Diretta/ Alessandria Pontedera (risultato finale 2-0) video tv: Arrighini la chiude!

- Fabio Belli

Diretta Alessandria Pontedera: streaming video tv del match valevole per la settima giornata d’andata del campionato di Serie C, siamo nel girone A allo stadio Moccagatta.

Alessandria
Diretta Alessandria Livorno, Serie C (LaPresse)

DIRETTA ALESSANDRIA PONTEDERA (RISULTATO FINALE 2-0): ARRIGHINI LA CHIUDE!

2-0 il risultato finale di Alessandria Pontedera. Al triplice fischio sono i grigi a fare festa, grazie alle reti di Corazza al trentaseiesimo minuto del primo tempo e di Arrighini ad inizio ripresa. Pontedera punito severamente da un avversario più concreto e cinico. Da segnalare il legno colpito nel secondo tempo da Faella, che avrebbe potuto rimettere in carreggiata i suoi. Al Pontedera quindi va malissimo e sotto di due gol non riesce più a riemergere. Vince e convince l’Alessandria, che grazie al successo di questa sera sale a quota otto punti in classifica. I granata, invece, restano a dodici e si fanno superare da Grosseto, Carrarese e Novara. La settimana prossima l’Alessandria cercherà conferma in quel di Carrara, mentre il Pontedera ospiterà tra le mura amiche il Grosseto per il riscatto. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CORAZZA NEL PRIMO TEMPO!

Alessandria Pontedera sul risultato live di 1-0 quando siamo giunti alla fine del primo tempo. Padroni di casa in vantaggio al trentaseiesimo minuto, dopo aver sfiorato il golo poco prima con Castellano. A decidere il primo tempo ci ha pensato Corazza, con una giocata di precisione sul suggerimento di Celia. Il Pontedera non ci sta e al quarantatreesimo minuto reagisce con decisione. Sugli sviluppi di un corner, la palla arriva a Stanziani che con un tiro dal limite obbliga Crisanto a mettere sopra la traversa. Le due formazioni raggiungono gli spogliatoi per l’intervallo sul risultato di 1-0, dunque. Decisivo, per ora, il gol di Corazza al minuto trentasei. E’ una partita abbastanza frizzante e divertente. Vedremo se nella ripresa il Pontedera avrà la forza di reagire e di rimettere in equilibrio il tabellino. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Finalmente siamo arrivati al calcio d’inizio nella diretta di Alessandria Pontedera, partita valida per la settima giornata nel girone A di Serie C, per cui andiamo a vedere qualche argomento prima di lasciare la parola al campo. L’Alessandria parte svantaggiata sulla carta ma, guardando alle statistiche, non si deve lasciare influenzare della classifica provvisoria che vuole il Pontedera quarto nel “rating” del girone. L’Alessandria ha segnato tanto, otto reti, e subito altrettanto, otto reti anche il passivo in porta, se trova la chiave di volta per contenere i danni in difesa può contare su un attacco prolifico e rodato. Da parte sua il Pontedera ha un ruolino cinico, solo sei reti segnate ma quattro subite, una squadra di età media giovane che da sempre il tutto per tutto. Ora al Moccagatta è davvero tutto pronto, pertanto è arrivato il momento di metterci comodi e gustarci la diretta di Alessandria Pontedera, che prende il via!

DIRETTA ALESSANDRIA PONTEDERA IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo che non sarà garantita la diretta tv di Alessandria Pontedera, ma anche quest’anno tutto il campionato di Serie C sarà trasmesso in diretta streaming video sulla piattaforma Eleven Sports, di conseguenza si potrà seguire questa partita sia in abbonamento sia acquistando il singolo evento, con le procedure che i tifosi della Serie C ormai conoscono molto bene.

ALESSANDRIA PONTEDERA: I TESTA A TESTA

I precedenti della diretta di Alessandria Pontedera sono 10 e il bilancio è nettamente in favore dei piemontesi. L’Alessandria, tra sfide in casa e in trasferta, contro questo avversario ha vinto 4 volte, mentre il Pontedera si è imposto solo 1 volta. Sono ben 5 invece le volte che la gara è terminata con il segno X. Il Pontedera ha vinto una sola volta e l’ha fatto in trasferta, senza mai riuscire a superare questo avversario tra le mura amiche. La sfida del Moccagatta dell’ottobre del 2019 terminò col risultato di 0-2. Decisivi furono i gol di Piana e De Cenco a cavallo dei minuto 70 e 78. L’ultimo precedente è anche l’ultima vittoria dei grigiorossi, uno 0-1 a Potendera grazie a una rete siglata da Martignago a dieci minuti dalla fine.

ALESSANDRIA PONTEDERA: GRIGI ANCORA IN CRISI

Alessandria Pontedera, domenica 25 ottobre 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Moccagatta di Alessandria, sarà una sfida valevole per la settima giornata del campionato di Serie C nel girone A. Grigi ufficialmente in crisi dopo l’ultimo ko interno contro il Grosseto: un solo punto ottenuto nelle ultime quattro partite per la compagine piemontese, scivolata parecchio indietro in classifica a quota 5 punti. E la squadra di Gregucci dovrà ora fare attenzione ad un solido Pontedera, che invece è riuscito a dare il primo dispiacere stagionale alla rivelazione Lecco, ottenendo la sua seconda vittoria consecutiva e lanciandosi nel gruppo delle seconde a quota 12 punti, a una sola lunghezza di distanza dalla Pro Vercelli che ha preso nel turno infrasettimanale il comando del girone A. Un’eventuale nuova vittoria lancerebbe i granata verso quelle ambizioni già avanzate nella scorsa stagione prima del lockdown.

PROBABILI FORMAZIONI ALESSANDRIA PONTEDERA

Le probabili formazioni di Alessandria Pontedera, sfida che andrà in scena presso lo stadio Moccagatta di Alessandria. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Angelo Adamo Gregucci con un 3-4-2-1: Crisanto; Blondett, Cosenza, Prestia; Mora, Gazzi, Suljic, Celia; Di Quinzio, Arrighini, Eusepi. Gli ospiti guidati in panchina da Ivan Maraia schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 3-5-2 come modulo di partenza: Sarri; Matteucci, Bennasai, Risaliti; Perretta, Barba, Caponi, Catanase, Milani; Magrassi, Tommasini.

PRONOSTICO E QUOTE

Infine, uno sguardo al pronostico di Alessandria Pontedera secondo le quote offerte dall’agenzia Snai. I padroni di casa Grigi partono favoriti e infatti il segno 1 è quotato a 1,95, mentre poi si sale già a quota 3,30 per il segno X in caso di pareggio e fino a 3,80 volte la posta in palio in caso di successo dei toscani per chi avrà puntato sul segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA