Dino Farinazzo, marito Francesca Porcellato/ Allenatore e guida della campionessa

- Mauro Mantegazza

Chi è Dino Farinazzo, marito Francesca Porcellato: allenatore e guida della campionessa, un amore che dura da decenni, tra i successi e la vita di coppia

Porcellato Farinazzo
Francesca Porcellato e il marito Dino Farinazzo

CHI È DINO FARINAZZO?

Nella vita di Francesca Porcellato ha un grande ruolo anche il marito Dino Farinazzo, allenatore di atletica leggera e al fianco della campionessa paralimpica da oltre trent’anni ricchi di successi: “Abbiamo grande feeling: l’ho incontrato sulle piste d’atletica, non poteva essere diversamente: è lui che mi allena. La nostra è una storia vecchissima”, ha dichiarato la stessa Francesca Porcellato già diversi anni fa in una intervista.

Ricordiamo che Francesca Porcellato è rimasta paraplegica all’età di soli 18 mesi, quando un camion la investì facendo manovra, scambiandola per una bambola. Lo sport è stato però la sua passione, con cui Porcellato ha scritto pagine di storia e ha anche trovato l’amore. Dino Farinazzo è marito e allenatore, lei spiega così il loro rapporto, senza alcun conflitto d’interesse: “Abbiamo la fortuna di essere due seri professionisti. Sappiamo dividere il lavoro, in campo siamo atleta e allenatore, dal privato. Poi mica parliamo sempre di sport”.

DINO FARINAZZO, MARITO E ALLENATORE DI FRANCESCA PORCELLATO

Il marito Dino Farinazzo sicuramente apprezza molto Francesca Porcellato anche nei panni di cuoca, essendo la cucina una grande passione della nostra campionessa paralimpica. Nella stessa intervista per il sito dell’INAIL, Porcellato ha regalato un simpatico quadretto di una normalissima vita familiare: “Di cucina, diciamo che più che parlarne io cucino i manicaretti, lui li mangia”.

Francesca Porcellato ha un palmares sterminato, avendo vinto titoli e medaglie di ogni genere in ben tre sport diversi, cominciando dall’atletica leggera per poi passare al ciclismo e allo sci di fondo, che le ha dato la soddisfazione di diventare campionessa paralimpica sia ai Giochi estivi sia a quelli invernali. Il marito Dino Farinazzo è il suo riferimento soprattutto in atletica, ma naturalmente la segue sempre: “Dino è il mio valore aggiunto. È bello condividere la stessa passione, ti unisce e fortifica il rapporto. Spesso non serve parlare, basta un’occhiata. E poi c’è il vantaggio di impostare gli allenamenti in base alla nostra routine. Certo, a volte nascono tensioni, perché il lavoro lo portiamo a casa, ma siamo sempre riusciti a tenere i due ambiti separati”, ha raccontato la campionessa in un’altra intervista.







© RIPRODUZIONE RISERVATA