Diretta/ Arsenal Dundalk (risultato finale 3-0): Gunners brillanti in Europa League

- Fabio Belli

Diretta Arsenal Dundalk, risultato finale 3-0: tutto facile per i Gunners nella seconda giornata del gruppo B di Europa League, schiantati gli irlandesi con Nketiah, Willock e Pépé.

Nketiah Arsenal Dundalk lapresse 2020 640x300
Diretta Arsenal Dundalk 3-0: tutto facile per i Gunners in Europa League (Foto LaPresse)

DIRETTA ARSENAL DUNDALK (RISULTATO FINALE 3-0)

Arsenal Dundalk 3-0: tutto facile nella serata di Europa League per i Gunners, che sbrigano la pratica dell’Emirates trovando la terza rete dopo pochi secondi nella ripresa. Il Dundalk ha mandato in campo Sloggett al posto di Murray che è rimasto negli spogliatoi, ma è stato immediatamente punito dal grande gol di Nicolas Pépé, che dal limite dell’area ha trovato l’incrocio dei pali. Dopo due reti ravvicinate e frutto di rimpalli e tap-in dunque l’Arsenal ha realizzato in bello stile; e dire che per tutto il primo tempo, fino almeno all’uno-due firmato da Eddie Nketiah e Joseph Willock, i Gunners avevano mancato qualche occasione anche nitida per segnare, aumentando così le chance del Dundalk di trovare almeno un punto su un campo difficile. Dopo la terza rete dei padroni di casa, i ritmi della partita si sono inevitabilmente abbassati; anche Mikel Arteta ha provveduto a sostituzioni ricordando che domenica il suo Arsenal incrocerà il Manchester United a Old Trafford, sul terreno di gioco si è visto anche il diciannovenne Folarin Balogun e dunque prosegue il progetto del manager spagnolo sui giovani, che con lui stanno trovando spazio. Intanto l’Arsenal vola a punteggio pieno nel gruppo B, nel quale era già nettamente favorito; resta al palo il Dundalk, che ora dovrà affrontare due partite consecutive contro il Rapid Vienna mentre i Gunners avranno come avversari i norvegesi del Molde. (agg. di Claudio Franceschini)

ARSENAL DUNDALK (RISULTATO 2-0): UNO-DUE NKETIAH-WILLOCK!

Arsenal Dundalk 2-0: solo al 42’ minuto i Gunners sbloccano la partita valida per il gruppo B di Europa League, e lo fanno con il giocatore che già in precedenza si era reso più pericoloso. Stiamo parlando di Edward Nketiah, ventunenne attaccante inglese che in almeno due occasioni era andato vicino alla rete, lui come anche Kolasinac (bella parata di Rogers) e Nelson, che invece aveva calciato a lato. Invece appena prima dell’intervallo Nketiah ha controllato il pallone vagante nell’area piccola degli irlandesi e non ha sbagliato; a quel punto è come se tutte le difficoltà psicologiche dell’Arsenal fossero improvvisamente svanite, perché Pépé ha sfiorato il raddoppio – venendo murato da un difensore all’ultimo – e sul prosieguo dell’azione Joseph Willock ha effettivamente trovato il secondo gol, vincendo in maniera anche fortuita un rimpallo e scaricando il pallone sotto la traversa. Rogers battuto due volte nel giro di tre minuti: quella che poteva diventare una serata difficile per l’Arsenal si è invece trasformata in un successo, almeno per il momento visto che resta da giocare ancora un tempo, e dunque almeno tecnicamente il Dundalk ha le possibilità per riprendere questa partita di Europa League, sia pure se l’uno-due avversario proprio nel finale di frazione taglierebbe le gambe a chiunque… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ARSENAL DUNDALK IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Arsenal Dundalk sarà trasmessa in esclusiva sui canali di Sky Sport, che detiene i diritti per tutte le partite della Uefa Europa League 2020-2021. Di conseguenza sarà un match riservato agli abbonati, che potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video che sarà garantito come sempre tramite Sky Go.

ARSENAL DUNDALK (RISULTATO 0-0) FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Diamo uno sguardo ai numeri delle due squadre prima della diretta di Arsenal Dundalk, che si accenderà solo tra pochi istanti. Le due squadre hanno iniziato la stagione europea in maniera diametralmente opposta con i gunners che hanno 3 punti grazie a 2 gol fatti e 1 incassato, dall’altra parte invece gli ospiti hanno perso la prima col Molde sempre con lo stesso risultato. Non è stato facile l’approccio dei Gunners a questa stagione in Premier League con una squadra che in 6 partite non ha conosciuto mezze misure con 3 vittorie e 3 sconfitte. L’attacco è piuttosto abulico, sono appena 8 i gol fatti, con la difesa che arranca, 7 quelli incassati. Nella Premier Division irlandese invece Dundalk è terzo con dei numeri abbastanza discordanti. In 16 partite sono arrivati 25 punti con l’attacco che segna molto, 24 reti siglate, e la difesa che subisce altrettanto, 20 gol subiti. Ora torniamo al presente perchè già le formazioni ufficiali del match stanno facendo il loro ingresso in campo: Arsenal Dundalk comincia! ARSENAL: Runarsson; Maitland Niles, Kolasinac, Mustafi, Soares; Xhaka, Elneny, Willock; Pepe, Nketah, Nelson All. Arteta DUNDALK: Rogers, Gartland, Boyle, Cleary; Mountney, Murray, Shields, McEleney, Dummigan; Hoban, Duffy All. Massey (agg Matteo Fantozzi)

L’ARBITRO

Per la diretta di Arsenal Dundalk diamo uno sguardo alla squadra degli arbitri. Il direttore di gara principale è lo slovacco Filip Glova, aiutato da Peter Bednar e Frantisek Ferenc, mentre il quarto uomo è Michal Ocenas. Glova è nato a Kosice il 15 febbraio del 1988 è dunque un arbitro molto giovane. Il suo debutto nella massima categoria del suo paese è arrivato nel 2012, mentre ha dovuto aspettare il 2016 per essere nominato internazionale. Non è un arbitro che tira fuori tantissimi cartellini gialli, ma da direttore molto moderno fa correre la gara senza spezzettare il gioco. In 148 presenze ha tirato fuori 580 cartellini gialli. Sono veramente pochi i cartellini rossi diretti tirati fuori, appena 9, mentre sono 12 le espulsioni arrivate per doppia ammonizione. In carriera Glova ha fischiato ben 38 rigori, quindi attenzione in area di rigore a spinte e trattenute.

INGLESI FAVORITI!

Arsenal Dundalk, diretta dallo slovacco Glova, giovedì 29 ottobre 2020 alle ore 21.00, sarà una sfida valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League. Suggestivo scontro tra inglesi e irlandesi, per il Dundalk allenato da un italiano, Filippo Giovagnoli, essere presente sul grande palcoscenico della fase a gironi di Europa League è senz’altro una grande esperienza. All’esordio è arrivata una sconfitta in casa contro i norvegesi del Molde, alla quale è seguita un’altra scivolata esterna in casa del Waterford. In campionato il Dundalk è terzo, al momento lontano 13 punti però dalla capolista Shamrock Rovers. L’Arsenal invece è partito bene espugnando il campo del Rapid Vienna ma in Premier League è caduto di nuovo in casa contro il Leicester, secondo ko consecutivo per i Gunners che hanno vissuto forse troppi alti e bassi in questo avvio di stagione per definire già obiettivi chiari.

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL DUNDALK

Le probabili formazioni di Arsenal Dundalk, sfida che andrà in scena presso l’Emirates Stadium di Londra. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Mikel Arteta con un 4-4-2: Leno; Cedric, David Luiz, Gabriel, Kolasinac; Pépé, Partey, Elneny, Saka; Nketiah, Lacazette. Gli ospiti guidati in panchina da Filippo Giovagnoli schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-2-3-1 come modulo di partenza: Rogers; Gannon, Gartland, Cleary, Leahy; Murray, Shields, Slogget; Mountney, Hoban, Duffy.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida di Europa League tra Arsenal e Dundalk queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 1.06, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 12.00 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 28.00

© RIPRODUZIONE RISERVATA