Diretta/ Alessandria Piacenza (risultato finale 2-0): decidono 2 gol di Arrighini

- Fabio Belli

Diretta Alessandria Piacenza. Streaming video e tv del match, risultato live 2-0: Arrighini decide la gara con una splendida doppietta.

Alessandria
Diretta Alessandria Como, Serie C (LaPresse)

DIRETTA ALESSANDRIA PIACENZA (RISULTATO FINALE 2-0): DECIDONO 2 GOL DI ARRIGHINI

La diretta di Alessandria Piacenza termina qui col risultato finale di 2-0. Decisivo è stato Arrighini che ha siglato una preziosa doppietta per i suoi. I gol sono arrivati al minuto 42 e al 64. Sono 3 punti importanti per i grigiorossi che riescono a tornare al successo dopo il ko esterno dello scorso turno contro l’Albinoleffe. I punti dalla testa della classifica sono appena 5 con la possibilità di tornare a premere l’acceleratore per sognare la vittoria del campionato e la promozione diretta in Serie B. Continua il momento difficile per la squadra ospite che in 10 punti ha fatto appena 9 punti e che nelle ultime 3 gare ne ha raccolto 1. Sono 2 le sconfitte di fila per i biancorossi, reduci dal pesante 3-0 in casa al Garilli contro la Pro Patria. Attenzione poi dietro perché l’Olbia ha vinto a Pistoia e ha rosicchiato così ben 3 punti proprio al Piacenza. (agg. di Matteo Fantozzi)

DOPPIETTA DI ARRIGHINI

Abbiamo superato l’ora di gioco della diretta di Alessandria Piacenza che è sul risultato di 2-0. Pronti via i biancorossi provano subito a trovare il pareggio, senza però avere grandissime occasioni. Le due squadre tornano in campo senza sostituzioni con in campo gli stessi 22 effettivi che avevano lasciato il rettangolo verde di gioco alla fine della prima frazione di gioco. I primi cambi li apporta la squadra di casa con Rubin e Suljic che entrano al posto di Celia e Castellano. Al minuto 17 arrivano i primi cambi per il Piacenza con Corbari e Siani che prendono il posto di Pedone e Corradi. Al minuto 18 Battistini mette una bella palla dentro con Siani che colpisce di testa, la sfera termina non poco sopra la traversa. Al minuto 19 arriva la doppietta personale per Arrighini che regala ai suoi il raddoppio e mette veramente nei guai gli ospiti. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI ARRIGHINI

La diretta di Alessandria Piacenza si è sbloccata e arrivati all’intervallo il risultato è di 1-0. Al minuto 22 arriva un corner di Castellano che mette Eusepi nelle condizioni di colpire di testa, la palla termina sul fondo ma sfiora la traversa dando l’illusione del gol. Al minuto 35 l’Alessandria prova un nuovo affondo centrale, ma la difesa degli ospiti risponde con grande attenzione. Al 38esimo Casarini calcia da molto lontano, Vettorel non si sente di bloccare il pallone e lo devia con i pugni. Sulla ribattuta arriva Blondet che calcia, la difesa ospite però chiude e riesce a dire di no alla squadra avversaria. Al minuto 41 i padroni di casa passano in vantaggio con Arrighini che supera Bruzzone, la palla finisce in fondo al sacco e la gara si sblocca. Alla fine del primo tempo Gonzi sbaglia un’occasione incredibile, con Cosenza che aveva messo in difficoltà i suoi. (agg. di Matteo Fantozzi)

PISSERI RISCHIA

Siamo alla metà del primo tempo della diretta di Alessandria Piacenza col risultato che è ancora fermo sullo 0-0. Prima di partire con la cronaca andiamo a leggere le formazioni ufficiali del match: Alessandria: Pisseri, Celia, Cosenza, Parodi, Castellano, Eusepi, Di Quinzio, Arrighini, Prestia, Casarini, Bellodi. A disposizione: Crisanto, Chiarello, Stijepovic, Blondett, Crosta, Macchioni, Sulijic, Mora, Poppa, Rubi. All. Gregucci. Piacenza: Vettorel, Renolfi, Bruzzone, Pedone, Corradi, Palma, Battistini, Lamesta, Galazzi, Gonzi, Simonetti. A disposizione: Anane, Martimbianco, Miceli, D’Iglio, Corbari, Maritato, Losa, Saputo, Babbi, Siani, Ghisleni, Ballarini. All. Manzo. Pronti via Lamesta ha un guizzo sulla corsia esterna e mette una splendida palla al centro. Pisseri si avventa sulla sfera ma manca la presa e il pallone gli sfugge. L’arbitro ferma per un fallo in attacco e salva così il portiere di casa dalla frittata. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Solo pochi minuti prima che inizi la diretta di Alessandria Piacenza, big match per la Serie C: vediamo come le due squadre approdano a questo scontro bollente per il girone A. Siamo infatti davanti a due realtà che nel girone esprimono diverse attitudini. I padroni di casa tra i pali amici non hanno mai pareggiato, solo vinto, tre volte e due sono le sconfitte riportate segnando ben dieci reti e subendone sei. E’ dunque una squadra ostica per un Piacenza che sta dando prova di mancanza di carattere nonostante il buon organico. La squadra dei lupi dovrà fare qualcosa di più per risollevarsi dalle zone rosse della classifica, in trasferta ha segnato sei reti e altrettante subite vincendo una sola volta. Ora diamo la parola al campo, via!

DIRETTA ALESSANDRIA PIACENZA IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Alessandria Piacenza sarà trasmessa in chiaro in diretta streaming video via internet sul sito ufficiale di Elevensports e sulle piattaforme come Facebook, Twitter o Instagram del broadcaster che detiene i diritti del campionato di Serie C in esclusiva, ma li sta divulgando in queste settimane in chiaro per far fronte a un attacco informatico che ha fatto crollare la piattaforma a disposizione degli abbonati.

ALESSANDRIA PIACENZA: I TESTA A TESTA

Manca sempre meno al fischio d’inizio della diretta di Alessandria Piacenza: andiamo allora a controllare anche lo storico di questo big match per la serie c. Dati alla mano oggi possiamo infatti parlare di ben 25 precedenti ufficiali finora occorsi tra le due squadre e per la precisione dal 1970 a oggi e pure per il terzo campionato italiano come per la coppa di lega associata. Il bilancio complessivo che ne ricaviamo ci racconta poi di ben 11 pareggi finora collezionati entro il triplice fischio finale: leggiamo poi sette vittorie dell’Alessandria e altrettante del Piacenza nello scontro diretto. Va dunque aggiunto che l’ultimo testa a testa segnato tra Alessandria e Piacenza è poi abbastanza recente visto che risale alla stagione regolare della Serie C 2018-19: allora nel doppio confronto fu doppio successo dei lupi, per 2-0 nella trasferta occorsa nel turno di andata, e col risultato di 4-0 al ritorno, in casa. (agg Michela Colombo)

ALESSANDRIA PIACENZA: PIEMONTESI FAVORITI!

Alessandria Piacenza, domenica 15 novembre 2020 alle ore 17.30 presso lo stadio Moccagatta di Alessandria, sarà una sfida valevole per l’undicesima giornata d’andata del campionato di Serie C nel girone A. Entrambe le squadre al momento hanno raccolto meno di quanto sperato in questo avvio di campionato. Ha fatto parzialmente meglio l’Alessandria, con 14 punti e una serie di tre vittorie consecutive in campionato contro Pontedera, Carrarese e Livorno che avevano fatto sperare nel possibile salto verso l’alta classifica. La discontinuità si è confermata però il principale problema dei Grigi, che nel turno infrasettimanale sono caduti sul campo dell’Albinoleffe, costretti dunque ad un nuovo passo indietro. E’ lontano 5 lunghezze dai piemontesi il Piacenza che invece ha vinto solo una delle ultime 6 partite disputate in campionato, il 2-4 sul campo del Lecco del 25 ottobre scorso. Turno infrasettimanale amaro anche per gli emiliani che hanno subito un pesante 0-3 interno contro la Pro Patria, restando invischiati in piena zona play out.

PROBABILI FORMAZIONI ALESSANDRIA PIACENZA

Le probabili formazioni di Alessandria Piacenza, sfida che andrà in scena presso lo stadio Sinigaglia di Como. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Angelo Adamo Gregucci con un 3-5-2: Crisanto; Scognamillo, Prestia, Blondett; Parodi, Castellano, Gazzi, Casarini, Celia; Corazza, Arrighini. Gli ospiti guidati in panchina da Vincenzo Manzo schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-4-1-1 come modulo di partenza: Vettorel, Simonetti, Bruzzone, Battistini, Visconti; Gonzi, Corbari, Palma, Ghisleni; Corradi; Galazzi.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida di Serie C tra Alessandria e Piacenza queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 1.80, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 3.45 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 4.25.

© RIPRODUZIONE RISERVATA