Dennis Foggia, incidente in Moto 3 Valencia/ Video, maxi caduta: come sta?

- Davide Giancristofaro Alberti

Dennis Foggia è stato il protagonista di uno spaventoso incidente, una maxi caduta avvenuta al primo giro della gara di Moto 3 di Valencia

moto3 incidente 2019 yt 640x300
Immagine di repertorio

Incidente spaventoso, fortunatamente senza conseguenti grave, capitato durante la gara di Moto 3 in corso in quel di Valencia. Al primo giro, alla curva numero 11, quella che precede il rettilineo finale, una serie di piloti sono finiti a terra per una mega carambola spettacolare quanto inquietante. Sbalzati dalla sella della propria moto, Alcoba, Tatai, Antonelli e Foggia, forse a seguito di una scivolata dovuta alla presenza sull’asfalto di olio (probabilmente causata dalla KTM di Canet). Resta il fatto che ad avere la peggio è stato proprio Dennis Foggia, il 18enne pilota romano del team Sky Racing VR46 (quello di Valentino Rossi). Il centauro è rimasto a terra intontito ma comunque sempre cosciente, fino all’arrivo del personale medico. Dopo un primo controllo i sanitari hanno trasportato il ragazzo presso il centro medico e lo stesso, all’uscita dall’ambulanza, ha fatto il segno dell’ok con la mano, tranquillizzando quindi tutti.

DENNIS FOGGIA DOLORANTE MA STA BENE

Nulla di grave quindi per il “Missiletto”, anche se bisognerà capire nelle prossime ore se non vi sia nulla di rotto e lesionato. Un incidente in massa che ha obbligato la direzione di gara ad esporre la bandiera rossa, con i vari piloti che sono quindi rientrati nella pit lane, corsa poi ricominciata pochi minuti fa. Il sospetto, come detto prima, è che la maxi caduta sia stata causata dalla perdita di olio che aveva già ritardato la partenza di dieci minuti. La cosa più importante, comunque, è che Foggia stia bene, e in base a quanto comunicato da Sky Sport pare che il ragazzo abbia degli acciacchi un po’ dappertutto, e sarebbe intontito a causa della brutta botta ma presa, ma nulla di estremamente preoccupante. Da segnalare che Antonelli, altro coinvolto nell’incidente, ha provato a ripartire ma poco dopo è rientrato ai box dolorante.



© RIPRODUZIONE RISERVATA