Diretta Atp Madrid 2021/ Streaming video: Cecchinato nel main draw, Musetti eliminato

- Claudio Franceschini

Diretta Atp Madrid 2021 streaming video tv: orario e risultato live dei match che domenica 2 maggio inaugurano il tabellone del torneo maschile, la finale sarà disputata tra una settimana.

Atp Madrid campo lapresse 2021 640x300
Diretta Atp Madrid 2021: inizia il torneo maschile (Foto LaPresse)

DIRETTA ATP MADRID 2021: CECCHINATO NEL TABELLONE PRINCIPALE

Marco Cecchinato entra nel tabellone principale del Atp Madrid 2021, non ce la fanno invece Gianluca Mager e Lorenzo Musetti: questi sono i risultati che maturano dagli italiani nelle qualificazioni della domenica, aspettando l’impegno di Stefano Travaglia. Il palermitano ha rimontato in maniera ottima su Roberto Carballes Baena, che gli aveva strappato il primo set: decisivo il secondo parziale dominato per prendere fiducia e poi allungare fino al successo, maturato con il punteggio di 4-6 6-0 6-3. Non c’è stato invece il riscatto di Mager, che però affrontava un avversario di tipo diverso: alla fine il sanremese non ha giocato un brutto match ma Pierre-Hugues Herbert ha avuto la meglio per 7-6 6-4, senza mai dargli un’occasione per rimontare. Inattesa invece la sconfitta di Musetti, che speravamo e pensavamo potesse farcela ad entrare nel main draw: il carrarino invece è stato eliminato da Carlos Taberner in maniera netta, risultato 6-4 6-2, ricordandoci che stiamo parlando di un 2002 che sta ancora maturando parecchia esperienza sul circuito, e dunque batoste come questa gli potranno solo servire nel prossimo futuro. Intanto, nel tabellone principale del Atp Madrid 2021 è entrato anche Maxime Giron: lo statunitense si è liberato di Yoshihito Nishioka ma solo per il ritiro del giapponese, costretto a dare forfait dopo che il suo avversario aveva impattato vincendo il secondo set. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ATP MADRID 2021 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE IL TORNEO

La diretta tv del torneo Atp Madrid 2021 è sui canali di Sky Sport: in particolare dovrebbe essere il numero 204 del decoder a fornire le principali immagini dalla capitale spagnola, in ogni caso una visione riservata agli abbonati che potranno eventualmente usufruire del servizio di diretta streaming video, utilizzando cioè dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. I match femminile saranno sulla web-tv federale SuperTennis o online sul corrispondente sito (www.supertennis.tv), mentre il portale ufficiale del torneo lo trovate all’indirizzo www.madrid-open.com.

ATP MADRID 2021: DUE ITALIANI IN SVANTAGGIO

Per il momento nel torneo Atp Madrid 2021 sono impegnati due italiani, a caccia del tabellone principale: siamo infatti nelle qualificazioni, e le cose non stanno andando bene a Marco Cecchinato che ha perso il primo set, 4-6 contro lo spagnolo Roberto Carballes Baena. Il palermitano, che dopo quella famosa semifinale al Roland Garros ha stentato a mantenere un livello anche solo accettabile, adesso deve rimontare alla ricerca di una vittoria che lo lanci nel main draw; stessa cosa per Gianluca Mager, che ha appena mollato il primo set a Pierre-Hugues Herbert con il risultato di 6-7, il francese ha vinto il tie break per 7-4 e chiaramente ha dalla sua parte anche l’esperienza con la quale chiudere questo match, anche se Mager per ora ha tenuto sul piano del gioco e potrebbe davvero riuscire a girare la partita. Ricordiamo che saranno altri due gli italiani che oggi giocheranno nelle qualificazioni: doppio incrocio con la Spagna perché Lorenzo Musetti affronterà il numero 142 Atp Carlos Taberner mentre un’insidia sulla carta maggiore ce l’avrà Stefano Travaglia, impegnato contro il veterano Pablo Andujar che sulla terra rossa ha sempre fatto vedere ottime cose. Prima però scopriremo cosa succederà a Cecchinato e Mager nella diretta del torneo Atp Madrid 2021… (agg. di Claudio Franceschini)

ATP MADRID 2021: PARTITE AL VIA!

Prende il via la domenica al torneo Atp Madrid 2021, e naturalmente ci sarà grande curiosità per vedere all’opera gli italiani. È sicuramente un ottimo periodo per il nostro movimento maschile: Matteo Berrettini ha vinto il Serbia Open tornando a mettere in bacheca un trofeo che gli mancava da quasi due anni, ed è stato bellissimo il modo in cui ha vinto la combattuta finale contro Aslan Karatsev; Lorenzo Sonego e Lorenzo Musetti continuano a crescere e maturare, poi abbiamo un Jannik Sinner di cui spesso ci si dimentica l’età, tanta è la freddezza con la quale sta sul campo. Finalista a Miami, semifinalista a Barcellona, a Montecarlo gli ha detto male l’accoppiamento con Novak Djokovic al secondo turno ma all’esordio si era sbarazzato di uno specialista della terra come Albert Ramos-Vinolas. Numero 18 del ranking a 19 anni, Sinner ovviamente non è un fenomeno di precocità se paragonato a certi tennisti ma il dato è comunque impressionante, perché non è affatto da tutti; adesso speriamo che anche qui possa farsi valere prendendosi un altro risultato importante. Lo vedremo: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare siano i campi, la diretta del torneo Atp Madrid 2021 prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

ATP MADRID 2021: IL POTENZIALE FAVORITO

Quando si parla di terra rossa il favorito è Rafa Nadal di default, ma forse nel torneo Atp Madrid 2021 possiamo indicare il nome di Stefanos Tsitsipas davanti a quello dello spagnolo. È naturalmente un azzardo, e ne siamo consapevoli: anche se non ha dominato come a Parigi, Montecarlo o Barcellona lo spagnolo ha comunque numeri impressionanti anche nella capitale spagnola, con 5 titoli e tre finali perse. Tuttavia, Tsitsipas è il finalista dell’ultima edizione disputata (2019) e le ultime settimane del greco sono state devastanti: ha infatti vinto a Montecarlo (primo Masters 1000 in carriera) dominando in finale su un giocatore caldissimo come Andrey Rublev, poi a Barcellona ha saputo liberarsi di giocatori insidiosissimi come Félix Auger-Aliassime e, purtroppo, Jannik Sinner e in finale è stato ad un passo dalla vittoria contro lo stesso Nadal, avendo anche un match point a disposizione. Tsitsipas, oggi numero 5 del ranking mondiale, è già oggi “the next big thing”: dei giovani della NextGen, termine spesso abusato e usato anche fuori contesto, non ha avuto la crescita più rapida ma è anche quello che con il tempo potrebbe diventare maggiormente costante, oggi da questo punto di vista se la gioca con Andrey Rublev e allora vedremo cosa combinerà al torneo Atp Madrid 2021… (agg. di Claudio Franceschini)

ATP MADRID 2021: AL VIA ANCHE IL TORNEO MASCHILE

Anche il torneo maschile del Atp Madrid 2021 prende il via: alle ore 11:00 di domenica 2 maggio, in diretta dalla capitale spagnola, vivremo finalmente i match del primo turno di questo appuntamento che è un Masters 1000, e che dunque segue nel calendario Montecarlo e fa da apripista agli Internazionali d’Italia e il Roland Garros, i due grandi appuntamenti che chiuderanno (virtualmente) la stagione sulla terra rossa. Sappiamo che quest’anno la Wta ha iniziato prima, allungando la programmazione del torneo che si concluderà il prossimo sabato.

La Atp invece ha mantenuto inalterate le sue date – la finale sarà infatti disputata domenica 9 maggio – e questo 1000 sarà particolarmente interessante dal nostro punto di vista perché stiamo vivendo un grande momento a livello di tennis italiano, dunque saranno tanti i protagonisti che sperano di arrivare in fondo. Non mancano purtroppo alcune assenze illustri, ma lo spettacolo che sarà garantito nella diretta del Atp Madrid 2021 ci attende; non possiamo ora che metterci comodi e aspettare che si giochi, iniziando a fornire alcuni dei temi principali.

DIRETTA ATP MADRID 2021: RISULTATI E CONTESTO

È notizia di pochi giorni fa il forfait di Novak Djokovic al torneo Atp Madrid 2021: il numero 1 tornerà in campo a Roma e potrebbe giocare anche il secondo torneo di Belgrado (il primo è stato vinto da Matteo Berrettini), ma intanto lascia vacante il trono che aveva conquistato due anni va, vincendo a Madrid per la terza volta in carriera. La testa di serie numero 1 sarà quindi Rafa Nadal, che sulla terra rossa della capitale non ha dominato come suo solito ma ha comunque portato a casa 5 titoli (con tre finali perse); rientri importanti quelli di Daniil Medvedev e soprattutto Dominic Thiem, che sulla terra può ampiamente dire la sua ed è uno dei forti candidati al titolo. Non ci sarà, ed era cosa nota, Roger Federer; altri grossi nomi assenti sono quelli di Gael Monfils e Stan Wawrinka mentre Jannik Sinner ha una testa di serie nel tabellone e vorrà riscattare la sconfitta in semifinale a Barcellona, quando è stato battuto da Stefanos Tsitsipas che, non c’è nemmeno bisogno di dirlo, è nella lista dei possibili vincenti. Gli altri azzurri, da Matteo Berrettini a Fabio Fognini passando per Lorenzo Sonego, come abbiamo già detto possono fare benissimo al torneo Atp Madrid 2021 e allora chiaramente ci speriamo anche noi…

© RIPRODUZIONE RISERVATA