Denise Pipitone, Milo Infante vs Anna Corona/ “Smentita di nuovo dagli investigatori”

- Silvana Palazzo

Denise Pipitone, Milo Infante contro Anna Corona in merito a quanto dichiarato a Quarto Grado: “Smentita di nuovo dagli investigatori”. E spiega cosa è emerso dai suoi approfondimenti…

milo infante ore 14 denise pipitone 640x300
Milo Infante sul caso Denise Pipitone (Ore 14)

Milo Infante torna a occuparsi di Denise Pipitone da Mazara del Vallo, dove si è recato per incontrare Piera Maggio e il suo legale Giacomo Frazzitta. In un video che ha condiviso sui social, il vicedirettore di Rai2, nonché conduttore di “Ore 14”, programma che insieme a “Chi l’ha visto?” a riacceso i riflettori sul caso della scomparsa della bambina, è tornato sull’intervista di Anna Corona a Quarto Grado. In quell’intervista, infatti, l’ex moglie del padre biologico di Denise Pipitone aveva dichiarato che erano state le forze dell’ordine a non entrare nella sua abitazione, che lei avrebbe invece reso disponibile, versione confermata dalla vicina. «Abbiamo cercato dei riscontri e ancora una volta gli investigatori hanno smentito quello che ha detto Anna Corona», dichiara Milo Infante. Il conduttore, che ha raccolto informazioni in merito, condivide quindi quanto ha scoperto: «I carabinieri e la polizia arrivano in via Pirandello 55 e trovano quattro donne, due ragazze e due donne adulte. Chiedono alle due donne adulte chi sia Anna Corona, che si identifica. Quindi, carabinieri e polizia dicono che hanno bisogno di conferire con lei in via riservata e Anna Corona li invita a entrare non a casa sua, al primo piano, ma in quella della vicina».

MILO INFANTE E LE “STRANEZZE” EMERSE SU ANNA CORONA

«Questa è una cosa davvero incredibile», commenta Milo Infante in merito alla circostanza per la quale carabinieri e poliziotti non hanno avuto accesso alla reale abitazione di Anna Corona durante le primissime ricerche di Denise Pipitone. «In quel frangente gli investigatori raccontano ad Anna Corona quello che successo e lei dice immediatamente che è perfettamente a conoscenza del fatto che Pietro Pulizzi ha avuto una figlia con un’altra donna, che è Pietra Maggio», prosegue il conduttore nella ricostruzione che è riuscita a fare. «Gli investigatori le dicono che questa bambina è scomparsa e lei li invita a cercare e dice le seguenti parole “Cercate pure in casa mia”. Quindi, polizia e carabinieri cominciano a cercare in quella che credono essere la casa di Anna Corona, in realtà è la casa di una vicina». Milo Infante a tal proposito aggiunge un particolare di non poco conto: «Per inciso, rimane sempre fuori da quella abitazione. Non entra mai», dice in merito alla vicina di Anna Corona. E conclude: «Questa a noi sembra una cosa molto strana».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Milo Infante (@miloinfante_official)



© RIPRODUZIONE RISERVATA