Diretta/ AlbinoLeffe Pro Patria (risultato finale 1-1): pari con poche emozioni

- Fabio Belli

Diretta Albinoleffe Pro Patria streaming video e tv: risultato finale 1-1, pari con poche emozioni. L’espulsione di Spizzichino non riesce a regalare grandi vantaggi ai padroni di casa.

albinoleffe gruppo festa lapresse 2018
Diretta Albinoleffe Alessandria (Foto LaPresse)

DIRETTA ALBINOLEFFE PRO PATRIA (RISULTATO FINALE 1-1): PARI CON POCHE EMOZIONI

La diretta di Albinoleffe Pro Patria termina col risultato finale di 1-1, un pari con pochissime emozioni soprattutto nella ripresa. L’espulsione di Spizzichino ha permesso ai padroni di casa di giocare tutta la ripresa in superiorità numerica, un fattore che però non è stato assolutamente decisivo. Abbiamo così visto gli ospiti chiudersi e i bergamaschi provare l’assedio senza riuscire a trovare spazi. Ci ha rimesso, inutile dirlo, lo spettacolo, con le due squadre che hanno regalato un secondo tempo molto noioso e con poche occasioni da gol. Sta di fatto però che entrambe le compagini portano a casa un punto che ai fini della classifica tra qualche mese si potrebbe rivelare davvero molto importante. (agg. di Matteo Fantozzi)

INIZIA LA RIPRESA

Inizia ora la ripresa della diretta di Albinoleffe Pro Patria con il risultato che è di 1-1. La gara era stata aperta da una rete di Bertoni al minuto numero 2. Il pari poi l’aveva messo a segno Giorgione alla mezzora. Alla fine della prima frazione di gioco gli ospiti sono rimasti in inferiorità numerica con l’espulsione di Spizzichino. La Pro Patria sarà così costretta a giocare tutta la ripresa in inferiorità numerica. Vedremo se i due allenatori partiranno nella ripresa con delle sostituzioni oppure se decideranno di tornare in campo con gli stessi ventidue effettivi del primo tempo. La gara comunque è lunga e può accadere davvero di tutto. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI BERTONI

La diretta di Albinoleffe Pro Patria ha superato ora la metà del primo tempo e il risultato è di 0-1. La rete che l’ha sbloccata è arrivata subito, dopo due minuti, quando è stato bravo Bertoni a sfruttare un’incertezza della difesa di casa. Pronti via ci ha provato Galli che ha messo dentro un bel cross, sponda di Battistini e Le Noci che calcia sopra la traversa. L’Albinoleffe prova a costruire, senza però riuscire ad essere pericoloso davanti. Al decimo Giorgione mette dentro una bella palla tagliata con Lombardoni che gli dice di no. La gara è ancora lunga, ma sicuramente questo inizio è stato importante per gli ospiti. Diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali: ALBINOLEFFE – Savini, Gavazzi, Gusu, Riva, Ruffini, Canestrelli, Giorgione, Ravasio, Genevier, Gelli, Sibilli. PRO PATRIA – Tornaghi, Battistini, Lombardoni, Boffelli, Spizzichino, Colombo, Bertoni, Ghioldi, Galli, Le Noci, Mastroianni. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Albinoleffe Pro Patria: una vittoria di misura all’attivo, questo il bottino fin qui per la formazione bergamasca allenata dal tecnico Marco Zaffaroni (ex allenatore del Monza). L’attacco dell’Albinoleffe si è messo in luce con due gol segnati, mentre la difesa ha subito una rete. La squadra della provincia di Bergamo, dopo una partita disputata nel girone A di Serie C, vanta una differenza reti pari a +1. Situazione opposta all’interno dello spogliatoio della Pro Patria, con i ragazzi di mister Ivan Javorcic reduci da una sconfitta. La retroguardia della squadra toscana ha subito due gol nell’arco dei primi 90 minuti disputati, mentre l’attacco è andato in rete con un gol.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Albinoleffe Pro Patria, domenica 1 settembre 2019 alle ore 17.30, non sarà trasmessa in diretta tv né sui canali in chiaro né su quelli in pagamento sul digitale terrestre o sul satellite. Ci sarà la possibilità di seguire la partita in esclusiva collegandosi in diretta streaming video via internet sul portale Elevensports.it tramite smart tv oppure pc, oppure scaricando l’applicazione tramite smartphone o tablet.

LE DICHIARAZIONI

Poche ore alla diretta di AlbinoLeffe Pro Patria, abbastanza interessante è il bilancio storico dei precedenti di questo derby lombardo. In totale contiamo dieci sfide fino ad oggi tra i bustocchi e i bergamaschi, con una netta supremazia dell’AlbinoLeffe che vanta infatti ben sette vittorie, a fronte di appena due successi per la Pro Patria e un solo pareggio. Ecco dunque che la squadra della Valle Seriana è in netto vantaggio anche nel numero dei gol segnati: 13 per l’AlbinoLeffe e appena sei per la Pro Patria. Il fattore campo poi ha enorme importanza, infatti i cinque precedenti giocati sul campo dell’AlbinoLeffe sono terminati tutti con la vittoria della formazione bergamasca, di conseguenza per la Pro Patria ci sarà un vero e proprio tabù da provare a sfatare. Gli ultimi precedenti risalgono alla stagione 2015-2016, quando l’AlbinoLeffe vinse in casa per 2-1 mentre a Busto Arsizio si registrò un pareggio per 2-2. La seconda e ultima vittoria bustocca risale invece al 10 settembre 2014. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PAROLE DI FIETTA

Ci avviciniamo alla diretta tra Albinoleffe e Pro Patria, match valido per la seconda giornata del girone a di Serie C, ma in casa dei tigrotti è ancora forte il rammarico per il KO rimediato all’esordio contro la corazzata Monza. Proprio al termine di quella sfida pochi giorni fa il capitano biancoblu Giovanni Fletta ha poi affermato ai microfoni di VareseNews: “Per me la fascia è importante, il capitano sarebbe Colombo. Sono in buone condizioni, mi sono allenato bene anche in ritiro, senza intoppi e stiamo lavorando ottimamente; dire che la strada è quella giusta. Mi associo alle parole del mister: abbiamo fatto la partita come preparata. C’è stato un segnale di maturità rispetto a La Spezia. La squadra ha tenuto benissimo il campo, ha fatto bene anche davanti ma contro una squadra così è davvero difficile. Non ricordo a memoria una formazione così forte in Serie C. Qualcosa dovevamo concedere e onestamente con il pareggio non credo che avremmo rubato nulla” Ora però è tempo di mettere testa e gambe sulla partita di quest’oggi, contro una temibile Albinoleffe. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Albinoleffe Pro Patria, diretta dal signor Giuseppe Emanuele Repace e in programma domenica 1 settembre alle ore 17.30 presso lo stadio Città di Gorgonzola, sarà una delle sfide in programma nella seconda giornata del campionato di Serie C 2019-2020 nel girone A. I padroni di casa arrivano da una positiva vittoria in casa della Pistoiese, con i gol di Ravasio e Giorgione nel primo tempo che hanno sancito un successo molto importante anche dal punto di vista del morale per la squadra allenata da Marco Zaffaroni, che aveva dovuto digerire l’eliminazione dalla Coppa Italia di Serie C per mano del Lecco la settimana precedente. Falsa partenza invece per la Pro Patria che è stata battuta dal Monza, un ko che si aggiunge a quello pesante nel secondo turno della Tim Cup, 0-5 contro lo Spezia, competizione in cui pure i bustocchi erano riusciti a superare il primo turno battendo il Matelica. Ora cercheranno riscatto in questo che per loro sarà il secondo derby lombardo della stagione.

PROBABILI FORMAZIONI ALBINOLEFFE PRO PATRIA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Albinoleffe Pro Patria, presso lo stadio Città di Gorgonzola nella seconda giornata del campionato di Serie C nel girone A. L’Albinoleffe allenato da Zaffaroni schiererà un 3-5-2 Savini; Canestrelli, Gavazzi, Riva; Gusu, Gelli, Genevier, Giorgione, Ruffini; Ravasio, Sibilli. Stesso modulo per la Pro Patria di Javorcic che risponderà con questo schieramento: Tornaghi; Battistini, Lombardoni, Boffelli; Spizzichino, Fietta, Bertoni, Ghioldi, Galli; Defendi, Mastroianni.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Secondo l’agenzia di scommesse Snai, seriani favoriti per la vittoria interna contro i bustocchi. Il successo interno dell’Albinoleffe viene quotato 2.20, l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 3.05 mentre la vittoria esterna della Pro Patria viene offerta a una quota di 3.30. Per quanto concerne i gol complessivamente realizzati nel corso della partita, per l’under 2.5 la quota è fissata a 1.70, per l’over 2.5 a 2.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA