DIRETTA ASSOLUTI PRIMAVERILI NUOTO 2021/ Pellegrini vince i 200 sl, Carraro a Tokyo

- Michela Colombo

Diretta Assoluti primaverili nuoto 2021: streaming video Rai, orario e vincitori delle gare a Riccione per i campionati italiani, oggi 2 aprile 2021.

Federica Pellegrini
Diretta Assoluti primaverili nuoto 2021 - Federica Pellegrini (Foto LaPresse)

DIRETTA ASSOLUTI PRIMAVERILI NUOTO 2021: PELLEGRINI, CARRARO E MARTINENGHI SUGLI SCUDI

Federica Pellegrini vince i 200 sl femminili ai Campionati Assoluti primaverili 2021 di nuoto a Riccione, blindando la qualificazione olimpica che era comunque già certa per la Divina, in virtù del titolo di campionessa del Mondo in carica nela sua gara d’elezione. Federica Pellegrini ha nuotato in 1’56″69, che è un buon riscontro anche della sua condizione di forma. Livello stellare nei 100 rana femminili, dove Martina Carraro vince con il nuovo record italiano in 1’05″86 per prendersi il titolo e soprattutto il pass per Tokyo unitamente all’astro nascente Benedetta Pilato, a danno di una pur ottima Arianna Castiglioni. Eccezionale anche Nicolò Martinenghi, l’uomo dei Campionati, che migliora ancora una volta il record italiano dei 50 rana maschili per arrivare al terzo tempo all-time al mondo in 26″39. Simone Sabbioni ha vinto i 100 dorso maschili ma in 53″91, tempo che non garantisce per ora la qualificazione olimpica. Stesso discorso nei 100 farfalla, dove comunque annotiamo la vittoria di Piero Codia in 52″06. Buoni riscontri invece dai 200 sl maschili, dove Stefano Ballo scende sotto l’1’47 per conquistare il titolo tricolore in 1’46″76. Nei 100 farfalla femminili vince Elena Di Liddo davanti ad Ilaria Bianchi, ma il tempo di 57″85 per ora non garantisce le Olimpiadi alla vincitrice. Infine Silvia Scalia ha vinto i 50 dorso femminile in 28″17. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ASSOLUTI PRIMAVERILI NUOTO 2021: ORA LE FINALI

Siamo pronti a dare il via alla diretta degli Assoluti primaverili di nuoto 2021 per la sessione serale di questo day 3 e tanta è l’attesa per le finali che valgono i titoli nazionali in programma oggi. Alcune gare poi spiccano: detto già in anticipo delle gare regine dei 200 m stile libero donne e uomini, ecco che dopo il risultato da record occorso in batteria, ci attendiamo scintille anche nella prova dei 100 rana. Qui infatti Nicolò Martinenghi in vasca a Riccione solo poche ore fa ha segnato il nuovo record italiano sulla distanza, fermando il cronometro sul 58”37: è pure la quarta miglior prestazione all time. Davvero un gran squillo da parte dell’azzurro, che sicuramente ci regalerà emozioni anche questa sera. Attenzione poi anche nella prova donne della medesima disciplina questa mattina la bustocca Castiglioni ha dimostrato di esserci e di essere in condizione, nonostante sia appena guarita dal coronavirus: Pilato e Carraro le daranno del filo da torcere. Ora diamo la parola alla vasca, via! (agg Michela Colombo)

DIRETTA ASSOLUTI PRIMAVERILI 2021 IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE IL NUOTO NAZIONALE

Ricordiamo a tutti gli appassionati che la tv di stato ha previsto alcune finestre in diretta tv per seguire i momenti salienti degli Assoluti primaverili di nuoto 2021, in corso a Riccione. Per il Day 3, oggi venerdi 2 aprile 2021, su Raisport + (al numero 57 del telecomando del digitale terrestre) è prevista dunque una finestra in diretta tv, dalle ore 17.30 alle ore 19.00 per le finali in calendario. Ricordiamo che tale spazio sarà usufruibile anche da coloro che non potranno oggi sedersi davanti alla tv, in streaming video tv tramite il sevizio Raiplay.it. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

CASTIGLIONI C’È

Termina qui la diretta degli Assoluti primaverili di nuoto per le batterie del day 3 a Riccione: in attesa delle finalissime di questo pomeriggio, vediamo che cosa è successo in vasca con le eliminatorie femminili. Prima prova in programma oggi sono state le batterie dei 100 rana, dove la migliore in vasca è stata Arianna Castiglioni con il crono di 1.06”37, suo nuovo personale: con la bustocca vedremo poi in finale anche Pilato, Carraro, Angiolini, Scarcella, Bottazzo, Piscopello e Verona. Di finale sono state batterie per i 100 m farfalla dove a brillare è stata Elena Di Liddo col tempo di 58”37: con lei vedremo poi lottare per il titolo nazionale anche Bianchi e Tarzia. Nei 50 m dorso la migliore, è stata Silvia Scalia con il crono di 28”45, che dunque andrà in finale poi oggi con Panziera, Pasquino, Zofkova, Cocconcelli, Toma, Gaetani e Siboni. Ultima batteria del mattino quella dei 200 m stile libero, dove a dominare, senza alcuna sorpresa, è stata Federica Pellegrini con il crono di 1’59”38: pure gli faranno compagnia in finale anche Gailli, Quadarella, Vetrano e Mascolo. (agg Michela Colombo)

MARTINENGHI DA RECORD NEI 50 RANA

Sono appena terminate le prime batterie maschili per questo day 3 degli Assoluti primaverili di nuoto: in attesa di lasciar spazio alle donne, andiamo dunque subito a vedere che cosa è successo questa mattina a Riccione. Da programma il primo appuntamento è stato alle ore 9.00 con le eliminatorie dei 100 m dorso dove il migliore è stato Simone Sabbioni, con il tempo di 54”42: con lui andranno in finale anche Ciccarese, Restivo, Brunella, Mora, Alessandro, Baffi e Turchi. A seguire ecco le batterie dei 100 m farfalla, con il primo tempo di Piero Codia col crono di 52”17: vedremo in finale anche Condorelli, Burdisso, Ferraro, Razzetti, Rivolta, Ceccon e Valsecchi. Per le eliminatorie dei 200 m stile libero il migliore è stato De Tullio col tempo di 1.48.48 e l’azzurro ha dunque agilmente staccato il pass per la finale con anche Proietti Colonna, Zuin, Negli e Ciampi. A chiudere il segmento la prova dei 50 m rana, dove a Riccione è stato ancora un super Nicolò Martinenghi: l’azzurro ha deciso di sbriciolare l’ennesimo record italiano, segnando in batteria il nuovo primato tricolore sulla distanza di 26”47, 4^ miglior prestazione mondiale all time. Ora spazio alle donne:è grande attesa per Panziera e Pellegrini! (agg Michela Colombo)

AL VIA LE BATTERIE

Si accende finalmente il day 3 della diretta degli Assoluti primaverili di nuoto a Riccione e come abbiamo visto prima,  ci attende un programma davvero fitto oggi, ricco anche di big. Spazio particolare poi, fin dalle prime batterie del mattino sarà data alla prova dei 200 m stile libero, uomini e donne, certo la più attesa di tutta la rassegna, vista la caratura dei personaggi chiamati in causa. Già nelle batterie degli uomini ci attendiamo scintille da parte di Detti, Negli, De Tullio, Ballo, Ciampi e Di Cola, come pure da Zuini: molti di questi cercano però il tempo valido non per la gara individuale ma per la staffetta, per cui abbiamo rosee speranze in vista di Tokyo 2021. Nella gara femminile, scontata una prestazione eccezionale da parte di Federica Pellegrini: va detto che la Divina sarebbe già qualificata per le prossime Olimpiadi di diritto, ma la venete vuole conquistare sul campo il pass olimpico, il quinto (e intanto madre un chiaro messaggio alle rivali): vedremo che accadrà già nelle prove eliminatorie del mattino: si parte!

TERZA GIORNATA IN VASCA

Siamo anche oggi venerdi 2 aprile 2021 in diretta con gli Assoluti di nuoto primaverili 2021 in corso a Riccione: in vasca faranno ritorno per il day 3 tanti big del nuoto italiano, pronti non solo a fare proprio il titolo italiano ma riuscire a segnare tempi validi per qualificarsi ai prossimi Europei di Budapest come pure alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2021. In tal senso nella giornata di ieri sono state poche le emozioni in vasca: troppe gare modeste che rivelano una condizione non sempre ottimale, inevitabile dopo così tanti messi di stop. Gli squilli, pochi, sono stati però superbi: ecco il crono di 7’41″91, il migliore per la distanza nel 2021 di Gregorio Paltrinieri nella prova degli 800 m stile, come pure l’eccezionale tempo di 58″37 segnato da Martinenghi nei 50 m rana maschili, nuovo record italiano sulla specialità (non olimpica) e miglior crono della stagione. Chissà se qualche altro record verrà sbriciolato oggi.

DIRETTA ASSOLUTI NUOTO PRIMAVERILI 2021; IL PROGRAMMA ODIERNO

Anche per questo day 3 della diretta degli Assoluti primaverili di nuoto 2021, ci attende un programma ben fitto, ordinato, come già occorso negli altri giorni, in due sessioni di prove: la prima al mattino, riservata alle batterie avrà luogo alle ore 9.00, mentre la seconda che inizierà alle ore 17.30 sarà per finali e premiazioni. Ecco che allora oggi in vasca a Riccione l’attività comincerà dunque alle ore 9 con le prime batterie riservate agli uomini: si partirà dunque subito con le eliminatorie dei 100m dorso con Simone Sabbioni e Matteo Restivo, seguita dalle batterie dei 100 m farfalla (con Rivolta e Codia) e da quelle della gara regina, dei 200 m stile libero, dove troviamo iscritti Megli, Di Tullio, Detti e Ciampi: a chiudere le batterie dei 50 m rana. Solo dalle ore 11.00 sarà poi spazio per le donne: il programma partirà con le eliminatorie dei 100 m rana (con Pilato, Carraro e Castiglioni), seguite dalle batterie dei 100 m farfalla, dove sono iscritte Di Liddo e Bianchi. Sono poi in calendario le batterie dei 50 m dorso (con Scalia e Panziera, questa fresca di record poi) come le eliminatorie della prova regina, i 200 m stile libero dove è grande attesa per Federica Pellegrini, che ieri per un nulla ha sfiorato il tempo limite per le Olimpiadi nella prova dei 100m stile libero. Per la serata e non prima delle ore 17.30 sarà spazio poi per le finali delle gare di cui al mattino abbiamo vissuto le batterie: si comincerà con la finale dei 100 m dorso maschili per concludere poco prima delle ore 19 con la gara per i 50 m dorso femminili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA