Diretta/ Atalanta Udinese (risultato finale 3-2) video tv: Stryger Larsen non basta

- Claudio Franceschini

Diretta Atalanta Udinese streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 29^ giornata di Serie A, squadre in campo al Gewiss Stadium.

Pereyra Zapata Udinese Atalanta lapresse 2021 640x300
Diretta Atalanta Udinese, Serie A 29^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA ATALANTA UDINESE (RISULTATO FINALE 3-2): STRYGER LARSEN NON BASTA

Atalanta Udinese si chiude sul risultato finale di 3-2. Al settantaduesimo minuto i friulani la riaprono, al termine di una bell’azione orchestrata da Molina e finalizzata da un un ottimo Stryger Larsen, con un inserimento che riduce le distanze. La Dea però non si lascia sfuggire dalle mani la vittoria e al triplice fischio fa festa per i tre punti. La formazione allenata da Gasperini consolida la sua classifica e si avvicina a gran passo al Milan secondo in classifica. A decidere l’incontro i gol dei colombiani Zapata e Muriel, ex di giornata. L’Udinese non ha giocato una brutta partita ma alla fine incassa la seconda sconfitta consecutiva dopo quella subita contro la Lazio. Cinque gol e tanto divertimento tra Atalanta Udinese nella partita di oggi; alla fine però ha prevalso meritatamente la formazione di Gasperini.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ARROTONDA ZAPATA

Atalanta Udinese sul risultato live di 3-1 quando abbiamo abbondantemente superato la prima ora di gioco. La prima frazione di gioco si è chiusa con la formazione nerazzurra avanti per due reti a uno. Dopo la doppietta messa a segno da Luis Muriel, ci ha pensato Pereyra ad accorciare le distanze per la formazione friulana, che alla pausa resta aggrappata alla partita. Nella ripresa però la formazione di Gasperini parte a razzo e al sessantunesimo arrotonda il punteggio con il solito Zapata, che forse mette in ghiaccio la vittoria. Bel filtrante di Malinovsky per l’attaccante colombiano che supera Musso con un diagonale potente e ben calibrato. Atalanta in pieno controllo del risultato, quando mancano più di venticinque minuti al termine. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CI PROVA MURIEL

Atalanta Udinese in diretta da circa quindici minuti di gioco e risultato live sullo 0-0. Primo spezzone della gara favorevole alla formazione nerazzurra, pericolosa già al terzo minuto con una rasoiata di Zapata che però non trova lo specchio della porta. Spinge l’Atalanta, di nuovo in avanti al settimo, questa volta con Muriel che semina il panico tra le maglie bianconere ma fa partire un tiro fuori misuro. La Dea preme, lo fa ancora col colombiano che fa partire un tiro dal limite, deviato in corner. L’Udinese soffre, la squadra di Gasperini attacca con disinvoltura. Al quattordicesimo Muriel si mette in proprio e dalla lunga distanza chiama in causa Musso, che si inginocchio e fa suo il pallone. Regge l’equilibrio per il momento, ancora nessun gol a Bergamo tra i nerazzurri e i bianconeri. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA

Ci siamo: Atalanta Udinese sta per cominciare e non ci resta altro da fare che presentare le statistiche stagionali in Serie A delle due formazioni che stanno per affrontarsi al Gewiss Stadium di Bergamo. L’Atalanta di Gian Piero Gasperini sta facendo grandi cose anche quest’anno: 55 punti in classifica per la Dea, che i nerazzurri hanno ottenuto con sedici vittorie, sette pareggi e cinque sconfitte. La differenza reti è infine pari a +31 per l’Atalanta, che ha infatti segnato ben 65 gol subendone al contempo 34. Anche l’Udinese di Luca Gotti sta comunque vivendo un campionato positivo: otto vittorie, nove pareggi e undici sconfitte hanno portato 33 punti in classifica ai bianconeri friulani, che hanno segnato 30 gol e ne hanno incassati 36, per una differenza reti dunque pari a -6 per l’Udinese. Adesso però basta numeri e parole, perché a parlare saranno i protagonisti sul campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Atalanta Udinese, poi si comincia a giocare! ATALANTA (4-3-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Palomino, Gosens; Pessina, De Roon, Freuler; Malinovskyi; Muriel, Zapata. All. Gasperini UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Bonifazi, Nuytinck; Molina, De Paul, Walace, Pereyra, Zeegelaar; Okaka, Braaf. All. Gotti (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ATALANTA UDINESE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Atalanta Udinese sarà disponibile sui canali della televisione satellitare: l’appuntamento con questa partita della 29^ giornata sarà dunque riservato agli abbonati, che potranno anche decidere di seguire questa partita di Serie A con il servizio di diretta streaming video. Per questo basterà inserire i dati del proprio abbonamento su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone e installarvi l’applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi.

ATALANTA UDINESE: GLI ALLENATORI

La diretta di Atalanta Udinese ci offrirà anche il bel confronto in panchina tra Gian Piero Gasperini e Luca Gotti. In copertina naturalmente c’è Gasperini, che ha vinto la Panchina d’Oro per il secondo anno consecutivo e adesso punta a qualificare l’Atalanta in Champions League per la terza stagione di fila, senza dimenticare la finale di Coppa Italia che la Dea giocherà contro la Juventus. Insomma, ci sono le possibilità per scrivere un altro meraviglioso capitolo della storia dell’Atalanta del Gasp, che senza dubbio si sta confermando come la squadra italiana capace di esprimere il migliore calcio. Il banco di prova, quando si gioca contro l’Atalanta, è durissimo: come andare dal dentista, disse un certo Pep Guardiola, non esattamente l’ultimo arrivato. Gotti però si sta ritagliando uno spazio da protagonista: ormai un anno e mezzo fa era stato promosso a primo allenatore dell’Udinese, sembrava un traghettatore ma dopo tutto questo tempo evidentemente non lo possiamo più considerare tale. La salvezza è di nuovo a portata di mano, pure con ampio anticipo: l’Udinese saprà stupire anche a Bergamo? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ATALANTA UDINESE: I TESTA A TESTA

La diretta di Atalanta Udinese si è già giocata per 36 volte col bilancio in favore della Dea che in casa contro questo avversario ha vinto per 13 volte. Sono 16 i pareggi mentre appena 7 i successi dei friulani. La squadra bergamasca ha segnato 51 reti mentre i bianconeri 27. I risultati più frequenti sono 1-1 e 0-0 entrambi usciti per 8 volte. La gara con il maggior numero di reti e col maggior scarto è l’ultima disputata a Bergamo nella scorsa stagione, un 7-1 che sarà davvero difficile da dimenticare. E pensare che gli ospiti erano passati avanti dopo appena 12 minuti grazie a un gol di Okaka. La squadra di casa si scatenava grazie alla doppietta di Ilicic, la tripletta di Muriel e i gol di Pasalic e Diallo quest’ultimo oggi al Manchester United. L’Udinese l’ultima volta che ha vinto all’Atleti Azzurri d’Italia ci porta al dicembre 2016, una gara terminata 1-3. I bianconeri passarono in vantaggio con Zapata, con i padroni di casa in grado di pareggiare con Kurtic. Arrivavano poi le reti di Fofana e Thereau a regalare la vittoria ai bianconeri.

ATALANTA UDINESE: GASPERINI PER LA CHAMPIONS!

Atalanta Udinese è in diretta dal Gewiss Stadium, e si gioca alle ore 15:00 di sabato 3 aprile: il Sabato Santo ci presenta la 29^ giornata del campionato di Serie A 2020-2021, e a Bergamo la Dea ha una bella occasione per avvicinare ancor più la zona Champions League. Terza con gli stessi punti della Juventus – che ha una partita in meno – arriva dalla vittoria di Verona e, eliminata dal Real Madrid pur avendoci concretamente provato, potrà ora concentrarsi sulla volata finale arrivando a giocare per il terzo anno consecutivo la coppa più prestigiosa.

Sull’altro versante ecco un’Udinese che sta bene: prima della sosta ha perso in casa contro la Lazio, ma i risultati ottenuti appena prima hanno permesso ai friulani di portarsi a 33 punti, con un margine di 11 lunghezze sul terzultimo posto. Pur non potendo abbassare la guardia, Luca Gotti sa che per la salvezza è quasi fatta; vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Atalanta Udinese, intanto noi possiamo fare una rapida valutazione sui temi principali della partita iniziando come sempre dalle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA UDINESE

Per Atalanta Udinese Gian Piero Gasperini recupera Gosens, che dovrebbe già essere titolare a sinistra; sull’altro versante confermato Maehle per l’assenza di Hateboer, anche Gollini dovrebbe restare in porta con Toloi, Cristian Romero e Djimsiti davanti a lui. A centrocampo si compone il consueto tandem formato da De Roon e Freuler; spazio poi a un possibile assetto offensivo con due punte, dunque i due colombiani (ed ex) Duvan Zapata e Muriel giocherebbero con Pessina, in vantaggio sulla concorrenza, a fare da trequartista. Davanti a Musso, nei friulani, ci sono Rodrigo Becao, Nuytinck e il rientrante Samir; Stryger Larsen potrebbe spostarsi sulla corsia sinistra prendendo il posto di Zeegelaar, in alternativa giocherà come sempre a destra spingendo in panchina Nauhel Molina. Con Arslan in cabina di regia saranno De Paul e Walace a fare le mezzali, anche perché Pereyra agirà da trequartista: Deulofeu infatti è ancora fuori dai giochi per un’infiammazione al ginocchio, avremo Fernando Llorente come unico centravanti della squadra.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico su Atalanta Udinese, dunque possiamo subito andare a vedere cosa ci dicono le quote ufficiali che sono state fornite. Il segno 1 per la vittoria della squadra di casa ha un valore che corrisponde a 1,45 volte quanto messo sul piatto, mentre per il segno X che regola il pareggio arriviamo a una vincita pari a 4,50 volte l’importo investito. Questo bookmaker ha inoltre stabilito che il guadagno per la vittoria degli ospiti, identificata dal segno 2, ammonti a 7,25 volte quanto avrete deciso di puntare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA