Diretta/ Ancona Matelica Modena (risultato 0-1) streaming video tv: risultato finale!

- Fabio Belli

Diretta Ancona Matelica Modena. Streaming video e tv del match valevole per la quindicesima giornata d’andata del campionato di Serie C.

Ancona bandiera twitter 2021 1 640x300
Diretta Ancona-Matelica Olbia, Serie C girone B 2^ giornata (da Twitter)

DIRETTA ANCONA MATELICA MODENA (RISULTATO 0-1): GLI OSPITI AMMINISTRANO BENE

Triplice cambio per i padroni di casa. Escono D’Eramo, Gasperi e Sereni. Entrano Papa, Delcarro e Faggioli. Per il Modena invece sono due le sostituzioni effettuate contemporaneamente al 71esimo. Fuori Mostri e Minesso, dentro Duca e Renzetti. Calcio di punizione in favore dell’Ancona Matelica. Palla scodellata in area respinge la difesa gialloblù. Modenesi vicini al raddoppio poco dopo. Scarsella va via sulla sinistra entra in area da sinistra, il suo tiro viene respinto da Avella, poi Tremolada a porta vuota colpisce molto male, la palla si impenna sopra la traversa. Al 78esimo il solito Scarsella sfugge ai radar della difesa dell’Ancona Matelica, il suo colpo di testa colpisce la traversa ma si trovava in fuorigioco. L’Ancona non demorde. Manovra molto elaborata dei dorici, il cross da sinistra di Di Renzo controllato agevolmente da Gagno. Terzo cambio per il Modena, finisce la partita di Tremolada al suo posto Di Paola. Sull’altra sponda Colavitto effettua il quarto cambio, esce Tofanari rilevato da Vrioni. Nel finale di gara finisce nella lista dei cattivi Baroni per un fallo su Papa. Tra le fila del Modena entrano Maggioni e Bonfanti, al posto di Azzi e Scarsella (agg. di F.D. Zaza).

INIZIO SECONDO TEMPO

Squadre in campo con gli stessi effettivi che hanno chiuso la prima frazione. Cross da sinistra di Azzi respinto con i pugni in volo da Avella. Adesso la formazione di Tesser maggiormente propositiva, gli emiliani appaiono in controllo della gara. Errore sanguinoso di Azzi, il suo retropassaggio verso Gagno è corto, Sereni manca l’intervento consentendo a Gagno di salvare. Rispondono gli ospiti. Scarsella per Minesso, la sua conclusione al volo si perde alta. Modena pericoloso al 59esimo. Mosti per Armellino, il suo destro a giro dal vertice destro dell’area sopra la traversa. Nuova percussione di Masetti nella metà campo avversaria, appoggia a sinistra per Moretti, prova a cambiare campo finendo per servire la sfera a Gagno. Punizione dal fronte destro in favore della formazione di Michele Colavitto. Palla scodellata in area, respinge la difesa ospite poi Moretti all’altezza dei sedici metri cerca lo spazio per il tiro perdendo palla (agg. di F.D. Zaza).

LA SBLOCCA SCARSELLA

Cross di Tremolada sul quale interviene in maniera piuttosto goffa Iotti, ne approfitta Minesso, il suo tiro non trova lo specchio di porta. Poco dopo, altro traversone da destra di D’Eramo con palla in mezzo all’area, l’inzuccata di Sereni trova l’opposizione di Silvestri in corner. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, conclusione di D’Eramo schermata da un difensore “canarino”. Ancona in avanti alla mezzora. Punizione con palla scodellata in area, libera la difesa ospite, poi è Iannoni a provarci dai 20 metri, il suo destro con il corpo completamente arretrato è sballato perdendosi ampiamente sopra la traversa. Chance per Gasperi, qualche minuto dopo: ruba palla, si proietta nella metà campo avversaria, invece di allargare a sinistro si mette in proprio caricando il destro dai 18 metri, neutralizzato in due tempi da Gagno. Ammonito Azzi. Al terzo minuto di recupero del primo tempo arriva il gol che sblocca il risultato. Scarsella raccoglie il suggerimento di Mosti anticipando Avella e siglando la rete dello 0-1. Proteste veementi del pubblico di casa: è rimasto a terra Avella nella circostanza che ha portato il gol degli emiliani (agg. di F.D. Zaza).

INIZIO PARTITA

Punito l’intervento nei pressi della linea mediana del campo di Batroni su Moretti. Punizione per i padroni di casa. Ci prova Tofanari da destra, il suo cross è leggibile per Gagno che la fa sua in comoda uscita. Sull’altra sponda ci prova Ciofani il suo cross viene respinto dalla retroguardia di casa. Padroni di casa vicini al gol al sesto: uscita avventata di Gagno fuori dall’area, si impossessa della palla Rolfini, prova il pallonetto verso la porta sguarnita che va a morire sul palo. Rispondono gli emiliani. Percussione di Armellino il quale allarga a sinistra per Azzi pescato in posizione di fuorigioco. Chance per i canarini: si propone Mosti in area da destra, il suo tiro velenoso viene deviato da Avella. Duettano a destra Mosti ed Azzi, il cross del brasiliano respinto oltre la linea di fondo da Di Renzo. Armellino premia l’inserimento a sinistra di Gerli, il suo cross viene respinto da Masetti (agg. di F.D. Zaza).

SI GIOCA

Ancona Matelica Modena sta per cominciare: per avvicinarci a questa partita del girone B della Serie C 2021-2022, diamo uno sguardo alle statistiche delle due formazioni nella prima parte del nuovo campionato. Il Modena ha l’occasione ghiotta di superare la Reggiana in vetta alla classifica almeno per un giorno, anche perché i canarini in trasferta hanno vinto ben quattro volte, perdendo un solo match, pareggiandone due grazie a dieci gol segnati e solamente cinque subiti quando hanno giocato lontano da Modena.

L’Ancona Matelica in casa è comunque una buona squadra: con nove gol segnati e cinque subiti, la squadra marchigiana ha vinto un complessivo di cinque partite, perdendone due, senza realizzare nessun pareggio davanti al pubblico amico. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Ancona Matelica Modena comincia davvero!

DIRETTA ANCONA MATELICA MODENA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Ancona Matelica Modena è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, col match che sarà proposto sul canale numero 259 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

TESTA A TESTA

I precedenti della diretta di Ancona Matelica Modena sono 10 se si considerano anche le gare disputate allo Stadio Alberto Braglia. Se parliamo solo di quanto visto all’Anconetani invece si parla di 3 successi per i biancorossi, 1 per i canarini e 1 pareggio. L’ultimo match ci parla dell’ultimo successo dell’Ancona, una gara terminata col risultato finale di 1-0. La partita fu decisa al minuto 56 grazie a una bella giocata di Frediani.

Per trovare l’ultima vittoria dei gialloblù contro questo avversario invece dobbiamo tornare indietro al primo precedente tra le due compagini, una gara terminata 0-3 il 16 dicembre del 2001 quando entrambe le squadre militavano in cadetteria. La classifica ora ci dice che il Modena è secondo con 30 punti anche grazie a una striscia di vittorie recenti non indifferente. L’Ancona invece è settima a 21 e non vince da cinque gare.

PARTITA EQUILIBRATA

Ancona Matelica Modena, in diretta sabato 20 novembre 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio Del Conero di Ancona, sarà una sfida valevole per la quindicesima giornata d’andata del campionato di Serie C. Umori opposti tra due squadre che stanno vivendo alti e bassi: l’Ancona Matelica sembra aver perduto il passo delle prime settimane di campionato, in cui la squadra allenata da Colavitto era stata una delle più brillanti, ma ora è senza vittoria da cinque partite consecutive in Serie A, con 2 soli punti conquistati in questa fase.

Tutt’altra musica per il Modena che contro la Vis Pesaro ha inanellato 6 vittorie consecutive, avvicinandosi molto alla Reggiana capolista, ora lontana solo 2 lunghezze, con una continuità che nessuna altra squadra ha avuto nell’ultimo periodo al contrario dei Canarini. Le due squadre tornano ad affrontarsi in campionato ad Ancona dopo il match del 24 settembre 2016, 1-0 per i marchigiani il risultato. In Serie B l’ultima vittoria del Modena al Del Conero, 0-3 il 16 dicembre 2001.

PROBABILI FORMAZIONI ANCONA MATELICA MODENA

Le probabili formazioni di Ancona Matelica Modena, match che andrà in scena al Del Conero di Ancona. Per l’Ancona MatelicaGianluca Colavitto schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Avella; Tofanari, Masetti, Iotti, Di Renzo; Iannoni, Papa, D’Eramo; Del Sole, Rolfini, Faggioli. Risponderà il Modena allenato da Attilio Tesser con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Gagno; Ciofani, Silvestri, Pergreffi, Azzi; Scarsella, Gerli, Armellino; Mosti; Giovannini, Ogunseye.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Del Conero di Ancona, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dell’Ancona Matelica con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.60, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 2.95, mentre l’eventuale successo del Modena, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.80.

© RIPRODUZIONE RISERVATA