Diretta Assoluti primaverili Nuoto 2021/ Panziera da record: Franceschi vola a Tokyo!

- Michela Colombo

Diretta Assoluti primaverili nuoto 2021: streaming video Rai, orario e vincitori delle prime gare a Riccione per i campionati italiani, oggi 31 marzo 2021.

gabriele detti nuoto
Diretta Assoluti primaverili nuoto 2021, Gabriele Detti (foto LaPresse)

DIRETTA ASSOLUTI PRIMAVERILI 2021: RECORD ITALIANO PER PANZIERA

Si chiude qui la diretta degli Assoluti primaverili di nuoto 2021 e a Riccione per le ultime gare del day 1 sono state gran scintille in vasca. Eravamo rimasti infatti alla finale dei 400 m misti femminili, durante la quale la nuova campionessa italiana Sara Franceschi, realizzando il crono di 4’37”06, è riuscita a staccare a sorpresa anche il pass che vale le prossime Olimpiadi 2021 di Tokyo: per la toscana una prestazione super, che vale la sua seconda rassegna a cinque cerchi (aveva preso parte a Rio 2016). Proseguendo va detto che nella finale dei 200 m dorso maschili il titolo nazionale è andato a Edoardo Giorgetti col crono di 2’10”03: nella prova femminile è stata invece una super Margherita Panziera, che oltre che l’oro, fissa pure un nuovo record italiano nella specialità, sbriciolando il precedente riferimento (sempre suo) e firmando il primato di 2’05”56. A chiudere la rassegna le finali dei 400 m a stile libero, dove per gli uomini abbiamo assistito al gran duello tra Detti e De Tullio con il livornese che ottiene il titolo col tempo di 3’44”65. Per la prova femminile sul primo gradino del podio sale Simona Quadarella che segna il tempo di 4’06”49: lontanissima la rivale Caramiglioli, argento, con Salin solo terza. (agg Michela Colombo)

ZAZZERI CAMPIONE

Siamo nel vivo della diretta degli Assoluti primaverili di nuoto 2021 e a Riccione già i primi titoli nazionali sono stati assegnati, benchè non siano state gare, almeno finora, particolarmente intense. I tempi infatti rimangono bassi e per  il momento nessuno pass olimpico è stato consegnato: al massimo qualche biglietto per gli Europei di Budapest. Venendo a quanto occorso finora, ecco che nella prima finale dei 50 m stile libro maschile il migliore e nuovo campione italiano è stato Lorenzo Zazzeri, che confermando il buono stato di forma del mattino, si è laureato col tempo di 21’09. Titolo italiano nella stessa misura andato a Costanza Cocconcelli: per l’azzurra, al debutto negli assoluti, ottimo crono di 25”04, che la porta avanti a una buona Federica Pellegrini e soprattutto le concede il pass europeo per la rassegna di maggio. Nei 400 misti maschili è poi pass europeo per Pier Andrea Matteazzi, nuovo campione italiano con il crono di 4’15”80. (agg Michela Colombo)

DIRETTA ASSOLUTI PRIMAVERILI 2021 IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE IL NUOTO NAZIONALE

Ricordiamo a tutti gli appassionati che la tv di stato ha previsto alcune finestre in diretta tv per seguire li momento salienti degli Assoluti primaverili di nuoto 2021, in corso a Riccione. Per il Day 1, oggi mercoledì 31 marzo 2021, su Raisport + (al numero 57 del telecomando del digitale terrestre) è prevista dunque una finestra in diretta tv, dalle ore 16.30 alle ore 18.00 per le finali in calendario. Ricordiamo che tale spazio sarà usufruibile anche da coloro che non potranno oggi sedersi davanti alla tv, in streaming video tv tramite il sevizio Raiplay.it. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

AL VIA LE FINALI

Solo tra pochi istanti ridaremo la parola alla diretta degli Assoluti primaverili di nuoto 2021 a Riccione e a brevissimo dunque avranno inizio anche le prime finali per il campionato nazionale. Appuntamento da non perdere oggi pomeriggio per il titolo italiano la gara dei 400 m stile libero maschili, dove ci attendiamo gran scintille da parte di Gabriele Detti. L’azzurro che pure ha già in tasta il pass olimpico, alla vigilia della manifestazione ha affermato sulle colonne della Gazzetta dello sport, di non mancare di motivazione: “Vogliono andar forte. Nei 400 dopo 5 anni è l’ora di cambiare l’ordine del podio, basta terzi posti…E’ sbucato un nuovo australiano (Elijah Winnington ndr.), non sappiamo quali americani si qualificheranno. Negli 800 sl sarà un insieme di sensazioni e di situazioni particolari oltre a Rapsys, Romanchuk e Wellbrock”. L’attenzione dunque è massima per il livornese: vedremo che offrirà in vasca già oggi pomeriggio. (agg Michela Colombo)

OK PANZIERA E QUADARELLA

Si sono chiuse solo pochi istanti fa le prime batterie femminili per gli Assoluti primaverili di nuoto, in diretta da Riccione: vediamo chi ha già strappato il biglietto per le finali dei titoli nazionali, previste oggi pomeriggio. Prima prova le eliminatorie dei 400 m stile libero dove la regina è stata Simona Quadarella con il tempo di 4’09”58: con lei prenderanno parte alla finale anche una scatenata Caramignoli, Salin, Gailli, Carli, Vetrano, Romei e Cesarano. Per i 400 misti invece la migliore questa mattina è stata Sara Franceschi, con il tempo di 4’44”63: con lei pure si sono qualificate alla finale Cusinato e Toni. Proseguendo, vediamo che per le batterie dei 200 m dorso la migliore oggi a Riccione è stata Margherita Panziera con il crono di 2’10”33: con lei pure presenzieranno in finale oggi pomeriggio Cenci e Gaetani. A chiudere sono state infine le batterie per i 50 m stile libere dove a dominare l’acqua di Riccione è stata Costanza Cocconcelli, che ha recuperato il personale (e sesto all time italiana) di 25”15: bene anche Di Pietro e Federica Pellegrini, che saranno oggi in finale. (agg Michela Colombo)

BENE DETTI E ZAZZERI

Subito una mattina intensa per la diretta degli Assoluti primaverili di nuoto 2021 in corso a Riccione: nel Day 1 infatti sono già terminate le 4 batterie maschili previste al via e dunque andiamo subito a vedere che cosa è occorso in vasca. Da programma si è partiti con le eliminatorie dei 50 m stile libero maschili, dove il miglior tempo è andato a Lorenzo Zazzeri che ha strappato il crono di 21.94: alle sue spalle ad appena +0.3 di ritardo Miressi e Deplano, che con Condorelli, Dotto, Bori, Orsi e Vendrame andranno nella finale di oggi pomeriggio. A seguire ecco le batterie di 400 misti, dove al termine è stato Sarpe ad aggiudicarsi il primo crono per 4’21’56”: con lui saranno poi in finale Matteazzi, Turrini, Di Fabio, Bondavalli, Pelizzari, Grassi e Sorriso. Nei 400 m stile libero si è invece imposto, come da pronostico Gabriele Detti con il tempo di 3’50”04 e con lui saranno in finale anche Freri, Ciampi, i due De Tullio, Lamberti, Proietti, Colonna e Sanzullo. Ultima prova della mattinata i 200 m rana maschili, dove nelle batterie si è imposto Andrea Castelli con il crono di 2’13”30: non è partito nella prima batteria Nicolò Martinenghi. Ora attesa per le prove preliminari delle donne, previste verso le ore 11. (agg Michela Colombo)

AL VIA LE PRIME BATTERIE

Si accende finalmente la diretta degli Assoluti primaverili di nuoto 2021 e a Riccione davvero non vediamo l’ora di dare il via alle prime batterie con tanti campioni impazienti di lottare per il titolo nazionale, oltre che per un pass per le prossime Olimpiadi di Tokyo, previste questa estate. L’attesa è grande e come abbiamo visto prima, il programma è già fitto fin da questa mattina: vediamo nel dettaglio chi saranno i big impegnati nelle prime batterie. Come detto prima a cominciare saranno gli uomini e dunque ecco iscritti nelle prove dei 50 m stile libero Miressi e Dotto come anche Matteazzi per i 400 m misti e Detti per la prova dei 400 m a stile libero: Martinenghi, Giorgetti e Pizzini saranno invece in vasca per le batterie dei 200 m dorso. E a seguire come abbiamo detto prima, saranno anche le donne e in primis Federica Pellegrini (nei 50 m stile con Di Pietro), Simona Quadarella nei 400 m, e Ilaria Cusinato nei 400 m misti. Ora diamo la parola alla vasca, via!

LA PRIMA GIORNATA A RICCIONE

Si accende oggi, mercoledì 31 marzo 2021 la diretta per gli Assoluti italiani primaverili 2021 di nuoto a Riccione, competizione che porterà in vasca dopo lunghissimo stop per la pandemia ben 563 atleti, pronti a competere per il titolo nazionale e non solo. Da oggi e fino al 3 aprile infatti, con i campionati italiani di nuoto, i campioni nazionali avranno occasione fondamentale per strappate tempi utili che valgono la qualificazione non solo ai prossimi Europei, previsti a Budapest il prossimo 17-23 maggio, ma pure validi per rappresentare il tricolore alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2021 (24 luglio-1 agosto). Molte star italiane hanno già in tasca il biglietto per il Giappone, ma molte altre no e comunque già da questo day 1, i campionato italiani di Riccione saranno evento fondamentale per capire il proprio stato di forma in vista di questi due grandissimi appuntamenti. Siamo allora davvero impazienti di dare la parola alle star del nuoto nazionale (rimaste di fatto quasi a digiuno dallo scorso Settecolli, disputato ad agosto), in diretta per gli Assoluti primaverili di nuoto 2021 a Riccione.

DIRETTA ASSOLUTI PRIMAVERILI NUOTO 2021: IL PROGRAMMA ODIERNO

Impazienti di dare il via alla diretta degli Assoluti primaverili di nuoto 2021 a Riccione, andiamo a vedere subito che cosa ci propone il programma odierno.  Per il Day 1, come per tutta la rassegna sono state previste due sessioni di competizioni, una mattutina e una serale, dedicata a finali e premiazioni: attenzione particolare sarà data al rispetto delle norme anticovid per cui attendiamoci variazioni di programma anche dell’ultimo minuto, con accorpamento di batterie o maggior impegni previsti. Comunque oggi il via agli Assoluti primaverili 2021 sarà dato alle ore 9.00 con le prime batterie: per gli uomini avremo i 50 m stile libero i 400 m misti, i 400 m libero e i 200 m rana (con Nicolò Martinenghi e Luca Pizzini), mentre a seguire e a partire dalle ore 11 la vasca sarà dalle donne con le batterie di 400 m stile (con Simona Quadarella), 400m misti (con Ilaria Cusinato), 200 m dorso e 50 m stile libero. Solo nel pomeriggio si farà sul serio: ecco che alle ore 16.30 sarà la volta delle finali dei 50 m stile libero, seguire da quelle dei 400 m misti, sia donne che uomini, a seguire saranno ancora finali per i 200 m rana uomini e i 200 m dorso femminili , con pure le prove per le medaglie dei 400 m a stile libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA