Diretta/ Atalanta primavera Manchester United (risultato finale 1-2) Dea KO!

- Michela Colombo

Diretta Atalanta primavera Manchester United: streaming video tv, orario, probabili formazioni e risultato live della partita del girone F di Youth League.

Rosa Atalanta Primavera facebook 2021 640x300
Diretta Atalanta primavera Manchester United (Foto Facebook)

DIRETTA ATALANTA PRIMAVERA MANCHESTER UNITED (RISULTATO FINALE 1-2)

Diretta Atalanta primavera Manchester United: si chiude qui la sfida per la 4^ giornata di Youth league e al triplice fischio finale è successo inglese col risultato di 2-1. Nulla da fare dunque per la Dea, che si arrende alla terza sconfitta della stagione, dopo una gara passata in affanno, dall’inizio alla fine. Anche nel secondo tempo è stata infatti vita dura per i nerazzurri: rientrati in campo dopo l’intervallo, ecco che subito i Red Devils hanno preso  le redini del gioco, riuscendo ad amministrare con perizia il pallone.

I bergamaschi provano a spingere ma di fatto ottengono ben poco: passano i minuti e ancora sono tentativi infruttuosi da pare dell’Atalanta primavera. Questo anche nel finale: la Dea spinge e al 90’ è clamorosa occasione persa con Gentile che manca un pallone buono in area di rigore. Al triplice fischio finale dunque è netto successo inglese per la Youth league. (agg Michela Colombo)

INTERVALLO

Diretta Atalanta primavera Manchester United: siamo a metà del big match per il 4^ turno della Youth league e all’intervallo ecco che spicca il 21 in favore degli ospiti sul tabellone del risultato. Partenza in salita dunque per i nerazzurri, che si trovano a inseguire i Red Devils:  pure fin dalle prime battute del match. Al via infatti sono subito gli inglesi a prendere in man le redini del gioco e tempo pochi minuti pure mettono in difficoltà la difesa bergamasca. Tempo otto minuti e il Manchester United spezza l’incontro andando a segnare il gol dell’1-0 con Shoretire, ben imbeccato da Forson.

Sotto di un gol i bergamaschi provano a reagire, ma è difficile resistere agli inglesi: ancora è pieno dominio dei Red Devils e al 23’ pure questi raddoppiano con Elanga. Si fa dunque sempre più difficile per l’Atalanta primavera, ma al 37’ la Dea viene “graziata” dalla direzione arbitrale, con un calcio di rigore concesso per un fallo di mano in area, abbastanza dubbio: dal dischetto Renault non sbaglia e accorcia sul tabellone. Nel finale pure sono ancora gli inglesi a spadroneggiare e null’altro accade  sotto porta: vediamo ora che accadrà nella ripresa. (agg Michela Colombo)

ATALANTA PRIMAVERA MANCHESTER UNITED IN DIRETTA TV E STREAMING VIDEO: COME SEGUIRE L’INCONTRO

Segnaliamo subito a tutti gli appassionati che la sfida di Youth League tra Atalanta Primavera e Manchester United sarà visibile in diretta tv su Sky: appuntamento alle ore 14.00 al canale Sky Sport uno, al numero 1 del telecomando. L’incontro di conseguenza sarà visibile in diretta streaming video tramite il servizio Sky Go, ovviamente riservato solo agli abbonati.

SI COMINCIA!

Eccoci al fischio d’inizio della diretta tra Atalanta primavera e Manchester United, bel match della 4^ giornata della Youth league: prima di dare la parola al campo pure approfittiamone per leggere alcuni dati segnati. Classifica alla mano per il girone F, abbiamo accennato per la Dea alla terza posizione, con 3 punti e dunque un solo successo fin qui messo da parte, ai danni dello Young Boys: per i nerazzurri pure un bilancio reti non eccessivamente negativi e facilmente risolvibile, segnato sul 5:6.

Numeri non troppo distanti per il Manchester United, che vincendo sulla Dea (per 4-2) e sul club svizzero, è ora secondo in classifica con sei punti. Per la squadra inglese pure si evidenza una bilancio reti nullo, segnato sul 6:6 certo migliorabile. Ora diamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Questo pomeriggio la sfida di Youth League Atalanta Primavera Manchester United sarà diretta dal fischietto danese Mads-Kristoffer Kristoffersen, che pure per l’occasione sarà accompagnato dagli assistenti Wollenberg Rasmussen e Risum, con Antonio Rapuano quarto uomo. Volendo ora spendere due parole sul primo direttore di gara, pure scopriamo che questo in stagione ha già messo da parte ben 16 direzioni, di cui una sola per la Youth League (Manchester City-Lipsia).

Pure il fischietto nel complesso ha fin qui messo da parte 41 cartellini gialli, due rossi e concesso 6 penalty. Ampliando la nostra analisi ricordiamo che Kristoffersen in carriera ha già incontrato i Red Devils, per la precisione una volta sola, nei gironi della Youth league 2017-18 contro il Benfica: non vi sono precedenti tra il danese e la Dea. (agg Michela Colombo)

ATALANTA PRIMAVERA MANCHESTER UNITED: BIG MATCH!

Atalanta Primavera Manchester United, diretta dall’arbitro Mads Kristoffer Kristoffersen, è la partita in programma oggi, martedì 2 novembre 2021: fischio  d’inizio fissato per le ore 14.00. Siamo alla quarta giornata dei gironi di Youth League e per il gruppo F, capeggiato dal Villarreal a pieni punti, ecco che si accende una delle sfide più attese: con la diretta tra Atalanta primavera e Manchester United verranno messi in palio punti decisivi per la qualificazione al prossimo turno, tenuto conto che oggi i bergamaschi sono solo terzi con tre punti e che gli inglesi sono appena sopra a quota sei in classifica.

Per poter dunque ancora sognare l’accesso al tabellone finale della competizione giovanile della UEFA, i nerazzurri devono assolutamente fermare i diretti concorrenti: pure la sfida di questo pomeriggio con i Red Devils non sarà facile, tenuto conto che la squadra di Neil Wood ha già battuto i bergamaschi nel turno di andata con un netto 4-2. Pure i ragazzi di Brambilla hanno l’obbligo di provarci oggi: ci attende una partita infuocata.

LE PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA PRIMAVERA MANCHESTER UNITED

Vista l’alta posta in palio e il prestigio del rivale, ci pare abbastanza scontato che Brambilla impiegherà oggi solo i suoi titolari per disegnare le probabili formazioni della diretta Atalanta primavera Manchester United: pure se gran parte di questi hanno nelle gambe pesanti 90 minuti contro i pari età della Roma nell’ultima del campionato nazionale. Fissato comunque il 3-4-1-2 di partenza per la Dea ecco che oggi avremo Sassi tra i pali, mentre in difesa pure agiranno dal primo minuto Gerini, Berto e Ceresoli. Per il centrocampo nerazzurro si faranno avanti anche Giovane e Panada, come anche Renault e Oliveri, questi però sull’esterno: con Sidibe sulla trequarti, avremo poi Omar e Lozza in attacco.

Classico 4-3-3 per le probabili formazioni dello United per Wood: nella quarta giornata dei gironi il tecnico si affiderà a Garmach, Hugill e Mather in attacco, mentre a centrocampo rimane irrinunciabile un giocatore come Shoretire, che pure dovrebbe venir affiancato da Hansen Aaroen e Iqbal, anche se Savage è valida alterativa dal primo minuto. Per la difesa dei Red Devils poi si faranno avanti dal primo minuto Hardley e Kabwala al centro e il duo Fernandez-Jurado in corsia: 2arà al solito titolare tra i pali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA