DIRETTA/ Ajax Liverpool (risultato finale 0-1): gara decisa da un autogol!

- Fabio Belli

Diretta Ajax Liverpool: streaming video e tv, risultato finale 0-1. Decisiva un autorete di Tagliafico che al momento decide la gara tra lancieri e Reds.

Sergino Dest Ajax lapresse 2020 640x300
Sergino Dest, terzino destro dell'Ajax (Foto LaPresse)

AJAX LIVERPOOL (RISULTATO FINALE 0-1): GARA DECISA DA UN AUTOGOL

Termina qui la diretta di Ajax Liverpool col risultato finale di 0-1. Non è stata una grande partita con la contesa decisa da uno sfortunatissimo autogol alla mezz’ora di Tagliafico che ha depositato il pallone alle spalle di Onana su una palla tesa messa dentro da Mane. Si tratta di una vittoria preziosa per i Reds, ma che fa felice anche l’Atalanta di Gian Piero Gasperini che anche lei nel Gruppo D ha travolto il Midtjylland in trasferta per 4-0. La Dea infatti potrebbe beneficiare di questo ko dei lancieri, squadra con cui lotterà presumibilmente per il secondo posto del girone dando per scontata la sua vittoria da parte dei ragazzi di Jurgen Klopp. I Reds dal canto loro hanno dimostrato di essere ancora un po’ indietro dal punto di vista della preparazione fisica, ma siamo solo alla prima gara di Champions e c’è ancora molto tempo per crescere portare a casa la qualificazione. (agg. di Matteo Fantozzi)

QUATTRO CAMBI PER JURGEN KLOOP

Si avviamo alla fine della diretta di Ajax Liverpool con la gara che è sul risultato ancora di 0-1. Nella ripresa non sono arrivati ancora gol nella ripresa con Jurgen Klopp che ha deciso di effettuare quattro sostituzioni inserendo Henderson, Jota, Minamino e Shaqiri al posto di Jones, Firmino, Mane e Salah. Al minuto 68 sembra evidente il tocco di mano in area di rigore di Trent Alexander Arnold con l’arbitro che va a visionare il Var. Dopo aver rivisto le immagini a bordocampo Felix Brych decide di non fischiare un calcio di rigore. Al minuto 58 è arrivata una grandissima occasione per Promes che calcia molto forte da fuori trovando la deviazione sicura di Adrian. Il migliore che è entrato in campo nella ripresa è sicuramente Diogo Jota che ha provato a calciare dal limite, con la sfera che è stata deviata da un difensore avversario. Sarà interessante vedere cosa accadrà nel finale e se l’Ajax troverà il pari. (agg. di Matteo Fantozzi)

DECIDE UN AUTOGOL

La diretta di Ajax Liverpool va all’intervallo sul risultato di 0-1, decisa da un autogol di Tagliafico al minuto 35. Torniamo al 21esimo con Promes che riceve una grande palla, dal limite prova a calciare ma è sfortunato e la sfera termina sul fondo di pochissimo. Al minuto 32 Tadic calcia in area di rigore una bella punizione, ma il portiere avversario esce in presa alta senza grandissimi problemi. Al minuto 34 arriva la prima grandissima occasione della gara con proprio Promes che riesce a prendere una palla dentro l’area di rigore e calcia forte, Adrian riesce a deviare la palla in angolo. Al 35esimo appunto Tagliafico sbaglia, mandando la palla nella sua porta su un cross di Sadio Mane forte in mezzo. Al 40esimo i Reds sfiorano il raddoppio con Salah che riceve una palla dentro l’area di rigore, ma viene fermato con i tempi giusti da un difensore avversario. Al minuto 44 Tadic riceve una palla dentro e calcia di prima intenzione, la palla nemmeno arriva dalle parti di Adrian visto che viene deviato dalla difesa avversaria. (agg. di Matteo Fantozzi)

KUDUS KO, DENTOR PROMES

La diretta di Ajax Liverpool è ancora sul risultato di 0-0 arrivati alla metà del primo tempo. Pronti via Milner prova a pescare il jolly, ma la palla che manda dentro non trova nessuno. Al sesto Mohammed Kudus è costretto a dire addio alla partita per un problema fisico e non valgono le prove dello staff medico che ha fatto di tutto per farlo continuare. Dopo tre minuti a bordocampo è entrato Promes. Al minuto 11 Tadic mette una bella palla dentro che la difesa dei Red slibera. Subito dopo Neres viene fermato da un difensore avversario mentre stava partendo verso la porta avversaria. Al 15esimo Blind mette un cross forte dentro, ma senza precisione. Al sedicesimo ci prova Lisandro Martinez che di testa prova a sorprendere Adrian che è attento e gli dice di no. Al minuto 19 bella palla di Mane per Milner con la difesa dei lancieri che è davvero molto attenta. La fase di studio delle due squadre non è ancora conclusa, vedremo cosa accadrà da qui al triplice fischio finale. (agg. di Matteo Fantozzi)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Solo tra pochi minuti comincerà Ajax Liverpool, senza dubbio una delle sfide più affascinanti nella prima giornata dei gironi di Champions League. E’ rimasto poco dei Lancieri che nel 2019 avevano sfiorato la finale del torneo, eliminando in serie Real Madrid e Juventus e mettendo paura al Tottenham che si era salvato per miracolo: dei grandi protagonisti ci sono solo André Onana, Noussair Mazraoui, Nicolas Tagliafico, David Neres e Dusan Tadic. Hanno fatto le valigie, nel giro di due estati, il trio dei giovanissimi Matthijs De Ligt, Frenkie De Jong e Donny Van De Beek, l’esperto centrocampista Lasse Schone e il marocchino Hakim Ziyech. Ci sono i grandi ritorni di Maarten Stekelenburg, che farà il secondo portiere, e Davy Klaassen dopo le esperienze in Inghilterra e Germania; quella olandese resta una squadra temibile e capace di grandi colpi, ma al momento è difficile immaginare che possa ripetere le grandi imprese del 2017 (finale di Europa League) e del 2019. Ora comunque staremo a vedere come andranno le cose alla Johan Cruijff Arena, dove tra poco si comincia: leggiamo le formazioni ufficiali, poi lasciamo parlare la diretta di Ajax Liverpool! AJAX (4-3-3): Onana; Mazraoui, Schuurs, Martinez, Tagliafico; Gravenberch, Klaassen, Daley Blind; David Neres, Kudus, Tadic. Allenatore: Erik Ten Hag LIVERPOOL (4-3-3): Adrian; Alexander-Arnold, J. Gomez, Fabinho; Milner, Wijnaldum, C. Jones; Salah, Firmino, S. Mané. Allenatore: Jurgen Klopp (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA AJAX LIVERPOOL IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI CHAMPIONS

La diretta tv di Ajax Liverpool sarà trasmessa in esclusiva sui canali di Sky Sport, che detiene i diritti per tutte le partite della Uefa Champions League 2020-2021. Di conseguenza sarà un match riservato agli abbonati, che potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video che sarà garantito come sempre tramite Sky Go.

DIRETTA AJAX LIVERPOOL: I BOMBER

Diamo uno sguardo ai bomber della diretta di Ajax Liverpool. Tra i lancieri c’è una grande novità quest’anno e cioè l’ala destra Antony Matheus dos Santos noto anche solo come Antony. Il giovanissimo classe 2000 è arrivato dal San Paolo in estate, riuscendo a segnare 3 reti nelle sue prime 5 partite in Eredivise. Giocatore rapido e dotato di un buon tiro da fuori fa della sua velocità la qualità migliore. Sa fare la differenza quando gioca spalle alla porta e viene considerato l’erede di David Neres che come lui ha compiuto il salto dal San Paolo all’Ajax ma tre anni prima di lui. Dall’altra parte c’è grandissima attenzione per Diogo Jota un portoghese per il quale i Reds hanno speso ben 38 milioni di euro. Il classe 1996 era stato acquistato dall’Atletico Madrid nel 2016 senza però mai giocare coi Colchoneros che lo prestarono al Porto. La sua affermazione Diogo Jota l’ha trovata in Inghilterra al Wolverhampton che l’ha acquistato nel 2017. Proprio da lì l’ha preso il Liverpool considerandolo giocatore perfetto per sostituire Roberto Firmino quando ce n’era bisogno. In questa stagione Jurgen Klopp ha deciso di farlo partire da titolare.

AJAX LIVERPOOL: LO STORICO

La diretta di Ajax Liverpool non ha precedenti, visto che le due squadre non si sono affrontate mai in gare ufficiali. Le due squadre si sono affrontate però due volte in tornei amichevoli, precisamente al LG Amsterdam. Il primo match è del 28 luglio del 2001, un match che i lancieri vinsero col risultato di 3-1. Invece il primo agosto del 2003 arrivò uno 0-0 senza vincitori né vinti. L’inizio di stagione per l’Ajax è stato molto interessante, al momento infatti la classifica dice 12 punti in 5 partite con 4 vittorie e 1 sconfitta con il Psv che è l’unico club ad aver fatto meglio ora a 13. Reduce da una storica vittoria della Premier League i Reds sono al momento terzi in classifica dietro, a sorpresa, a Everton e Aston Villa. Dopo tre vittorie iniziali è arrivato il pesantissimo ko 7-2 contro l’Aston Villa. Nell’ultimo turno invece contro l’Everton la squadra non è andata oltre il 2-2.

VOGLIA DI ESSERE PROTAGONISTE

Ajax Liverpool, diretta dal tedesco Brych, mercoledì 21 ottobre 2020 alle ore 21.00, sarà una sfida valevole per la prima giornata della fase a gironi di Champions League. Di fronte due squadre che erano state grandi protagoniste dell’edizione 2018-19 della Champions League, con i Reds campioni d’Europa e gli olandesi che mancarono l’accesso in finale solo per un gol subito all’ultimo secondo contro il Tottenham. L’anno scorso in Europa le cose non sono andate altrettanto bene per le due squadre. Il Liverpool però dopo trent’anni è tornato sul tetto della Premier League, completando un ciclo di vittorie con Jurgen Klopp in panchina. L’ultimo 2-2 contro l’Everton ha messo in mostra difficoltà per il Liverpool, che ha perso anche per infortunio la colonna della difesa, Van Dijk, per almeno 6 mesi. Dopo la sconfitta a sorpresa contro il Groningen prima della sosta, l’Ajax si è invece rilanciato in campionato battendo 5-1 l’Heerenveen, restando a -1 dalla capolista dell’Eredivisie olandese, il PSV Eindhoven.

PROBABILI FORMAZIONI AJAX LIVERPOOL

Le probabili formazioni di Ajax Liverpool, sfida che andrà in scena presso la Johann Cruyff Arena di Amsterdam. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Erik ten Hag con un 4-3-3: Onana; Mazraoui, Schuurs, Blind, Tagliafico; Klaassen, Kudus, Promes; Neres, Tadić, Antony. Gli ospiti guidati in panchina da Jurgen Klopp schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-3-3 come modulo di partenza: Adrián; Alexander-Arnold, Fabinho, Gomez, Robertson, Wijnaldum, Henderson, Milner; Mané, Salah, Diogo Jota.

PRONOSTICO E QUOTE

Infine, uno sguardo al pronostico di Ajax Liverpool secondo le quote offerte dall’agenzia Snai. I padroni di casa olandesi partono sfavoriti e infatti il segno 1 è quotato a 4,50, mentre poi si scende a quota 4,00 per il segno X in caso di pareggio e fino a 1,70 volte la posta in palio in caso di successo dei Reds per chi avrà puntato sul segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA