Diretta/ Arezzo Triestina (risultato finale 2-2) video tv: Zuppel gol, è parità!

- Claudio Franceschini

Diretta Arezzo Triestina streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il girone B della Serie C, è un anticipo dell’ottava giornata.

Lodi Triestina Coppa Italia lapresse 2020 640x300
Diretta Gubbio Triestina, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA AREZZO TRIESTINA (FINALE 2-2): ZUPPEL GOL! E’ PARITA’!

Triplice fischio finale tra Arezzo Triestina. Finisce 2-2 tra i toscani e la squadra guidata da Gautieri, coi padroni di casa che riacciuffano il pareggio al settantanovesimo minuto. Ci pensa Zuppel ad insaccare, sugli sviluppi di una punizione calciata da Cutolo, con una zampata vincente sotto porta. L’Arezzo, dopo il gol, preme sull’acceleratore in cerca della vittoria. La Triestina cala e concede una ghiotta opportunità agli aretini che sciupano con Di Nardo. Ancora Arezzo pericoloso nel finale sulla sventagliata di Cutolo, che sfuma in un nulla di fatto. Vengono assegnati tre minuti di recupero ma il risultato non cambia più. Termina quindi 2-2 la sfida tra Arezzo e Triestina, con gli ospiti che si mangiano le mani per non aver gestito meglio il vantaggio. Pesenti riporta in partita i suoi dopo le reti di Gomez e Rizzo. Zuppel fissa il pari finale al settantanovesimo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

PESENTI ACCORCIA!

1-2 il risultato live della diretta di Arezzo Triestina, gara valida per l’ottava giornata della serie C girone B. Sfida sbloccato subito dalla formazione ospite, che passa al secondo minuto con Gomez, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo calciato al bacio da Giorico, anticipa Cherubin e insacca sul palo lontano. La Triestina è in palla e sfiora poco dopo il raddoppio, per poi trovarlo al sesto minuto con Rizzo, che capitalizza al meglio il lancio di Litteri. Inizio choc per l’Arezzo, che non sprofonda e torna in partita con il gol messo a segno a tre giri d’orologio dall’intervallo. Rapisarda commette una leggerezza in fase di impostazione e concede a Pesenti la chance di superare Offredi con un tiro di potenza. La rete dei toscani galvanizza la manovra offensiva dei padroni di casa, che chiudono il primo tempo con aggressività. Sotto pressione la Triestina, che comunque conduce di un gol all’intervallo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Si accende la diretta di Arezzo Triestina, sfida dell’ottava giornata della serie C girone B: in attesa del fischio d’inizio però andiamo a dare un occhio anche a qualche numero fissato alla vigilia del turno. Classifica alla mano parliamo infatti di una vera impresa oggi per i toscani dopo un inizio di campionato da incubo: appena due pareggi (l’ultimo per 2-2 contro il Matelica) e ben cinque battute d’arresto, con cinque reti all’attivo e addirittura diciotto subite. Tra le mura amiche, poi, tre sconfitte in tre match e nessun gol segnato (9 quelli subiti). Gli avversari di giornata sono in un buon momento di forma, reduci da due vittorie e dall’1-1 interno contro la Virtus Verona. Bilancio positivo in generale per la Triestina: quattro vittorie, un pareggio e due sconfitte, con sette gol fatti e sei subiti. Ora torniamo al presente e diamo la parola al campo, via!

DIRETTA AREZZO TRIESTINA IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Arezzo Triestina non sarà disponibile: sappiamo infatti che le partite valide per il campionato di Serie C, ad eccezione di uno degli eventuali posticipi, sono un’esclusiva del portale Eleven Sports che ormai da qualche anno fornisce l’intero programma del torneo di terza divisione. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video; per accedere al servizio si potrà scegliere se sottoscrivere un abbonamento stagionale oppure, di volta in volta, acquistare il singolo evento.

DIRETTA AREZZO TRIESTINA: TESTA A TESTA

In vista della diretta di Arezzo Triestina, anticipo del girone B di Serie C, chiediamoci adesso che cosa ci potrebbe dire la storia di questa partita per l’ottava giornata. Innanzitutto possiamo notare che si tratta del ritorno di un match che nell’ultimo decennio ha avuto un solo precedente in Coppa Italia, quando nel primo turno del 2017-2018 la Triestina andò a vincere per 0-1 sul campo dell’Arezzo il 29 luglio 2017. In un campionato invece gli ultimi confronti risalgono alla Serie B stagione 2006-2007, anche in questo caso con doppia vittoria per la Triestina, che si impose per 0-1 in trasferta all’andata e per 2-0 in casa al ritorno. Dati questi tre esempi, non stupisce osservare che gli alabardati sono in netto vantaggio nel bilancio complessivo, grazie a 14 vittorie su 23 partite totali contro l’Arezzo, che contro la Triestina ha raccolto sette pareggi e appena due vittorie, segnando undici gol mentre per i giuliani si contano ben 24 reti all’attivo in un testa a testa storico davvero a senso unico. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TOSCANI IN CERCA DI RISCATTO!

Arezzo Triestina, partita diretta dal signor Claudio Petrella, si gioca alle ore 16:30 di sabato 31 ottobre: rappresenta uno degli anticipi per l’ottava giornata del campionato di Serie C 2020-2021, valido per il girone B. Situazione pessima per i toscani, che hanno già cambiato allenatore ma non sono ancora riusciti a decollare: il pareggio strappato alla sorpresa Matelica è stato solo il secondo punto della stagione, dunque si va ancora a caccia della prima vittoria ma nel frattempo le rivali per la salvezza stanno facendo bottino, complicando ancor più lo scenario per gli amaranto che rischiano davvero di scivolare in Serie D. Sta andando meglio la Triestina, che del resto ha ambizioni di promozione come ha confermato nelle ultime stagioni; tuttavia anche gli alabardati hanno dovuto frenare nell’ultimo turno, pareggiando in casa contro la Virtus Verona. C’è dunque voglia di riscatto per entrambe; scopriremo tra poco come andranno le cose nella diretta di Arezzo Triestina, intanto possiamo fare una rapida valutazione sulle scelte dei due allenatori leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI AREZZO TRIESTINA

Andrea Camplone è il nuovo allenatore amaranto: anche Arezzo Triestina sarà affrontata con il 4-2-3-1 e due grandi talenti, ormai veterani, come Cerci e Cutolo si piazzeranno sulla trequarti insieme al giovane Di Nardo (o Sussi) supportando la prima punta Pesenti, in competizione con Merola. I due mediani a protezione di questo reparto saranno invece Foglia e Bortoletti; poi avremo una difesa con Baldan e Cherubin in posizione centrale, sulle fasce potrebbero agire Maggioni e Nader con Tarolli che come al solito occuperà la porta. Carmine Gautieri conferma il 4-3-3, ma potrebbe stavolta inserire Mensah nel tridente offensivo insieme a Petrella e Litterli, lasciando in panchina Guido Gomez; a centrocampo pronto a tornare Lodi in cabina di regia, dunque Giorico può spostarsi sulla mezzala oppure lasciare strada a Giuseppe Rizzo e Calvano (o Maracchi) dal primo minuto. Così anche Brivio, sempre in competizione con Lorenzo Filippini per un posto da terzino sinistro; Rapisarda giocherà invece a destra, con Capela e Ligi schierati davanti al portiere Offredi.

QUOTE E PRONOSTICO

Vediamo subito quello che l’agenzia Snai ha previsto per un pronostico su Arezzo Triestina: le quote di questo bookmaker assegnano un valore di 3,15 volte la somma messa sul piatto per il segno 1, che identifica la vittoria dei padroni di casa, per contro la vincita prevista per il segno 2, da giocare per l’affermazione degli ospiti, corrisponde a 2,25 volte la puntata. Abbiamo poi il segno X che regola l’eventualità del pareggio: in questo caso il guadagno ammonterebbe a 3,15 volte quanto puntato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA