Diamante da 1098 carati trovato in Botswana/ Terzo più grande al mondo, ma Cullinan…

- Emanuela Longo

Trovato in Botswana il terzo diamante più grande del mondo da 1098 carati: ancora lontano però il record segnato dal Cullinan

diamante pixabay 640x300
Diamante, Pixabay

Importante ritrovamento nelle miniere del Botswana, dove è stato trovato il terzo diamante più grande al mondo da 1098 carati. La pietra preziosa, stando a quanto riferito da Corriere della Sera, sarebbe grande quanto un’arancia e per gli esperti si piazza sul podio insieme al Cullinan, irraggiungibile ad oggi con i suoi 3106 carati trovato nel 1905 in Sud Africa ed a poca distanza dal Lesedi La Rona da 1.109 carati scoperto anche questo in Botswana nel 2015.

Scoprire pietre di simili dimensioni è sempre un evento molto raro e per questo attrae l’attenzione dei più. Il diamante in questione è stato presentato nell’ambito di una conferenza stampa dall’amministratrice delegata della Debswana, la società produttrice, Lynette Armstrong assieme al presidente del Botswana, Mokgweetsi Masisi. Quest’ultimo ha considerato il ritrovamento di una pietra di simile fattura come un “segno di speranza per un paese che sta lottando”. Come da tradizione, anche il destino di questo diamante è quello di essere venduto all’asta e successivamente tagliato.

DIAMANTE DA 1098 CARATI TROVATO IN BOTSWANA: IL SUO DESTINO

Di fronte a pietre di grandi dimensioni come l’ultimo diamante rinvenuto in Botswana, si procede con la loro vendita all’asta per poi essere tagliato al fine di ricavarne molti diamanti per preziosi gioielli. Il Cullinam, ad esempio, non solo rappresenta la più grande pietra mai trovata ma ha permesso di produrre 105 diamante di varie fogge, i più importanti dei quali oggi fanno parte dei Gioielli della corona britannica. Per comprendere il valore di una simile pietra basti pensare a quanto accadde nel 2015 con il ritrovamento del secondo diamante più grande al mondo, il Lesedi La Rona, acquistato dal britannico Graff nel 2017 per 53 milioni di sterline. Due anni dopo il suo proprietario lo tagliò per ricavarne un grande diamante da taglio smeraldo, il “Graff Lesedi La Rona” – il più grande al mondo con questo taglio dal peso di 302,37 carati e 66 pietre più piccole. Il vero valore di una pietra si stabilisce solo dopo aver scoperto maggiori dettagli su colore e modalità di taglio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA