Diretta/ Atalanta-Juventus (risultato finale 1-0) video: la decide Malinovskyi

- Claudio Franceschini

Diretta Atalanta Juventus streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 31^ giornata di Serie A, squadre in campo al Gewiss Stadium.

Atalanta Juventus
Atalanta Juventus, un precedente (Foto LaPresse)

DIRETTA ATALANTA JUVENTUS (RISULTATO FINALE 1-0): LA DECIDE MALINOVSKYI

Entrano Ilicic e Kulusevski per Muriel e Dybala. Ilicic pesca Zapata di testa che sfiora la rete del vantaggio! Nell’occasione era stato anticipato Cuadrado. De Light si becca il giallo dopo un fallo. Morata prova il cross, libera la difesa bergamasca. Grandissima giocata di Kulusevski che pesca Morata, tiro al volo e grande parata di Gollini. Gosens si prende il giallo dopo un fallo in ritardo su Bentancur. Malinovskyi in ritardo su Alex Sandro, scatta il cartellino giallo. Djimsiti in ritardo su Cuadrado, giallo per lui. Lo stesso Cuadrado calcia teso, Gollini allontana con i pugni. Botta di Malinovskyi su punizione e grande parata di Szczesny. Malinovskyi! Arriva il vantaggio dell’Atalanta! Grandissimo sinistro che termina in rete complice anche la deviazione di Alex Sandro! Termina la gara, vince l’Atalanta grazie a Malinovskyi! (agg. Umberto Tessier)

MURIEL PERICOLOSO

Inizia la ripresa tra Atalanta e Juventus, si riparte dallo zero a zero. Entra Pasalic per Pessina. Muriel per Pasalic che perde il tempo della giocata. McKennie prova a pescare Rabiot, chiude la difesa bergamasca. Duvan Zapata la mette in mezzo ma non trova nessuno. Gara che resta in bilico, le due compagini sentono l’importanza del match. Movimento sulle due panchine, intanto si ferma Chiesa. Intanto Chiesa deve abbandonare il terreno di gioco, al suo posto c’è Danilo. Grandissimo tiro di Muriel da fuori area, la sfera per poco non trova la porta. Abbiamo superato l’ora di gioco, non si sblocca la gara. Dybala ci prova su punizione, palla fuori di pochissimo. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA ATALANTA JUVENTUS STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Atalanta Juventus verrà trasmessa in esclusiva per gli abbonati alla televisione satellitare, che la potranno seguire sui canali del loro decoder Sky; sempre ai clienti è riservata la possibilità di assistere al match con il servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi e può essere attivato su dispositivi mobili quali PC, tablet e smartphone, installandovi l’applicazione Sky Go con l’inserimento dei dati dell’abbonamento.

DJIMSITI SALVA SULLA LINEA

Chiellini ci prova in area ma viene murato. Maehle sbaglia tutto, sfera messa in mezzo con Djimsiti che salva sulla linea sul tiro a botta sicura di Morata! Ottima chiusura di Gosens su McKennie. Dybala imbuca per Bentancur, chiude tutto la difesa dell’Atalanta. Duvan Zapata prova a pescare Gosens che arriva in ritardo. Cuadrado serve Chiesa a rimorchio, Mahele si immola e salva. Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione di gioco sullo zero a zero. Da ricordare la ghiotta occasione per Morata, Djimsiti ha salvato sulla linea. (agg. Umberto Tessier)

PESSINA PERICOLOSO

Inizia il match tra Atalanta e Juventus. Muriel inventa per Pessina, Chiellini chiude bene. Cuadrado imbuca per Dybala, Gollini esce tempestivamente. Rabiot prova la conclusione ma Palomino chiude. Pessina crossa e De Light libera l’area. Pessina e Duvan Zapata scambiano, il colombiano calcia ma non trova la porta. Buona fase ora per l’Atalanta che ha il controllo del match. Gara che sta alzando il ritmo, il match è fondamentale per la sfida Champions. Maehle prova a concludere ed ottiene un calcio d’angolo. Bellissimo scambio tra Pessina e Muriel, il primo conclude ma non trova la porta. Duvan Zapata ci prova da calcio d’angolo di testa ma non inquadra la porta. (agg. Umberto Tessier)

GLI ALLENATORI

Avvicinandoci alla diretta di Serie A tra Atalanta e Juventus, ci pare naturale andare a fissare la nostra attenzione anche su i due allenatori chiamati in campo nella 31^ giornata di campionato: in tal senso non possiamo non parlare di Gasperini, agli onori delle cronache nell’ultimo periodo. Il tecnico dell’Atalanta (per la precisione dal giugno del 2016), è sotto accusa per aver “insultato un ispettore durante un controllo a sorpresa e inveito contro l’intero sistema antidoping” avendo anche interrotto un test in corso a un giocatore: un’accusa pesante che potrebbe costringere l’allenatore a una squalifica di 20 giorni. I fatti risalgono al 7 febbraio scorso e sulla vicenda vi è ben poca chiarezza: solo il prossimo 10 maggio, all’udienza si saprà di più. Nell’attesa Gasperini continua a testa alta a guidare la sua Dea verso le vette del campionato, promuovendo anche idee nuove in quattro a modulo: chissà che cosa farà quest’oggi. (agg Michela Colombo)

LO STORICO

C’è naturalmente grande attesa per la diretta di Atalanta Juventus, partita che negli ultimi anni è diventata tra le più significative del campionato. All’andata ci fu un pareggio per 1-1 allo Stadium il 16 dicembre scorso, con i gol di Federico Chiesa per il vantaggio della Juventus e poi di Remo Freuler per fissare la definitiva parità, con Cristiano Ronaldo che si fece parare un calcio di rigore da Pierluigi Gollini, a differenza di quanto era successo nel pareggio per 2-2 sempre a Torino dell’11 luglio scorso, una sfida scudetto nella quale la Juventus si salvò a fatica grazie a due rigori segnati dallo stesso Ronaldo per replicare ad una Atalanta che era passata in vantaggio due volte, prima con Duvan Zapata e poi con Ruslan Malinovskyi. L’ultimo precedente a Bergamo invece è ancora quello del 23 novembre 2019: partita dominata a lungo dall’Atalanta, che però segnò solo un gol con Robin Gosens e si espose alla rimonta della Juventus nel finale (con tanto di episodi dubbi che fecero molto discutere), firmata dalla doppietta di Gonzalo Higuain e dal gol di Paulo Dybala per il successo 1-3 esterno dei bianconeri. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BIG MATCH AL GEWISS STADIUM!

Atalanta Juventus, in diretta dal Gewiss Stadium alle ore 15:00 di domenica 18 aprile, si gioca per la 31^ giornata nel campionato di Serie A 2020-2021. Grande spettacolo a Bergamo, dove si affrontano terza e quarta della classifica: dunque un vero e proprio spareggio per la qualificazione in Champions League, visto che il Napoli è vicinissimo e anche la Lazio può tornare sotto. Vietato sbagliare, con l’imperativo che riguarda maggiormente la Juventus per ovvie ragioni: i bianconeri hanno mancato l’ennesima campagna europea e rimanere fuori dalle prime quattro sarebbe un fallimento, senza mezze misure.

Anche l’Atalanta però, per il livello che ha raggiunto e volendo fare un ulteriore salto di qualità, sa che tornare in Champions League è un punto importante lungo il percorso; intanto, la Dea potrebbe finalmente mettere in bacheca un trofeo perché dovrà giocare la finale di Coppa Italia, proprio contro la Vecchia Signora. Intanto, vedremo come andranno le cose nella diretta di Atalanta Juventus attesa tra poche ore; nel frattempo possiamo fare una rapida valutazione sulle scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA JUVENTUS

Per Atalanta Juventus Gian Piero Gasperini non recupera Hateboer e Pessina, e dovrà fare a meno dello squalificato Cristian Romero. Il modulo dovrebbe rimanere il 4-2-3-1, con Toloi e Gosens terzini mentre la coppia centrale davanti a Gollini sarà formata da Palomino e Djimsiti. In mediana avremo la cerniera composta da De Roon e Freuler, anche perché Pasalic farà un passo avanti andando a giocare sulla trequarti, in posizione centrale e con il supporto che gli arriverà da Malinovskyi e Muriel. Interessante la partenza del colombiano dalla sinistra, ma sempre a fare ideale tandem con il connazionale Duvan Zapata. La Juventus non rinuncia al 4-4-2 nel quale Arthur Melo e Bentancur potrebbero essere in campo contemporaneamente, formando la coppia centrale con Cuadrado avanzato sulla stessa linea e Federico Chiesa confermato sull’altro esterno; in difesa dunque avremo Danilo e Alex Sandro larghi mentre Bonucci (che rientra) e De Ligt proteggeranno il portiere Szczesny. Davanti scalpitano Kulusevski, tornato al gol domenica scorsa, e soprattutto Dybala: tuttavia, al momento Morata e Cristiano Ronaldo partono ancora favoriti per le maglie da titolari.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai, tra le altre, ha fornito il suo pronostico per Atalanta Juventus e quindi possiamo andare a controllare quello che il bookmaker ha previsto in ottica della partita. Il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa porta in dote una vincita che ammonta a 2,45 volte quanto messo sul piatto; l’ipotesi del pareggio, regolata dal segno X, vale 3,55 volte la giocata mentre per l’affermazione degli ospiti dovrete puntare sul segno 2, e il guadagno che ne deriverebbe ammonterebbe a 2,75 volte l’importo investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA