Diletta Leotta, rose da M.B./ Balotelli, Borriello o… Chi è l’ammiratore segreto?

Diletta Leotta, ancora rose da M.B.:  Mario Balotelli, Marco Borriello o…? Sui social impazza il toto-ammiratore per capire chi è lo spasimante misterioso della giornalista di DAZN

Il messaggio dell'ammiratore di Diletta Leotta
Il messaggio dell'ammiratore di Diletta Leotta (Instagran, 2019)

Chi è l’ammiratore segreto di Diletta Leotta? In questa calda estate di calcio, in cui a farla da padrona però sono soprattutto le nazionali, mancava un po’ di gossip pallonaro e a sparigliare le carte è arrivato proprio uno dei volti simbolo, nonché la giornalista sportiva sex symbol per antonomasia. La conduttrice di DAZN ha infatti pubblicato nelle ultime ore su Instagram una Storia in cui documentava il nuovo regalo ricevuto dal misterioso “M.B.”, vale a dire un vistoso mazzo di rose rosse con tanto di invito: “Lo troveresti troppo audace se ti invitassi a cena?” recita il testo del bigliettino che accompagna i fiori, con in calce le iniziali dell’uomo che si sarebbe invaghito della Leotta e che già in passato aveva inviato delle rose alla 27enne giornalista originaria di Catania. E, come era prevedibile, a impazzare adesso è il toto-ammiratore.

TORNA A COLPIRE L’AMMIRATORE SEGRETO DELLA LEOTTA

Infatti quelle due semplici iniziali hanno acceso la fantasia dei milioni di follower di Diletta Leotta che, con molta semplicità, ha condiviso sui propri canali social quel romantico pensiero e testimoniando come “M.B.” sia tornato alla carica: mai l’avesse fatto! Da allora è un florilegio di ipotesi e congetture con due calciatori nella top ten dei presunti spasimanti del volto della piattaforma DAZN. Infatti subito qualcuno ha pensato a Mario Balotelli, mentre altri hanno puntato le loro fiches su un altro “tombeur de femmes”, vale a dire Marco Borriello. C’è poi chi invece l’ha buttata sull’ironia indicando in Massimo Boldi il suo ammiratore segreto: quello che è certo è che, dopo la fine della sua storia con Matteo Mammì, la Leotta è diventata di colpo la “scapola” più ricercata d’Italia…



© RIPRODUZIONE RISERVATA