Devin Del Santo, chi è il figlio di Lory Del Santo e Silvio Sardi/ “Non riesce a perdonarsi per morte Loren”

- Elisa Porcelluzzi

Devin Del Santo, figlio di Lory Del Santo e dell’imprenditore Silvio Sardi. Fotografo di moda, era molto legato al fratello più piccolo Loren, con cui viveva a Miami.

Lory Del Santo figlio Devin Instagram 640x300
Lory Del Santo e il figlio Devin (Instagram)

Devin Del Santo e il rapporto con il padre Silvio Sardi

Devin Del Santo è l’unico figlio di Lory Del Santo ancora in vita. La showgirl ha infatti perso due figli: Conor, nato nel 1986 dalla relazione con Eric Clapton, tragicamente morto a soli 4 anni nel 1991, e Loren, nato nel 1999 e morto suicida nel 2018. Devin è nato il 23 agosto 1991 dalla relazione della madre con l’imprenditore Silvio Sardi. Il ragazzo è cresciuto esclusivamente con la madre, incontrando suo padre per la prima volta nel 2008 all’età di 16 anni.

Quello con Devin non è un rapporto da padre a figlio. A parte essere il padre biologico non abbiamo avuto nessun tipo di rapporto se non degli incontri casuali quattro o cinque anni fa quando ero di nuovo in Italia per lavoro”, aveva spiegato tempo fa a Domenica Live, Silvio Sardi.

Devin Del Santo che lavoro fa? Fotografo di moda

Devin Del Santo vive negli Stati Uniti dove fa il fotografo. Prima della morte di Loren, i due fratelli vivevano insieme: “I miei figli vivevano insieme, facevano tutto insieme, c’era grande complicità tra di loro. Devin non riesce a perdonarsi per quello che è successo a Loren”, ha raccontato tempo fa Lory Del Santo a Verissimo.

Solo in occasione della morte del fratello più piccolo, Devin aveva usato il suo profilo Instagram, sempre usato per il suo lavoro, per dedicare un commosso messaggio a Loren: “Era un angelo che camminava in mezzo a noi sulla Terra. Era bello, puro e buono… Era una luce che brillava intensamente, illuminando i cuori e le menti di tutto ciò che conosceva e amava. Siamo così fortunati ad aver avuto l’opportunità di condividere il tempo fin troppo breve che abbiamo avuto con questo magnifico essere…”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA