Di Maria alla Juventus?/ Accordo a un passo, i dettagli: “Un anno di contratto, poi…”

- Alessandro Nidi

Angel Di Maria alla Juventus? Il calciatore, in scadenza di contratto al Psg, è pronto a sbarcare a Torino e in Francia danno l’affare per fatto

Di Maria Tousart Psg Lione lapresse 2020 640x300
Calciomercato, Angel Di Maria alla Juventus? (Foto LaPresse)

Angel Di Maria alla Juventus è un affare in dirittura d’arrivo? Sembrerebbero dirigersi proprio in questa direzione le indiscrezioni che giungono da Oltralpe circa la presunta trattativa tra la dirigenza della Vecchia Signora ed “El Fideo”, che, stando a quanto riportato da “Goal France”, “avrebbero chiuso positivamente i colloqui per un contratto di una stagione più l’opzione per quella successiva. L’annuncio ufficiale potrebbe arrivare già nei prossimi giorni”.

Il club bianconero parrebbe dunque orientato a passare da un argentino all’altro, dopo l’addio di Paulo Dybala (voluto dalla società e non dal giocatore, che ieri sera ha chiuso in lacrime la sua ultima partita all'”Allianz Stadium” di Torino), anche se l’opzione Di Maria (svincolato) per la Juventus non può certo considerarsi futuribile. L’idea che si starebbe facendo spazio in seno ai vertici del club torinese sarebbe quella di proseguire con la linea verde (in tal senso i vari Gatti, Rovella, Fagioli e Miretti sposano alla perfezione il progetto, ndr), affiancando loro, però, calciatori d’esperienza, in grado di indirizzare le partite con un solo lampo di classe e di riportare così la Juve al più presto al successo, dopo una stagione chiusa con zero trofei in bacheca (non accadeva dall’annata 2010/2011). Ecco perché, detto di Di Maria, si monitorano con grande attenzione i profili di Ivan Perisic, in scadenza di contratto all’Inter, e del figliol prodigo Paul Pogba.

DI MARIA ALLA JUVENTUS: UN’ALA D’ESPERIENZA PER IL TRIDENTE DI MAX ALLEGRI?

Trentaquattro anni compiuti lo scorso 14 febbraio, Angel Di Maria – segnalato vicino alla Juventus – ha realizzato 91 reti in 294 presenze con la maglia del Psg, che indosserà l’ultima volta sabato nella sfida al Metz e in cui ha giocato sia da trequartista che da mezz’ala. Il sudamericano, dal canto suo, sarebbe entusiasta di fare tappa all’ombra della Mole Antonelliana, anche se il suo sogno sarebbe quello di concludere la carriera in Argentina: “Non so se il Psg vuole che resti. In caso contrario, vedrò la possibilità di qualche squadra in Europa”, ha asserito qualche giorno fa alla trasmissione “Todo Pasa” della radio di Buenos Aires “Urbana Play”.

Come se non bastasse, a queste parole si è aggiunto un succulento indizio sociale a spingere ancora di più Angel Di Maria verso l’approdo alla Juventus: venerdì 13 maggio 2022, quando la compagine di Massimiliano Allegri ha presentato la nuova maglia “Home” per la prossima stagione, sul post del profilo Instagram ufficiale juventino è comparso anche il like di “El Fideo”. Che andrebbe a comporre, con Federico Chiesa e Dusan Vlahovic, uno dei tridenti offensivi più forti e rapidi del Vecchio Continente. Se poi a Torino dovesse arrivare anche Perisic…





© RIPRODUZIONE RISERVATA