Diretta/ Atalanta Cagliari Primavera (risultato finale 1-0): Vitale manca il bis!

- Claudio Franceschini

Diretta Atalanta Cagliari Primavera streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per il campionato Primavera 1, siamo nella 9^ giornata del torneo.

Gyabuaa gol Atalanta Primavera lapresse 2021 640x300
Diretta Atalanta Pescara Primavera, campionato 1 12^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA ATALANTA CAGLIARI PRIMAVERA (RISULTATO 1-0): TRIPLICE FISCHIO

Al Centro Sportivo Comunale di Azzano S. Paolo l’Atalanta U19 batte il Cagliari U19 per 1 a 0. Nel primo tempo gli ospiti rimangono in inferiorità numerica a partire dal 18′ a causa del cartellino rosso diretto rimediato da Iovu, espulsione questa che forza mister Agostini ad inserire Vitale al posto di Tramoni già al 24′. I padroni di casa approfittano della situazione favorevole riuscendo a passare in vantaggio al 30′ grazie alla rete messa a segno da De Nipoti con un colpo di testa su assist di Pagani. Nel secondo tempo i sardi tentano di trovare l’equilibrio migliore per non rischiare il tracollo cercando anzi magari di strappare il pareggio. Nell’ultima parte dell’incontro Renault coglie un palo per i bergamaschi quando Vitale ne devia il tiro al 58′. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono all’Atalanta U19 di portarsi a quota 11 nella classifica del campionato Primavera 1 mente il Cagliari U19 resta fermo con i suoi 12 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA ATALANTA CAGLIARI PRIMAVERA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Atalanta Cagliari Primavera sarà trasmessa sul secondo canale di Sportitalia: l’emittente resta la casa del campionato Under 19 nazionale, e per questa stagione ha aperto anche un secondo canale che troverete al numero 61 del digitale terrestre. Il match sarà dunque in chiaro per tutti, e in alternativa potrete decidere di seguirlo anche in diretta streaming video, armandovi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitando il sito www.sportitalia.com.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Atalanta U19 e Cagliari U19 è sempre fermo sull’1 a 0 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con gli ingressi rispettivamente di Sidibe per il già ammonito Zuccon da una parte e di Yanken al posto di Manca dall’altra, i nerazzurri insistono in cerca dell’eventuale raddoppio ma D’Aniello salva la porta dei suoi sulle opportunità per Giovane, Renault e De Nipoti. I rossoblu calciano invece addosso ad un avversario al 54′ con Delpupo. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni Primavera di Atalanta e Cagliari sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I minuti scorrono sul cronometro e le cose si complicano drasticamente per i sardi che rimangono in inferiorità numerica a partire dal 18′ a causa del cartellino rosso diretto rimediato da Iovu, episodio che porta inoltre all’ingresso di Vitale per Tramoni al 24′. I lombardi ne approfittano al 30′ riuscendo a passare in vantaggio grazie alla rete messa a segno da De Nipoti, assistito da Pagani sulla punizione battuta da Oliveri. Fino a questo momento il direttore di gara Stefano Milone, proveniente dalla sezione di Taurianova, ha ammonito rispettivamente Cittadini al 12′ e Zuccon al 27′ da un lato, Delpupo al 35′ e Kourfalidis al 44′ dall’altro. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Lombardia la partita tra Atalanta U19 e Cagliari U19 è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti allenati da mister Agostini tentano di affacciarsi in avanti al 3′ lamentando un contatto irregolare non ravvisato dall’arbitro fra Tramoni e Ceresoli ed i padroni di casa guidati dal tecnico Brambilla all’8′ ci provano con Pagani, la cui conclusione viene bloccata da D’Aniello. Ecco le formazioni ufficiali: ATALANTA U19 – Sassi, Ceresoli, Zuccon, Cittadini, Renault, Oliveri, Panada, De Nipoti, Pagani, Berto, Giovane. A disposizione: Bertini, Del Lungo, Sidibe, Mediero, Chiwisa, Fisic, Omar, Regonesi, Bernasconi, Lozza. Allenatore: Massimo Brambilla. CAGLIARI U19 – D’Aniello, Palomba, Conti, Iovu, Del Pupo, Kourfalidis, Manca, Desogus, Astrand, Tramoni, Sulis. A disposizione: Fusco, Carboni, Caddeo, Schirru, Vitale, Pulina, Vinciguerra, Pintus, Cavuoti, Murru, Secci, Yanken. Allenatore: Alessandro Agostini. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

La diretta di Atalanta Cagliari Primavera prende il via tra pochi istanti. La giovane Dea, che prima dello scudetto dell’Empoli aveva vinto due campionati consecutivi, è entrata in crisi: ha perso le ultime tre partite senza segnare, e rischia seriamente di retrocedere nel campionato 2. Chiaramente l’addio di giocatori di riferimento come Cortinovis, Gyabuaa e Alessio Rosa (quest’ultimo andato in prestito al Torino) si sta facendo sentire; questo è vero anche in ambito europeo, dove infatti la squadra di Massimo Brambilla è già stata eliminata dalla Youth League.

Gli ultimi impegni contro Villarreal e Young Boys saranno ininfluenti: l’Atalanta Primavera ha infatti 3 punti (ha battuto gli svizzeri in casa) contro i 9 del Manchester United secondo, e i Red Devils hanno vinto entrambe le sfide dirette chiudendo il discorso con due turni di anticipo. Adesso servirà una sterzata dopo la sosta, anche se chiaramente quando si parla di selezioni giovanili i risultati dovrebbero sempre essere secondari; vedremo comunque cosa succederà tra poco al Centro Sportivo Bortolotti, qui infatti è tutto pronto e dunque noi possiamo metterci comodi e lasciare che a parlare sia il campo, dove la diretta di Atalanta Cagliari Primavera comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Sono davvero tanti i precedenti di Atalanta Cagliari Primavera: gli ultimi 10 sono stati disputati nello spazio di 6 anni a partire dal 2015, e il quadro di questa epoca recente ci parla di 7 vittorie della giovane Dea, che ha perso in due occasioni. Le due sconfitte subite dall’Atalanta sono però arrivate tutte al Bortolotti, e riguardano le ultimissime sfide interne: nel febbraio 2019 il Cagliari Primavera aveva sorpreso quella che era la capolista del girone unico, passando con un gol messo a segno da Andrea Carboni a metà secondo tempo. Due anni più tardi, altra vittoria a sorpresa per gli isolani che erano penultimi in classifica, ma avevano segnato con Gianluca Contini e Isaias Delpupo rendendo vana la rete che Alassane Sidibe aveva realizzato subito dopo.

In generale allora scopriamo che l’Atalanta Primavera non batte il Cagliari in casa da quasi 5 anni: per trovare questo successo dobbiamo infatti tornare al marzo 2017, con la squadra allenata da Valter Bonacina che occupava la seconda posizione in classifica e aveva trovato la doppietta di Emmanuel Latte Lath al 7’ e al 9’ minuto, completando poi l’opera al 72’ con Alessandro Bastoni. (agg. di Claudio Franceschini)

ATALANTA CAGLIARI PRIMAVERA: LA DEA RISCHIA GROSSO

Atalanta Cagliari Primavera, che verrà diretta dal signor Stefano Milone, si gioca alle ore 15:00 di venerdì 19 novembre presso il Centro Sportivo Bortolotti: è uno dei due anticipi nella 9^ giornata del campionato Primavera 1 2021-2022. Si torna a giocare dopo la sosta, e la giovane Dea è assolutamente nei guai: sconfitta sul campo della Fiorentina, si trova a ridosso della zona retrocessione e ha subito un brusco calo rispetto alle stagioni dominanti del passato recente, dovendo ora ritrovarsi per evitare di peggiorare una situazione già delicata.

Sta facendo leggermente meglio il Cagliari, che però fino a due settimane fa aveva un solo punto di vantaggio; poi è arrivato il 3-2 di Bologna a sistemare le cose, con tanto di vista sui playoff (un punto da recuperare). Sarà dunque interessante vedere come andranno le cose nella diretta di Atalanta Cagliari Primavera; mentre aspettiamo che si giochi, proviamo a fare una rapida valutazione sulle possibili scelte che saranno operate dai due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni di questa partita.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA CAGLIARI PRIMAVERA

Massimo Brambilla affronterà Atalanta Cagliari Primavera con il 3-5-2: in difesa Hecko può prendere il posto di Berto affiancando Regonesi e Ceresoli, con Sassi o Dajcar tra i pali. Renault insidia Oliveri per la fascia destra, a sinistra agirà Bernasconi mentre in mezzo al campo dovremmo vedere Panada come regista passo, affiancato da Alassane Sidibe e presumibilmente uno tra Giovane e Zuccon. Davanti, De Nipoti può fare coppia con Shakur Omar che è favorito su Pagani.

Il Cagliari Primavera di Alessandro Agostini gioca invece con un 4-2-3-1: davanti al portiere D’Aniello operano Palomba e Iovu con Sulis e Astrand John che si dispongono sulle fasce laterali, al centro del campo Andrea Conti è diffidato e dunque potrebbe lasciar posto a Schirru o Michele Carboni, poi conferma per Kourfalidis che accompagnerà l’azione dei trequartisti, vale a dire come sempre Lisandru Tramoni e Desogus che dagli esterni supporteranno il centrale Delpupo. Come prima punta, Manca è nettamente favorito sulla concorrenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA