DIRETTA/ Acqua e Sapone Italservice (risultato finale 2-3) streaming tv: vince Pesaro

- Mauro Mantegazza

Diretta Acqua e Sapone Italservice streaming video e tv, orario e risultato live di gara-5 della finale, la bella per lo scudetto del calcio a 5

acqua sapone luparense
Diretta Acqua e Sapone italservice (repertorio)

DIRETTA ACQUA E SAPONE ITALSERVICE (FINALE 2-3): VINCE PESARO

L’Italservice Pesaro è Campione d’Italia: dopo due tempi supplementari lo Scudetto del Calcio a 5 va alla formazione marchigiana, con l’Acqua e Sapone Pesaro battuta alla fine 2-3 in casa al PalaRoma di Montesilvano. Primo tempo supplementare con Marcelinho che impegna Mammarella, ma sono gli abruzzesi a chiudere con maggiore freschezza e Jonas sfiora il gol Scudetto. Nel secondo tempo supplementare c’è stanchezza da entrambe le parti, ma l’Italservice cresce: Mammarella dice ancora di no a Marcelinho, ma a 1’55” dalla fine arriva il sesto fallo dell’Acqua e Sapone. Tiro libero per l’Italservice con Marcelinho che batte Mammarella. A 15” dalla fine è Miarelli a mettere al sicuro lo Scudetto di Pesaro con una grande parata di Lima, poi finisce una serie memorabile e la festa è tutta dell’Italservice. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Acqua e Sapone Italservice sarà trasmessa come sempre dalla televisione satellitare, come già in occasione di gara-4 il canale cui rivolgersi sarà di nuovo Sky Sport Football, cioè il numero 203. Tutti gli abbonati potranno ovviamente avvalersi del servizio di diretta streaming video per seguire la partita anche su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, attivando l’applicazione Sky Go senza costi aggiuntivi.

SUPPLEMENTARI!

Al PalaRoma di Montesilvano si assegnerà ai tempi supplementari gara-5 della finale Scudetto della Serie A 2018-2019 di Calcio a 5. L’Italservice Pesaro non è riuscita infatti a mantenere il prezioso vantaggio 2-1 sull’Acqua e Sapone Montesilvano, pervenuta al pareggio al 14′ della ripresa grazie a Lukaian: il portiere dei marchigiani, Marelli, superlativo fino a quel momento, non è riuscito stavolta ad opporsi e il 2-2 è stato il risultato finale dei tempi regolamentari, con l’ultima occasione per Marcelinho che non è riuscito a riportare Pesaro avanti nel tentativo di saltare il portiere avversario, Mammarella. (agg. di Fabio Belli)

SEGNA BORRUTO!

9′ al termine del secondo tempo e l’Italservice Pesaro si è portata in vantaggio sull’Acqua e Sapone al PalaRoma di Montesilvano, portandosi a un passo dallo Scudetto di Calcio a 5. Al 6′ era andata molto vicina al gol la formazione di casa con Miarelli che aveva avuto un riflesso a dir poco miracoloso su una conclusione di Calderolli. Anche all’8′ Miarelli è attento ad anticipare Lima e subito dopo a dire di no a tu per tu con Cuzzolino che aveva concluso in rovesciata. All’11’ però passa l’Italservice con Borruto, con una conclusione di potenza che lascia di stucco Mammarella: ora all’Acqua e Sapone resta un gol per i supplementari, altrimenti il titolo sarà dei marchigiani. (agg. di Fabio Belli)

BOTTA E RISPOSTA

A 7′ dalla fine del primo tempo, tra Acqua e Sapone Montesilvano ed Italservice Pesaro il risultato è sull’1-1, al PalaRoma di Montesilvano per gara-5 della finale scudetto della Serie A 2018-2019 di Calcio a 5. Inizio di gara guardingo da parte di entrambe le squadre, la prima occasione da gol è al 9′ per l’Italservice con Marcelinho che, servito da un grande assist di Fortini, calcia in solitudine addosso a Mammarella. Borruto sfiora il palo da buona posizione, Pesaro sembra a tratti dominare ma è l’Acqua e Sapone a passare in vantaggio con Cuzzolino che, con una conclusione non irresistibile, sorprende Marelli. Al 12′ l’Italservice trova però subito il pareggio con Salas, che fa tutto da solo e piazza il pallone dell’1-1. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Tutto è pronto per Acqua e Sapone Italservice, la partita che assegnerà lo scudetto 2018-2019 della Serie A del calcio a 5 italiano. Nei pochi minuti che ci separano dal fischio d’inizio della decisiva gara-5 della finale, ricordiamo il cammino delle due squadre in questa stagione che vivrà il suo epilogo fra pochissimi minuti. L’Acqua e Sapone ha vinto la stagione regolare con 52 punti in classifica proprio davanti alla Italservice, seconda a quota 47. Dunque sono arrivate alla finale le due squadre che già lungo la stagione sono state le più forti e adesso ci stanno regalando una serie con grandi emozioni. L’Acqua e Sapone ha eliminato Maritime nei quarti e Napoli nella semifinale, giocando un totale di sette partite, cammino perfetto invece nei due turni precedenti per la Italservice che ha eliminato prima Came Dosson e poi Real Rieti sempre nel numero minimo di partite, due ai quarti e tre nelle semifinali che hanno infatti avuto format differenti. Adesso però basta parole da parte nostra, la parola passa al campo perché la decisiva gara-5 di Acqua e Sapone Italservice comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ALBO D’ORO

Sempre più vicina la diretta di Acqua e Sapone Italservice, che sarà gara-5 della finale scudetto del calcio a 5, possiamo curiosare nell’albo d’oro del campionato italiano che questa sera verrà naturalmente aggiornato con il nome dei campioni d’Italia 2019. La squadra più vincente è la Luparense, che ha vinto per ben sei volte lo scudetto negli anni 2007, 2008, 2009, 2012, 2014 e 2017, dunque dominatrice assoluta degli anni più recenti. In precedenza la squadra di riferimento era la Roma RCB con i suoi cinque scudetti conquistati tra il 1988 e il 2001. L’Italservice Pesaro è alla ricerca di quello che sarebbe il primo titolo nazionale per la società marchigiana, più particolare la situazione degli abruzzesi della Acqua e Sapone, campioni d’Italia in carica. Lo scudetto 2018 è stato il primo per la squadra che oggi tenterà di concedere il bis, ma si inserisce nella scia di una tradizione recente eccellente per le varie società abruzzesi, perché nel 2010 era stato il Montesilvano a laurearsi campione d’Italia, mentre lo scudetto 2015 è andato al Pescara. Potremmo dire: la tradizione dell’Abruzzo contro la novità delle Marche. Chi avrà la meglio nella bella? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL RITORNO

Verso la diretta di Acqua e Sapone Italservice, possiamo notare che in gara-5 tornerà un grande protagonista che aveva saltato la precedente partita: parliamo di Coco Wellington, che era stato squalificato per gara-4. Il brasiliano della Acqua e Sapone era stato espulso all’inizio del supplementare della terza partita della finale scudetto e di conseguenza era scattata la squalifica per la successiva partita. Coco Wellington ha vinto tre scudetti con tre diverse squadre in Italia, l’ultimo proprio con la formazione di Montesilvano lo scorso anno. A dire il vero in questa stagione Wellington non ha fatto benissimo e senza di lui i nerazzurri abruzzesi sono comunque riusciti a vincere gara-4 portando la finale scudetto alla bella di questa sera. Un elemento che nella propria carriera ha già vinto tre scudetti però naturalmente può risultare preziosissimo nella partita più importante dell’anno, di conseguenza siamo sicuri che Tito Perez sia ben felice di riaverlo a disposizione questa sera. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Acqua e Sapone Italservice, in diretta dal PalaRoma di Montesilvano (Pescara) questa sera, sabato 15 giugno 2019 alle ore 21.00, sarà la decisiva gara-5 della finale scudetto della Serie A 2018-2019 del calcio a 5. Dunque si è resa necessaria la bella in questa avvincente serie Acqua e Sapone Italservice: fino a questo momento ci sono state due vittorie per parte, fra l’altro una in casa e l’altra in trasferta per entrambe le formazioni. Gli abruzzesi dell’Acqua e Sapone avevano iniziato vincendo gara-1 in casa, però poi c’è stata la rimonta dei marchigiani dell’Italservice Pesaro, che hanno espugnato il campo di Montesilvano in gara-2 e poi vinto in casa gara-3, conquistando il match ball per la quarta partita da disputare ancora in casa. Domenica scorsa però l’Acqua e Sapone ha fatto il colpaccio nelle Marche, riconquistando l’inerzia della serie: sono adesso gli abruzzesi a giocare in casa la partita decisiva, anche se il fattore campo finora non è stato esattamente fondamentale in questa finale scudetto.

DIRETTA ACQUA E SAPONE ITALSERVICE: RISULTATI E CONTESTO

Come abbiamo già avuto modo di accennare, la diretta Acqua e Sapone Italservice sarà l’epilogo di una finale scudetto emozionante e ricca di colpi di scena. La nettissima vittoria in gara-1 faceva pensare che l’Acqua e Sapone potesse avere vita facile, invece è stata l’Italservice a vincere le due successive partite, portandosi a un passo dal trionfo. In gara-4 tuttavia i marchigiani hanno sprecato un match point in casa e di conseguenza adesso si ritrovano in una situazione complicata anche psicologicamente, dovendo vincere in Abruzzo per conquistare lo scudetto. L’inerzia della serie dunque è tornata a vantaggio dell’Acqua e Sapone, ma pure i padroni di casa non potranno permettersi alcun errore, perché questa finale scudetto ci ha già regalato numerosi colpi di scena e per questo motivo sbilanciarsi su quanto potrebbe succedere è profondamente sbagliato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA