Diretta/ Arsenal Everton (risultato finale 0-1) streaming tv: autogol di Leno!

- Fabio Belli

Diretta Arsenal Everton. Streaming video e tv del match valevole per la quattordicesima giornata di ritorno della Premier League inglese.

Arsenal Arteta Xhaka
Probabili formazioni Villarreal Arsenal - Arteta e Xhaka (LaPresse)

DIRETTA ARSENAL EVERTON (RISULTATO FINALE 0-1) AUTOGOL DI LENO!

Alla fine è stato un autogol a decidere il match dell’Emirates Stadium. Il gol partita in favore dell’Everton è arrivato al 31′ della ripresa, grande iniziativa di Richarlison che salta secco Xakha e lascia partire una rasoiata che passa tra le gambe del portiere Leno, che di fatto devia la traiettoria verso la propria porta. Per l’Everton finale di partita infuocato e l’Arsenal prova fino alla fine a riacciuffare il pari, ma al 93′ arriva l’unica occasione per i Gunners con Martinelli che approfitta di un pasticcio di Coleman, andando alla conclusione da posizione ravvicinata. Pickford però si supera e salva la porta della squadra di Ancelotti, che fa così bottino pieno in questo anticipo di Premier League. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA ARSENAL EVERTON STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Arsenal Everton verrà trasmessa sui canali della televisione satellitare: sarà quindi un’esclusiva riservata ai possessori di un abbonamento a Sky, e in alternativa come sempre gli stessi clienti potranno seguire la partita di Premier League anche tramite il servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi e viene fornito dalla stessa emittente, attraverso l’applicazione Sky Go che si può installare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

IL VAR TOGLIE UN RIGORE AI GUNNERS

Si riparte nella ripresa con subito un’occasione per l’Everton con Sigurdsson, ma al 7′ è all’Arsenal che viene fischiato un rigore per un fallo di Richarlison su Ceballos. Il VAR però revoca la decisione dell’arbitro per un fuorigioco di Pepé a inizio azione. Al 10′ ammonito Allan per un fallo su Thomas, poi rischia grosso l’Everton al 13′ con Holgate vicino all’autogol per un intervento in scivolata su cross di Chambers. Proprio Holgate viene ammonito al 18′ per un fallo su Pepé, poi al 20′ cambiano i Toffees: esce Gomes, entra Delph, che si fa subito ammonire al 23′. Non cambia però il risultato all’Emirates Stadium con Arsenal ed Everton che restano sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

TRAVERSA DI SIGURDSSON!

L’Everton prova ad aumentare i ritmi, sfruttando gli spazi lasciati a disposizione dall’Arsenal. Al 29′ Toffees che hanno una buona occasione con una bella verticalizzazione di Allan per Richarlison, con Leno che si fa però trovare pronto. Per gli ospiti ci prova anche Gomes dalla distanza, poi al 38′ Thomas commette un fallo tattico su una ripartenza di Richarlison e rimedia un cartellino giallo. Dalla conseguente punizione, Sigurdsson va alla conclusione dalla distanza e il pallone si infrange sulla traversa. L’Arsenal soffre i ritmi avversari e negli ultimissimi minuti del primo tempo prova ad alzare il baricentro, ma all’Emirates Stadium si va all’intervallo senza altre occasioni. (agg. di Fabio Belli)

RITMI ALTI MA POCHE OCCASIONI

Si parte ad alti ritmi all’Emirates Stadium, buona chiusura di Digne su Chambers nei primi minuti, quindi all’8′ Holding permette a Leno di neutralizzare un pallone vagante sul quale stava per avventarsi Holgate. L’Everton è intraprendente, al 12′ cross di Digne per Calvert-Lewin che brucia sul tempo Mari e di testa manda il pallone di poco a lato. L’Arsenal risponde al 18′ con un’incursione di Saka che si chiude però con una conclusione troppo debole per impensierire Pickford. Al 24′ Nketiah prova a districarsi in area ma la difesa dei Toffees chiude, a metà primo tempo match piacevole ma tra Arsenal ed Everton è ancora 0-0. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Eccoci al fischio d’inizio della diretta di Arsenal Everton, atteso incontro per la 33^ giornata della Premier league: prima di dare la parola al campo andiamo a vedere che cosa i due club hanno messo da parte, a oggi. Classifica alla mano ricordiamo per i Gunners, solo la nona posizione in graduatoria, occupata con 46 punti e un tabellino che comprende (su 32 partite disputate) 13 successi e sette pareggi. L’Arsenal al momento registra anche un bilancio gol positivo e segnato sul 44:36 ancora migliorabile. Numeri ben vicini per l’Everton, che pure avendo ancora un match da recuperare, ha messo da parte 49 punti, sufficienti per l’ottava posizione in classifica: per le Toffees ecco poi a tabella 14 vittorie sette pareggi. La squadra di Ancelotti poi fino a qui ha segnato 43 gol ma ne ha subiti ben 40. Tocca ora dare la parola al campo: la diretta Arsenal Everton sta per cominciare! (agg Michela Colombo)

DIRETTA ARSENAL EVERTON: LO STORICO

Pur impazienti di dare la parola al campo per la diretta di Arsenal Everton, ci pare doveroso dare uno sguardo anche al ricco storico che le due squadre condividono, alla vigilia della 33^ giornata di Premier League. Tabella alla mano vediamo infatti che sono ben 126 i precedenti ufficiali tra i due club, questi segnati dal 1957 a oggi, e pure occorsi per il primo campionato nazionale, come anche per l’EFL cup ed FA Cup. Nel complesso ecco che emerge per tale scontro diretto ben 65 successi per l’Arsenal e solo 32 affermazioni dell’Everton, con anche 29 pareggi realizzati entro il triplice fischio finale. Va poi detto che in tempi recenti e per la precisione negli ultimi 10 testa a testa possiamo leggere ben 6 successi per i Gunners e sole tre vittorie per le Toffees: è però alla squadra di Ancelotti che sorride l’ultimo testa a testa, registrato nella 14^ giornata della Premier league 2020-21 (per 2-1 a Goodison park). (agg Michela Colombo)

ARSENAL EVERTON: SFIDA AFFASCINANTE!

Arsenal Everton, in diretta venerdì 23 aprile 2021 alle ore 21.00 presso l’Emirates Stadium di Londra, sarà una sfida valevole per la quattordicesima giornata di ritorno della Premier League inglese. Ambizioni europee per le due formazioni che restano al momento staccate anche dalla zona Europa League, l’Arsenal nono a quota 46 punti, l’Everton ottavo 3 lunghezze avanti. Il Tottenham settimo è a 50 punti, servirà uno strappo con i Gunners che sono anche impegnati sul fronte dell’Europa League, in cui dovranno affrontare una semifinale contro il Villarreal e provare a tenere aperte le porte per la qualificazione in Champions.

L’Everton aveva portato avanti una campagna di rafforzamento ambiziosa e l’arrivo di Carlo Ancelotti aveva alimentato gli entusiasmi, ma nonostante la quota Champions sia rimasta alla portata i Toffees hanno mancato la possibilità di fare quel salto di qualità ormai inseguito da molti anni. Per l’Arsenal si è rinnovata invece una crisi tecnica che dura da molto e che ora il Gunners proveranno a sovvertire anche attraverso il fronte europeo, ma sarà indispensabile chiudere nel migliore dei modi anche la Premier League per gli uomini guidati da Arteta.

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL EVERTON

Le probabili formazioni della sfida tra Arsenal e Everton all’Emirates Stadium. I padroni di casa allenati da Mikel Arteta scenderanno in campo con un 4-2-3-1 e questo undici titolare: Leno; Bellerin, Mustafi, David Luiz, Saka; Xhaka, Ceballos; Pépé, Ozil, Aubameyang; Lacazette. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Carlo Ancelotti con un 4-2-3-1 così disposto dal primo minuto: Pickford; Coleman, Mina, Keane, Digne; Schneiderlin, Delph; Iwobi, Sigurdsson, Richarlison: Calvert-Lewin.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico per Arsenal Everton, quindi possiamo andare a vedere cosa dicono le quote ufficiali per questa partita di Premier League. Il segno 1 che regola la vittoria dei padroni di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 1.85 volte quanto puntato: l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, porta in dote una vincita corrispondente a 3.65 volte la vostra giocata mentre il segno 2, per l’affermazione degli ospiti, ha un valore che ammonta a 4.00 volte l’importo investito con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA