Diretta/ AlbinoLeffe Livorno (risultato finale 0-0): forcing ospite ma nulla di fatto

- Claudio Franceschini

Diretta AlbinoLeffe Livorno streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il girone A della Serie C, siamo alla 1^ giornata del torneo.

Marco Zaffaroni AlbinoLeffe lapresse 2020 640x300
Diretta AlbinoLeffe Livorno, Serie C girone A (Foto LaPresse)

DIRETTA ALBINOLEFFE LIVORNO (RISULTATO FINALE 0-0): OSPITI PERICOLOSI MA NULLA DI FATTO

Si è concluso da pochissimi minuti il match valevole per la prima giornata del Girone A della Serie C e nella cornice dello stadio “Città di Gorgonzola” i padroni di casa dell’AlbinoLeffe e gli ospiti del Livorno non sono andati oltre lo 0-0: se nel primo tempo i labronici erano stati più pericolosi e forse avrebbero meritato anche un gol con lo scatenato Murilo, nella ripresa gli orobici hanno un po’ preso le misure al più quotato avversario e al di là della chance avuta da Marsura e da un altro pericolo al minuto 73 (pericoloso cross di Bresciani che diventa un tiro smanacciato da Savini sulla traversa), non c’è molto da registrare sul tabellino. Anzi, considerata l’inevitabile girandola dei cambi, le due compagini negli ultimi minuti si avviano stancamente verso il recupero di cinque minuti indicato dal direttore di gara dopo esserci comunque affrontate a viso aperto. Finisce così con un punto a testa e il risultato tutto sommato non è bugiardo, anche se di una incollatura il Livorno, anche per via di quel palo in avvio, avrebbe meritato qualcosina di più forse. (agg. di R. G. Flore)

DIRETTA ALBINOLEFFE LIVORNO IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di AlbinoLeffe Livorno non viene trasmessa sui canali della nostra televisione, ma ancora una volta il campionato di Serie C è un’esclusiva del portale Eleven Sports: si potrà dunque scegliere se abbonarsi a questa emittente (con contratto stagionale) oppure acquistare di volta in volta il singolo evento, in ogni caso la partita sarà fornita in diretta streaming video e, di conseguenza, basterà recarsi sul sito www.elevensports.it utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone.

TENTATIVO PERICOLOSO DI MARSURA!

Il secondo tempo della sfida tra Albinoleffe e Livorno si apre con due cambi nelle fila dei padroni di casa: mister Zaffaroni infatti inserisce Galeandro e Tomaselli al posto di Trovato e Petrungaro dopo un primo tempo non proprio brillante e anche per cercare di contenere lo strapotere dei labronici. Nei primi 10’ della ripresa si registrano due cartellini gialli, uno a testa per Canestrelli e Marie-Sainte tra gli ospiti, ma il punteggio non si sblocca. Al 54’ Livorno ancora pericoloso con una conclusione di Marsura deviata dal compagno Murillo che mette i brividi a Savini anche in questa circostanza visto che la sfera non esce di molto fuori: ma è una delle poche chance degne di nota nei primi 15’ di un secondo tempo in cui i bergamaschi sono tornati in campo più decisi e per quanto possibile hanno messo un argine alle pericolose incursioni offensive degli uomini di Dal Canto. (agg. di R. G. Flore)

SCATENATO MURILO, DUE CHANCE PER LUI!

Si è da pochi istanti concluso il primo tempo del match tra AlbinoLeffe e Livorno allo stadio “Città di Gorgonzola” e, nonostante diverse emozioni, il parziale recita ancora 0-0: a partire meglio in questa gara inaugurale del Girone A di Serie C sono stati i labronici ospiti che hanno conquistato una serie di corner pur senza mai impensierire il n.1 di casa Savini, mentre la migliore chance è stata il palo colto da Murilo dopo pochi secondi dal fischio di inizio. I ragazzi di Dal Canto sono pericolosi ancora al 25’ e sempre con Murilo che però trova solo l’esterno della rete: e la punta brasiliana ne fa una questione personale contro Savini quando al minuto 39 si avventa su un cross di Morelli ma non inquadra la porta lombarda. Anzi, al 45’, prima del duplice fischio, Murilo appoggia in rete ma l’azione era viziata da offside: è l’ultima occasione prima che le due compagini vadano negli spogliatoi, con l’AlbinoLeffe poco propositivo ma bravo a resistere e i toscani pericolosi quattro volte e tutte con lo scatenato Murilo. (agg. di R. G. Flore)

SUBITO PALO DI MURILO!

Comincia il campionato di Serie C 2020/2021 per AlbinoLeffe e la neo retrocessa Livorno, il primo torneo dell’era Covid-19 e che, dopo la lunga coda di quello precedente, le nuove norme sanitarie e la solita querelle legata ai ripescaggi, vede le due compagini scendere in campo nella cornice dello stadio comunale “Città di Gorgonzola”. Nei primi minuti del match tra gli uomini di Marco Zaffaroni e gli ospiti allenati da Alessandro Dal Canto c’è subito un’emozione: passano infatti poco meno di 120 secondi e l’attaccante labronico Murilo colpisce il montante della porta difesa da Savini che quindi evita di raccogliere il primo pallone dal sacco in questo torneo e si salva sul primo attacco assoluto di questa stagione. Nelle battute iniziali sono i toscani a farsi preferite, guadagnando anche tre corner di fila su cui si salva comunque la retroguardia bluceleste. (agg. di R. G. Flore)

SI COMINCIA!

Ci avviciniamo a grandi passi alla diretta per la Serie C di AlbinoLeffe Livorno: andiamo dunque a curiosare nello storico, alla vigilia di questa sentita 1^ giornata del Girone A. Dati alla mano, ci accorgiamo subito che per nostra fortuna, tale scontro diretto non risulta affatto inedito: anzi dal 1999 a oggi possiamo contare ben 14 precedenti ufficiali, registrati per il secondo e terzo campionato italiano. Il bilancio che ne ricaviamo non risulta poi equilibratissimo: qui possiamo infatti leggere di 6 successi da parte della squadra toscana e di sole 3 vittorie dei Seriani, con 5 pareggi che completano il quadro. Possiamo poi ampliare la nostra analisi e ricordare che l’ultimo testa a testa registrato tra Albinoleffe e Livorno non è poi così recente, visto che risale alla stagione 2011-12 della Serie B. (agg Michela Colombo)

I BOMBER

Manca sempre meno alla diretta di AlbinoLeffe Livorno, ma pure alla vigilia del big match della Serie C non possiamo ora non andare ad analizzare da vicino i due spogliatoio, alla ricerca di quei bomber che potrebbero mettersi in luce già quest’oggi. In tal senso, ecco che nella metà campo dei siriani non possiamo non mettere in evidenza il nome di Sacha Cori, bomber al servizio del club lombardo ormai dal 2019, pronto a regalare scintille già oggi pomeriggio. Dopo tutto è stato proprio l’attaccante di Viterbo il primo cannoniere dell’Albinoleffe nella passata stagione, dove aveva messo a tabella ben sette reti in campionato. Per il Livorno invece i riflettori sono tutti puntati sul brasiliano Murilo, dal quale ci si aspetta certo molto di più rispetto a quanto occorso nella passata stagione. In Serie B l’attaccante di Belo Horizonte aveva centrato appena tre reti: troppo poco, per cui occorre fin da subito porre rimedio. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

AlbinoLeffe Livorno, che sarà diretta dal signor Filippo Giaccaglia, si gioca alle ore 15:00 di domenica 27 settembre. Al Comunale Città di Gorgonzola torna il campionato di Serie C 2020-2021: nella prima giornata parliamo anche dell’esordio dei labronici, che l’anno scorso non sono mai stati competitivi nel torneo cadetto e sono retrocessi senza appelli. Affidati ad Alessandro Dal Canto per la risalita immediata, hanno iniziato male perdendo in casa della Pro Patria la partita di Coppa Italia e sanno già che dovranno sgomitare parecchio per ottenere il pass; l’AlbinoLeffe ha ambizioni di qualificarsi ai playoff solo dopo aver ottenuto una salvezza tranquilla, Marco Zaffaroni sta provando a fare il salto di qualità come già avvenuto a Monza e nel frattempo ha aperto la sua stagione ufficiale timbrando una bella vittoria esterna, ed eliminando la Ternana dalla coppa. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di AlbinoLeffe Livorno, aspettando la quale possiamo fare una rapida analisi sulle scelte dei due allenatori provando a ipotizzare le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI ALBINOLEFFE LIVORNO

In AlbinoLeffe Livorno i seriani si dovrebbero disporre con la difesa a tre, la novità stagionale di Zaffaroni: Mondonico, Canestrelli e Riva a protezione del portiere Brevi con un centrocampo nel quale i due laterali potrebbero essere Gusu e Ghezzi, quest’ultimo in competizione con Petrungaro. A fare da filtro e impostazione in mediana potremmo trovare invece Marco Piccoli e Trovato; Tomaselli e Gabbianelli in ballottaggio per la maglia di trequartista, davanti non si rinuncia a Sacha Cori che potrebbe essere affiancato da Jacopo Ghezzi o Galeandro. Sarà invece un 3-4-3 quello del Livorno di Dal Canto, nel quale Morelli, Boben e Gonnelli potrebbero agire in difesa davanti a Romboli lasciando le corsie laterali a Parisi e Marsura. A centrocampo l’esperienza di Porcino e Agazzi dovrebbe avere comunque la meglio sulla concorrenza, resta qualche dubbio sul tridente offensivodove lo stesso Marsura potrebbe giocare a sinistra (a quel punto Fremura sarebbe l’esterno di centrocampo) e Murilo a destra, tallonato però da Pallecchi. La prima punta dovrebbe essere Mazzeo, ma attenzione a Braken che non parte battuto a prescindere.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito le quote per un pronostico su AlbinoLeffe Livorno, che andiamo a presentare nel dettaglio: il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa ha un valore di 2,50 volte quanto messo sul piatto, di contro il successo degli ospiti – regolato dal segno 2 – vi farebbe guadagnare una cifra corrispondente a 2,75 volte la puntata mentre con il pareggio, per il quale dovrete puntare sul segno X, la vincita ammonterebbe a 3,10 volte la vostra giocata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA