quando la storia incontra l’arte contemporanea”, e ancora “Il resto lo trovate nei libri di storia”. Un ‘duetto’ che però come scrive Il Fatto Quotidiano, sembra non sia stato apprezzato da tutti suoi social, al punto che i noti leoni da tastiera si sono nuovamente palesati per prendere di mira sia l’influencer quanto il segretario leghista.

DENIS DOSIO E MATTEO SALVINI, DOPO GLI HATER ARRIVA LA REPLICA DELL’INFLUENCER

“Più andiamo avanti più penso che stiamo arrivando a una società di trogloditi – è la risposta di Denis Dosio ai numerosi detrattori della coppia – non è che se voi avete un orientamento politico e non vi sta simpatico una persona come in questo caso Salvini io non posso fare una foto da pubblicare nei miei blog perché magari lo incontro in un locale”.

E ancora: “Voi che state guardando questa stories siete in un mio blog io qui mostro la mia vita se io incontro una persona voglio farci una foto non mi espongo mediaticamente né nel partito politico ma semplicemente faccio una foto dove rido”. Quindi conclude: “Non vedo il motivo per cui dobbiate scrivere in massa “io adesso ti unfollow” “mi sei caduto” “spero vi venga un colpo a tutti e due’. Oh, ragazzi ‘sciallatevi’, vi fa male questo virus!”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA