Dieta per Capodanno/ Gli errori da non fare in occasione del Cenone: il menu adatto

- Chiara Ferrara

Una dieta di Capodanno per concedersi un menu ricco di prelibatezze, ma con quale accorgimento: ecco gli errori da non fare in occasione del Cenone

Dieta pre cenone di Capodanno
(Pixabay, 2019)

Dieta per Capodanno: peso forma e abbuffata sono conciliabili?

Dieta per Capodanno, è possibile conciliare la volontà di perdere qualche chilo con l’abbuffata del Cenone? La risposta è sì, anche se in molti non ci crederanno. Innanzitutto è fondamentale prepararsi per l’occasione nel modo più adeguato, “disintossicandosi” dalle precedenti festività con della sana attività fisica e con alimenti che possono dare benefici al nostro organismo, come frutta e verdura. Non dimenticare, inoltre, di idratarti a dovere: tanta acqua minerale è indispensabile.

Veniamo però adesso al dunque. Parlare di una dieta tout court è errato, ma possiamo valutare alcuni accorgimenti da seguire per creare un menu delizioso, ma anche salutare. Innanzitutto parliamo di come evitare la cosiddetta “abbuffata”: non digiunare nei giorni né nelle ore precedenti al Cenone. Esso, per il tuo organismo, è un pasto come gli altri. Pranza normalmente e fai uno snack proteico nel pomeriggio, in modo da non arrivare eccessivamente affamato all’appuntamento a tavola. Meglio cinque o sei piccoli pasti di due abbondanti. Per quanto concerne i piatti da tradizione, sappiamo quanto è difficile rinunciarci: dalla lasagna al cotechino. Non farlo allora, ma occhio alle quantità. Un assaggino di tutto andrà bene.

Dieta per Capodanno: occhio ad alcol e dolci

Seguire una dieta per Capodanno è tutto tranne che semplice, ma se hai intenzione di mantenerti leggero in occasione del Cenone, al fine di non gravare eccessivamente sul tuo organismo, devi sapere quali sono i tuoi nemici più grandi: l’alcol e i dolci. Se stai seguendo un regime alimentare controllato dovrai limitarti con questi due fattori: il tuo palato dovrà restare un po’ più amaro ed il titolo di re del calice andrà a qualcun altro, almeno per quest’anno.

Per quanto riguarda il vino, limitati a un bicchiere di vino al Cenone e ad un bicchiere di spumante per il brindisi. L’alcol, infatti, ha una massiccia dose di calorie che cozza con l’obiettivo di perdere peso. Per quanto riguarda i dolci, vale lo stesso. Nessuno può negarti il gusto prelibato di una fetta di pandoro o panettone, ma meglio assecondare le voglie a colazione. È dimostrato infatti che il metabolismo al mattino è più attivo. A ciò accompagna sempre tisane depurative e tanta acqua minerale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA