DIRETTA/ Ajax Getafe (risultato finale 2-1): i lancieri escono di scena!

- Fabio Belli

Diretta Ajax Getafe streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match di Amsterdam valevole per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League.

Van de Beek
Van de Beek con l'Ajax (Foto LaPresse)

DIRETTA AJAX GETAFE (RISULTATO FINALE 2-1): I LANCIERI ESCONO DI SCENA!

L’Ajax batte il Getafe per 2-1 ma non basta per qualificarsi agli ottavi di Europa League, grazie al 2-0 dell’andata passano gli spagnoli che proseguono il loro cammino internazionale, escono di scena i lancieri che un anno fa in Champions si tolsero la grossa soddisfazione di sbattere fuori la Juventus e per poco non eliminarono anche il Tottenham, in questa stagione il percorso continentale dei ragazzi di Ten Hag è stato molto meno esaltante. Nel finale entra anche il veterano Huntelaar ma nemmeno l’attaccante 36enne riesce ad alimentare le speranze di rimonta, nel recupero Molina va a caccia del due pari ma inciampa sul pallone rendendosi protagonista di una goffa caduta se suscita le risate di tutta la Cruijff Arena. {agg. di Stefano Belli}

AUTOGOL DI MATHIAS OLIVEIRA

A metà del secondo tempo è nuovamente cambiato il punteggio di Ajax-Getafe con la formazione di Ten Hag in vantaggio per 2-1. Tuttavia ai lancieri servono almeno altri due gol (senza incassarne altri) per il passaggio del turno. Cambio coraggioso a inizio ripresa per la compagine olandese, Danilo Pereira si accomoda in panchina e il suo posto in campo viene rilevato da Quincy Promes. Alla Cruijff Arena i padroni di casa intensificano gli attacchi nell’area di rigore avversaria, al 59’ l’incornata di Tadic si perde appena sopra la traversa, cinque minuti più tardi la punizione di Eiting viene deviata in porta da Mathias Oliveira che spiazza involontariamente Soria. Dalla panchina Bordalas dispensa calma e sangue freddo, la qualificazione è ancora saldamente nelle mani degli spagnoli. {agg. di Stefano Belli}

DUE LEGNI PER GLI SPAGNOLI!

Intervallo alla Cruijff Arena dove si è appena concluso sul risultato live di 1-1 il primo tempo di Ajax-Getafe. Adesso ai lancieri serve davvero un miracolo per qualificarsi agli ottavi di Europa League, dopo aver perso per 2-0 nella gara d’andata la squadra di Ten Hag ha concesso il gol fuori casa alla formazione di Bordalas che adesso ha in tasca il passaggio del turno. Prima dell’intervallo la compagine spagnola, che quest’anno in patria lotta addirittura per entrare in Champions League, colpisce ben due legni con Mata che spacca la traversa e Deyverson che stampa il pallone sul palo a portiere battuto. In ogni caso le due squadre continueranno a dare spettacolo anche nella seconda frazione di gioco che prenderà il via tra pochi minuti. {agg. di Stefano Belli}

PEREIRA RISPONDE A MATA

Alla Cruijff Arena è in corso il delicatissimo match tra Ajax e Getafe che si contendono un posto negli ottavi di Europa League, a metà del primo tempo il punteggio vede le due squadre sull’1-1. Dopo la sconfitta di giovedì scorso in trasferta ai lancieri serviva un’impresa per ribaltarla, invece al 5’ arriva la rete degli ospiti con Mata che complica terribilmente i piani dei ragazzi di Ten Hag che adesso devono segnarne addirittura quattro per passare il turno. Se non altro i padroni di casa riescono almeno a pareggiare i conti con Danilo Pereira che al 10’ su assist di Van de Beek beffa Soria. Alta tensione in campo e sulle panchine con i due allenatori che non se le mandano a dire, serve l’intervento dell’arbitro greco Sidiropoulos per dividerli e placarli. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Ajax Getafe si potrà seguire in esclusiva sul satellite: tutti gli abbonati Sky potranno infatti collegarsi al canale numero 256 di Sky Sport, con la possibilità di seguire anche in diretta streaming video via internet l’incontro. Questo sarà possibile collegandosi tramite pc al sito skygo.sky.it, oppure con l’applicazione SkyGo tramite smart tv o dispositivi mobili come tablet o smartphone, con la pay tv satellitare broadcaster dell’Europa League 2019/20

FORMAZIONI UFFICIALI!

Ajax Getafe ci aspetta: fino a questo momento la stagione europea dei Lancieri è stata deludente, tanto che Erik Ten Hag potrebbe passare dalla finale di Champions League sfiorata all’eliminazione dai sedicesimi di Europa League nello spazio di nemmeno un anno. Il girone al piano di sopra era iniziato alla grande con un doppio 3-0, ma poi l’Ajax ha perso in casa contro Chelsea e Valencia; da questo punto di vista nulla di nuovo visto che nella scorsa edizione gli olandesi avevano penato alla Johan Cruyff Arena, facendo invece la differenza in trasferta, ma qui semplicemente le due avversarie sono state più forti. In Eredivisie poi il passo non è quello dei giorni migliori: sono 3 i punti di vantaggio sull’Az Alkmaar che verrà affrontato domenica, nell’ultimo turno l’Ajax ha perso in casa contro l’Heracles andando incontro alla sua quarta sconfitta in campionato. Solo una ad Amsterdam, contro il Willem II lo scorso 6 dicembre; ora però si tratta di ribaltare uno 0-2 al Coliseum Alfonso Perez e non sarà affatto semplice. Ora ci siamo: possiamo metterci comodi e leggere insieme le formazioni ufficiali che stanno per solcare quel terreno di gioco cui lasciamo la parola, la diretta di Ajax Getafe finalmente prende il via! AJAX (4-3-3): Onana; Dest, Schuurs, Martinez, Daley Blind; Gravenberch, Van de Beek, Eiting; Pereira, Tadic, Babel. GETAFE (4-4-2): Soria; Suarez, Djené, Etxeita, Olivera; Nyom, Ne. Maksimovic, Arambarri, Cucu; Mata, Deyverson. (agg. di Claudio Franceschini).

I TESTA A TESTA

Ajax Getafe si è giocata una sola volta e dunque i gol di Deyverson e Kenedy al Coliseum Alfonso Perez, una settimana fa, rappresentano per ora l’unico dato relativo a questo incrocio che oggi vale per il ritorno dei sedicesimi di Europa League. La formazione spagnola nel corso della sua storia ha affrontato in una sola occasione una avversaria dell’Olanda: stiamo parlando del Twente e per trovare la doppia sfida dobbiamo tornare al primo turno di Coppa Uefa 2007-2008. Ne era venuto fuori un doppio successo interno: a Sud di Madrid aveva risolto Ikechukwu Uche al 90’ minuto, al De Grolsch di Enschede vantaggio timbrato Rob Wielaert con il quale si era andati ai tempi supplementari. Dove in tre minuti David Belenguer e Esteban Granero avevano firmato il ribaltone: sembrava fatta per il Getafe, e invece nei tre minuti conclusivi Orlando Engelaar e Ramon Zomer avevano fissato il 3-2. Poco male per gli spagnoli, che si erano qualificati per i gol in trasferta e poi avevano vinto il loro girone, arrivando fino ai quarti dove erano stati eliminati, curiosamente, con un doppio pareggio contro il Bayern Monaco, dunque ancora con la regola delle reti fuori casa. Dal canto suo l’Ajax, nell’ultima partita alla Johan Cruyff Arena contro una spagnola, ha perso contro il Valencia ed è per questo che si ritrova ai sedicesimi di Europa League… (agg. di Claudio Franceschini)

ARBITRA TASOS SIDIROPOULOS

Come abbiamo visto prima, la diretta di Ajax Getafe verrò affidata al fischietto greco Tasos Sidiroupoulos nel turno di ritorno dei sedicesimi di finale: con lui in casa dei lancieri poi non mancheranno questa sera gli assistenti Kostaras e Dimitriadis, oltre che il quarto uomo Papadoupoulos. Fissando ora la nostra attenzione proprio sul primo direttore di gara, notiamo subito che lo stesso Sidiropuolos, nato a Drama, in stagione ha già messo a tabella ben 17 direzioni, di cui però una sola è arrivata per il turno di qualificazione di Europa league (Antwerp-Az Alkmaar) e nessuna per il tabellone finale della competizione Uefa. Pure fanno ben la loro figura nel bilancio le tre direzioni del greco in questa edizione della Champions league, dove spicca poi il suo arbitraggio nella partita tra la Juventus e il Lokomotiv Mosca. Nel complesso delle sue 17 presenze stagionali il fischietto ha poi deciso di 105 ammonizioni, cinque espulsioni e 6 calci di rigore. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Ajax Getafe, partita diretta dall’arbitro greco Tasos Sidiropoulos e in programma giovedì 27 febbraio 2020 alle ore 21.00 presso la Johan Cruijff Arena di Amsterdam, sfida valevole per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League 2019-2020. Gli olandesi partono dal pesante 0-2 incassato all’Alfonso Perez Coliseum, con la formazione spagnola che si sta confermando anche se nella Liga è stata costretta ad incassare una pesante doppia battuta d’arresto, contro Barcellona e Siviglia, che ne ha complicato il sogno Champions League Nell’Eredivisie olandese l’Ajax dalla sua ha mostrato un po’ di stanchezza, perdendo a sorpresa nell’ultimo confronto esterno contro l’Heracles Almelo, 1-0 per gli avversari con un gol di Dessers. I Lancieri restano al primo posto in classifica ma hanno visto avvicinarsi a soli 3 punti di distanza gli immediati inseguitori dell’AZ Alkmaar, il Getafe è invece ora quinto nella Liga, a una lunghezza di distanza da Atletico Madrid e Siviglia.

PROBABILI FORMAZIONI AJAX GETAFE

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Ajax Getafe, giovedì 27 febbraio 2020 alle ore 21.00 presso la Johan Cruijff Arena di Amsterdam, sfida valevole per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. L’Ajax allenato da Ten Hag dovrebbe scegliere il 4-3-3 come modulo di partenza con questo undici titolare schierato in campo: Onana; Dest, Veltman, Martinez, Tagliafico; Van de Beek, Gravenberch, Eiting; Tadic, Babel, Promes. Il Getafe guidato in panchina da Bordalas sarà chiamato a rispondere con un 4-4-2 così disposto sul rettangolo verde: Soria; Nyom, Dakonam, Etxeita, Olivera; Etebo, Arambarri, Maksimovic, Cuccurella; Mata, Molina.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Queste le quote proposte dall’agenzie di scommesse Snai per chi vorrà puntare sul match tra Ajax e Getafe. La vittoria della formazione di casa viene offerta a una quota di 1.85, mentre l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 3.55 e la vittoria in trasferta viene quotata a 4.25. Per chi scommetterà sul numero di gol realizzato nel complesso dalle due formazioni nel corso dell’incontro, la quota per l’over 2.5 viene fissata a 1.90, la quota per l’under 2.5 viene invece proposta a 1.85.

© RIPRODUZIONE RISERVATA