DIRETTA/ Arsenal Tottenham (risultato finale 3-1) streaming video tv: accorcia Son

- Fabio Belli

Diretta Arsenal Tottenham. Streaming video e tv del match valevole per la sesta giornata d’andata della Premier League inglese, le due squadre si affrontano oggi all’Emirates Stadium.

Tottenham Arsenal
Diretta Arsenal Tottenham: un precedente (Foto LaPresse)

DIRETTA ARSENAL TOTTENHAM (RISULTATO 3-1): ACCORCIA SON

Inizia la ripresa tra Arsenal e Tottenham, si riparte dal tre a zero per i padroni di casa. Saka serve Partey che prova il tiro ma non centra lo specchio. Kane si mette in proprio e calcia, ottima la risposta di Emerson Royal. Saka scatta sulla sinistra e calcia, Lloris para bene. Son! Il Tottenham accorcia le distanze! Sergio Reguilón viene servito da un compagno di squadra, Bryan Gil serve per Son che sigla. Tierney aggancia e calcia dai venti metri, la sfera non trova la porta. Lucas Moura prende la traversa! Maitland-Niles la devia con la palla che termina sopra il montante. Termina il match con l’Arsenal che vince per tre reti ad uno. (agg. Umberto Tessier)

SAKA CALA IL TRIS!

Saka! Arriva il tris dell’Arsenal! Saka, azione personale, vince un rimpallo con Kane dalla destra e prende la mira, il suo tiro non lascia scampo a Lloris, i padroni di casa stanno dominando. Arsenal che continua ad attaccare contro un Tottenham in grande difficoltà. Son serve per Kane che colpisce di testa in mezzo all’area ma non trova la porta. Sono due i minuti di recupero assegnati dal direttore di gara. Termina il primo tempo, i padroni di casa sono avanti per tre reti a zero e potrebbero aver già chiuso la contesa. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA ARSENAL TOTTENHAM STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Arsenal Tottenham sarà affidata alla televisione satellitare, che anche per questa stagione ha i diritti per trasmettere le partite di Premier League: naturalmente la visione di questo match del campionato inglese è riservata agli abbonati al servizio, che in assenza di un televisore potranno utilizzare la diretta streaming video grazie all’applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi ed è attivabile su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

RADDOPPIA AUBAMEYANG!

Inizia il match tra Arsenal e Tottenham. I gunners hanno iniziato meglio il match con un approccio molto aggressivo. Smith Rowe! La sbloccano i padroni di casa dopo dieci minuti di gioco. Saka la mette in mezzo e trova il compagno di squadra che in area non sbaglia! Saka serve per Partey che dai venti metri calcia, il suo tiro vede il grande intervento di Lloris. Kane prende la sfera da fuori area e calcia, la sua conclusione non trova lo specchio della porta. Abbiamo superato intanto il ventesimo minuto di gioco, l’Arsenal è sempre avanti grazie alla rete siglata da Smith Rowe. Aubameyang! Arriva il raddoppio dell’Arsenal! Grande azione di Smith Rowe che la mette al centro e trova l’attaccante pronto all’appuntamento con il gol. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

CI siamo, Arsenal Tottenham comincia: l’affascinante derby del Nord di Londra sta per tenerci compagnia, e potrebbe definitivamente togliere i Gunners dai guai. Mikel Arteta ha iniziato la stagione in maniera terribile: sconfitto da Brentford (neopromosso), Chelsea e Manchester City, zero gol segnati e 9 subiti con in mezzo un 6-0 al West Bromwich in Coppa di Lega. Poi, quando sembrava che le cose potessero andare solo peggio, la svolta: l’Arsenal ha battuto di misura Norwich e Burnley sfruttando il calendario, subito dopo ci ha infilato il 3-0 al Wimbledon in EFL Cup e così abbiamo tre vittorie consecutive con triplo clean sheet, i problemi offensivi sono lontani dall’essere risolti ma adesso psicologicamente è tutta un’altra storia.

A preoccuparsi dovrà dunque essere il Tottenham, che ha un percorso inverso: tre vittorie per 1-0 contro Manchester City, Wolverhampton (battuto anche in coppa, ai rigori) e Watford, poi doppio crollo contro Crystal Palace e Chelsea. Ovvero, due squadre di Londra: oggi arriva il terzo derby consecutivo e forse Nuno Espirito Santo pensa alla cabala… mettiamoci comodi senza indugio ora, e stiamo a vedere come andranno le cose all’Emirates: finalmente la diretta di Arsenal Tottenham prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

ARSENAL TOTTENHAM: I TESTA A TESTA

Naturalmente analizzare i precedenti di Arsenal Tottenham è esercizio lungo e complesso: queste due squadre si sono affrontate tantissime volte, dunque possiamo riferirci agli ultimi incroci andando magari a cercare quelli più significativi. Intanto l’ultima all’Emirates risale allo scorso marzo e l’avevano vinta i Gunners per 2-1; gli Spurs non centrano una vittoria in trasferta dal dicembre 2018, quarti di finale di Coppa di Lega con le reti decisive di Son Heung-Min e Dele Alli. Nell’aprile 2001 l’Arsenal si era preso un 2-1 nella semifinale di FA Cup, mentre l’ultima finale è, se vogliamo, il Community Shield del 1991 terminato 0-0 con titolo coassegnato (non certo per la prima volta nella storia della competizione).

Possiamo anche dire che il 22 aprile 2006 si è giocato l’ultimo derby di Londra ad Highbury, storico stadio che l’Arsenal ha abbandonato al termine di quella stagione: era finita 1-1, Robbie Keane aveva portato in vantaggio il Tottenham ma poi Thierry Henry (come sempre) aveva pareggiato, e subito dopo Edgar Davids si era visto comminare il secondo cartellino giallo, finendo anzitempo sotto la doccia. (agg. di Claudio Franceschini)

ARSENAL TOTTENHAM: SFIDA AFFASCINANTE!

Arsenal Tottenham, in diretta domenica 26 settembre 2021 alle ore 17.30 presso l’Emirates Stadium a Londra, sarà una sfida valevole per la sesta giornata d’andata della Premier League inglese. Scontro tra grandi del calcio inglese tra crisi e ripresa, gli Spurs sono reduci da due sconfitte consecutive contro Crystal Palace e Chelsea in campionato, entrambe con dei pesanti 0-3, anche se nel mezzo ci sono state le sfide in Coppa, in Europa contro il Rennes e in Coppa di Lega contro i Wolves. Manca però quella brillantezza che la squadra di Nuno Espirito Santo aveva messo in campo nell’esordio col botto contro il Manchester City.

L’Arsenal proprio dopo la goleada subita sul campo del Manchester City ha invece cambiato passo in maniera profonda. Due vittorie di misura in campionato per i Gunners contro il Norwich e il Burnley, che hanno portato ossigeno prezioso in classifica. Quindi, il 3-0 in Coppa di Lega al Wimbledon che ha confermato la crescita degli uomini di Arteta. Ultimo precedente all’Emirates che sorride ai Gunners, il 14 marzo vittoria per 2-1 con gol di Odegaard e Lacazette, mentre il Tottenham ha vinto per l’ultima volta in casa dell’Arsenal il 19 dicembre 2018, 0-2 con reti decisive di Son Heung-Min e Dele Alli.

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL TOTTENHAM

Le probabili formazioni di Arsenal Tottenham, match che andrà in scena all’Emirates Stadium a Londra. Per l’ArsenalMikel Arteta schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Esposito; Migliardi, Aquino, Somma, Mané; Polli, Paoletti, Mpie; Pozzato, Di Stefano, Malagrida. Risponderà il Tottenham allenato da Nuno Espirito Santo con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Bagnolini; Amey, Stivanello, Casadei, Corazza; Motolese, Pagliuca, Wieser; Pietrelli, Raimondo, Onesti.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match all’Emirates Stadium di Londra, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dell’Arsenal con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.25, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.25, mentre l’eventuale successo del Tottenham, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA