Diretta Atp Finals 2021/ Djokovic Norrie (0-0) streaming video Rai: si comincia!

- Claudio Franceschini

Diretta Atp Finals 2021 Djokovic Norrie, Rublev Ruud streaming video Rai Due: orario e risultato dei due match che chiudono la fase a gironi del torneo, il serbo è già in semifinale.

djokovic
Diretta Atp Finals 2021, 3^ giornata gruppo verde (Foto LaPresse)

DIRETTA ATP FINALS 2021, DJOKOVIC NORRIE (0-0): IN CAMPO, VIA!

Djokovic Norrie sta per cominciare e sarà l’ultima partita della fase a gironi delle Atp Finals 2021 a Torino, un match che a dire il vero non ha più molto da dire, dal momento che Novak Djokovic è già certo della vittoria nel girone e dell’abbinamento nella semifinale di domani con Alexander Zverev, mentre il britannico Cameron Norrie è entrato come seconda riserva quando si è ritirato pure Stefanos Tsitsipas dopo Matteo Berrettini, che come noto è stato sostituito da Jannik Sinner.

Di conseguenza questa sera ci attende una sorta di “amichevole”, caso molto raro nel tennis, dove ovunque vige l’eliminazione diretta ad eccezione proprio delle Atp Finals. Bisogna cercare dunque qualche altro motivo d’interesse: per Norrie ovviamente c’è il desiderio di fare l’impresa, perché una vittoria contro Djokovic ha sempre grande valore; il serbo invece potrebbe essere ingolosito da soldi e punti in palio per ogni singola vittoria in queste Atp Finals 2021, ma forse ancora di più dal desiderio di restare imbattuto, perché ai grandi campioni non piace mai perdere. Che cosa succederà stasera in Djokovic Norrie a Torino? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ATP FINALS 2021 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE IL TORNEO DI TENNIS

Come sempre la diretta tv delle Atp Finals 2021 viene trasmessa anche su Rai Due, e rappresenta dunque un appuntamento in chiaro per tutti: ci sarà la possibilità di seguire il torneo di tennis in mobilità, attraverso i servizi offerti da Rai Play. L’alternativa è riservata agli abbonati alla televisione satellitare, in particolar modo su Sky Sport Uno – canale disponibile con l’abbonamento base – e di conseguenza anche in diretta streaming video, grazie all’applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi e si può attivare su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DIRETTA ATP FINALS 2021, RUBLEV RUUD (1-2): IL NORVEGESE IN SEMIFINALE

Casper Ruud è il quarto semifinalista alle Atp Finals 2021, perché il tennista norvegese ha vinto in tre sudatissimi set una grande battaglia contro il russo Andrey Rublev con il risultato finale di 2-6, 7-5, 7-6 (5) conquistando l’ultimo posto ancora da assegnare tra i ‘magnifici quattro’ del Master al fianco di Novak Djokovic, Daniil Medvedev e Alexander Zverev. Una partita lunghissima e ricca di emozioni, forse difficili da prevedere al termine del primo set, dominato da Rublev con il punteggio di 6-2, una superiorità piuttosto netta da parte del tennista russo, che però Ruud è stato bravo a ribaltare nel prosieguo della partita.

Il momento chiave può essere considerato il quarto game del secondo set: Rublev infatti nel terzo gioco aveva strappato il servizio a Ruud passando in vantaggio anche nel secondo parziale. Poteva essere un colpo “mortale” per Ruud, che invece ha ottenuto l’immediato contro-break ed è cresciuto da quel momento, mettendo man mano più in difficoltà Rublev. Il secondo momento chiave è stato al dodicesimo game: Ruud avanti 6-5, servizio però per Rublev che tuttavia perde la battuta e così il secondo set va al norvegese. Il terzo set presenta delle similitudini: break per Rublev al quinto game, immediato contro-break per Ruud al sesto, stavolta però si va al tie-break e qui il norvegese completa l’opera, imponendosi per 7-5 al secondo match point. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RUBLEV RUUD (0-0): IN CAMPO, VIA!

Siamo finalmente al via delle Atp Finals 2021. Già in semifinale, Novak Djokovic punta a Torino quello che sarebbe il sesto titolo al Master: curiosamente, come avevamo già detto, il numero 1 Atp ne ha infilati quattro consecutivi tra il 2012 e il 2015 (dopo aver trionfato nel 2008) ma poi non ha più vinto. Alle Atp Finals, a differenza di quanto accaduto negli Slam, le nuove generazioni sono riuscite a imporsi: escludendo il titolo di Andy Murray nel 2016, le ultime quattro edizioni sono andate a giocatori nati negli anni Novanta. Sorprendente di sicuro la vittoria di Grigor Dimitrov nel 2017 – il bulgaro tra l’altro aveva giocato la finale contro David Goffin – poi i titoli sono finiti nelle mani di Alexander Zverev, Stefanos Tsitsipas e Daniil Medvedev, ovvero tre giocatori che qualche anno fa facevano parte della famosa NextGen, che ora come ben rimarcato da Sascha non si può più definire tale.

La vecchia guardia ha pagato qualche forfait (lo stesso Djokovic non c’era nel 2018), la particolare atmosfera di campi indoor, una stagione giocata al massimo e arrivando spesso in fondo e, ovviamente, la qualità dei nuovi arrivati che sulla distanza dei tre set emerge di più. Ora però è davvero arrivato il momento di metterci comodi e scoprire quello che succederà a Torino: la parola al Pala Alpitour, per le Atp FInals 2021 si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Il quadro dei testa a testa nella giornata delle Atp Finals 2021 è abbastanza semplice da comporre: fino a oggi, Novak Djokovic non aveva mai affrontato Cameron Norrie che, ricordiamo, ha sorprendentemente vinto Indian Wells non dovendo incrociare il numero 1 Atp, che nell’occasione aveva scelto di non partecipare per concentrarsi sugli impegni seguenti – tra cui l’altro Masters 1000 di Parigi-Bercy, vinto – e dunque avremo una sfida inedita qui a Torino.

Sono invece 4 i precedenti tra Andrey Rublev e Casper Ruud, e il russo li ha vinti tutti: tre di questi si sono giocati sulla terra, ovvero due volte ad Amburgo (ottavi 2019 e semifinale 2020) e soprattutto la semifinale di Montecarlo la scorsa primavera, quando Rublev si era imposto per 6-3 7-5 perdendo poi la finale contro Stefanos Tsitsipas. C’è anche un incrocio agli ultimi Australian Open, vinto dal russo per ritiro: Rublev era in vantaggio 6-2 7-6 quando il norvegese aveva alzato bandiera bianca. Tra le altre cose Ruud ha vinto un solo set contro l’avversario di oggi: il primo ad Amburgo due anni fa, prima di essere rimontato e sconfitto con il punteggio di 3-6 7-5 6-3. (agg. di Claudio Franceschini)

ATP FINALS 2021: DJOKOVIC NORRIE E RUBLEV RUUD

La diretta delle Atp Finals 2021 per venerdì 19 novembre scatta alle ore 14:00, e ci presenta l’ultima giornata del round robin: si conclude il gruppo verde, abbiamo già un semifinalista in Novak Djokovic ma siamo ancora alla ricerca del secondo. Solo un match sarà importante, ma eccoli entrambi: si tratta di Djokovic Norrie e Rublev Ruud, ricordando che Cameron Norrie ha preso il posto di Stefanos Tsitsipas, costretto a dare forfait un giorno dopo il nostro Matteo Berrettini, e a seguito della sconfitta subita da Andrey Rublev alla prima giornata.

Il britannico è già eliminato: anche battendo il serbo per due set a zero sarebbe comunque sorpassato da uno tra Rublev e Ruud – entrambi ad una vittoria – e dunque giocherà una partita solo per la gloria personale, ovvero la possibilità di vincere il primo match in un Master. Vedremo allora come andranno le cose nella diretta delle Atp Finals 2021: al Pala Alpitour di Torino è quasi tutto pronto, mentre aspettiamo possiamo fare una rapida valutazione sui temi principali di questa conclusione dei gironi.

DIRETTA ATP FINALS 2021: RISULTATI E CONTESTO

Dunque, nella diretta delle Atp Finals 2021, abbiamo un Novak Djokovic sicuro semifinalista: il serbo peraltro è anche certo del primo posto nel girone, perché ha vinto sia contro Andrey Rublev che Casper Ruud e dunque ha dalla sua la doppia sfida diretta, ma anche il quoziente set. Al momento il numero 1 Atp è 4-0; potrebbe essere raggiunto solo da Rublev (2-2) mentre Ruud, avendo perso il primo set – nettamente – contro Cameron Norrie, nella migliore delle ipotesi salirebbe 3-2. Al norvegese però il punteggi del suo secondo match importa il giusto, ovvero nulla: quella tra lui e Rublev è una sfida ad eliminazione diretta, chi vince si prenderà il secondo posto nel gruppo verde (e dunque la semifinale) mentre chi perde sarà giocoforza eliminato.

Rublev, possiamo dirlo in maniera pacifica, parte favorito per quanto dimostrato negli ultimi tempi e per il suo livello di tennis in generale, ma Ruud ha comunque impressionato nella sua rimonta contro Norrie ed è giusto che gli venga comunque data una chance. Sarà anche interessante scoprire se il Djokovic che vedremo oggi, alle Atp Finals 2021, sarà il solito cannibale o invece si prenderà una sorta di turno di riposo, visto che il suo lavoro nel round robin lo ha egregiamente portato a termine e ora deve cominciare a pensare all’imminente semifinale. Che sarà domani, il che non gli lascerà troppo tempo per riposarsi…

© RIPRODUZIONE RISERVATA