Diletta Leotta/ Dopo l’addio a Can Yaman rivela: “Mi massacrano e demoralizzano”

- Rossella Pastore

Diletta Leotta ospite a Verissimo: la conduttrice ha appena compiuto 30 anni e inaugurato una nuova vita lontano da Can Yaman.

Diletta Leotta
La conduttrice televisiva Diletta Leotta

Diletta Leotta ospite a Verissimo

Diletta Leotta è una degli ospiti della puntata di Verissimo in onda oggi, sabato 25 settembre, dalle 16.30 su Canale 5. La conduttrice, nata a Catania nel 1991, si è laureata in Giurisprudenza a Roma nell’ottobre 2015. Il suo esordio in tv risale a quando aveva 19 anni e fu chiamata a condurre il Festival della nuova canzone siciliana in onda su Antenna Sicilia. Nel 2011 ha condotto Il compleanno di La5 sulla stessa rete Mediaset, mentre al momento si occupa principalmente di sport (in particolare di calcio) per la redazione di Dazn.

Di recente, Diletta Leotta ha festeggiato i suoi 30 anni circondata dall’affetto della famiglia e degli amici nella sua Sicilia. Grande assente, Can Yaman, attore e modello turco con cui la Leotta ha intrattenuto una relazione per alcuni mesi nel 2021.

Lo sfogo di Diletta Leotta: “Mi massacrano e demoralizzano”

Non si sa di preciso che cosa abbia portato Diletta e Can a lasciarsi. Un ruolo potrebbe averlo avuto anche l’eccessiva attenzione mediatica che ha caratterizzato le loro vite in questi mesi, dal momento che entrambi sono personaggi pubblici al vertice della popolarità (nei loro rispettivi settori). Ultimamente, Diletta Leotta ha deciso di cambiare casa, stanca dei continui assalti dei fotografi che in questo periodo sembrano essersi intensificati.

La notizia della relazione tra Can Yaman e Diletta Leotta aveva un po’ deluso le fan dell’attore, in qualche modo ‘gelose’ del loro beniamino. All’inizio, dunque, i due erano stati oggetto di numerosi commenti negativi e anche di qualche illazione (il sospetto era che fosse tutto orchestrato per accrescere la fama dell’attore appena sbarcato in Italia). In ogni caso, dopo un po’ di tempo, i due si sono lasciati. Sembrerebbe che Can fosse deciso a sposarsi, mentre Diletta aveva le idee meno chiare e comunque avrebbe preferito temporeggiare. Nessuna spiegazione o pronuncia ‘ufficiale’ da parte dei due; meno che mai di Diletta, che ritiene queste cose ‘irrilevanti’. “Ci si concentra su aspetti futili, che non sono rilevanti perché sono cavoli miei”, si legge nel breve sfogo della conduttrice pubblicato giorni fa sulle pagine di Nuovo. Non solo: secondo lei, i media avrebbero l’obiettivo di “massacrarmi, demoralizzarmi, togliermi un po’ di energie”. Anche per questo ha deciso di cambiare casa, dopo aver notato alcuni droni che la spiavano dalla finestra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA