DIRETTA ATP MONTECARLO 2021/ Video streaming tv: Berrettini eliminato da Davidovich

- Claudio Franceschini

Diretta Atp Montecarlo streaming video tv: Sinner, Caruso (in rimonta su Catarina), Sonego e Cecchinato avanzano al secondo turno del Masters 1000, sono eliminati Berrettini e Fabbiano.

Jannik Sinner dritto Miami lapresse 2021 640x300
Diretta Atp Montecarlo 2021: esordio per Jannik Sinner (Foto LaPresse)

DIRETTA ATP MONTECARLO 2021: BERRETTINI PERDE CONTRO DAVIDOVICH FOKINA

Nella giornata del torneo Atp Montecarlo 2021, purtroppo, l’Italia perde un altro rappresentante: Matteo Berrettini, ancora non al top della condizione, continua nel suo personale momento di stanca e, dopo aver saltato il Miami Open, viene eliminato subito anche sulla terra rossa del Principato. Va detto che la superficie non è certo la favorita del romano, che peraltro si è trovato a dover affrontare un terraiolo in crescita come Alejandro Davidovich Fokina: dopo aver battuto Alex De Minaur lo spagnolo si è ripetuto con Berrettini, eliminandolo con il risultato di 7-5 6-3. Da un lato bisogna dire che da un Top 10, al netto dei campi su cui si gioca, ci si aspetta sempre qualcosa in più e dunque il risultato è comunque deludente per l’azzurro; dall’altro, questo match è l’ennesima conferma di come la terra sfugga a qualunque logica di classifica, che già in termini assoluti non rappresenta una legge scritta. Per un Berrettini eliminato c’è comunque un Lorenzo Sonego che procede nel torneo Atp Montecarlo 2021: nessun problema per il piemontese che, imponendosi per 6-3 6-4, ha piegato la resistenza di Marton Fucsovics. Nel secondo turno lo attende una brutta gatta da pelare: Alexander Zverev, testa di serie numero 5 e che sul rosso ha vinto un torneo piuttosto importante come gli Internazionali d’Italia. Sulla carta un match splendido, perché per come sta giocando Sonego avrà le sue ampie possibilità… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ATP MONTECARLO 2021 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE IL TORNEO

La diretta tv del torneo Atp Montecarlo 2021 è affidata ai canali di Sky Sport: soltanto gli abbonati alla televisione satellitare potranno seguire questo appuntamento accedendo al loro decoder, e in assenza di un televisore potranno seguire i match del torneo di tennis anche con il servizio di diretta streaming video, garantito senza costi aggiuntivi dall’applicazione Sky Go. Sul sito ufficiale www.montecarlotennismasters.com troverete inoltre tutte le informazioni utili sui programmi di giornata e settimana, così come le statistiche relative ai match e ai giocatori impegnati nel Masters 1000.

ATP MONTECARLO 2021: FABBIANO ELIMINATO DA HURKACZ

Un altro italiano si qualifica al secondo turno del torneo Atp Montecarlo 2021, aumentando la nostra pattuglia nei sedicesimi del Masters 1000: tira un grosso sospiro di sollievo Salvatore Caruso, che in due giorni ha completato la vittoria su Lucas Catarina con il risultato di 6-7 7-6 6-3. Il monegasco ha sognato il colpo grosso, ma si è fatto rimontare il break di vantaggio e nel tie brek non ha saputo rivincere come fatto nel primo parziale; Caruso è poi uscito alla distanza evitando una brutta figura, e prendendosi il secondo turno che raggiunge dunque con Jannik Sinner, Fabio Fognini e Marco Cecchinato. Non ce l’ha fatta invece Thomas Fabbiano: anche il pugliese si era messo in una buona posizione per rimontare, ma il campione del Miami Open Hubert Hurkacz ha giocato un ottimo terzo set e così, facendo valere il maggior peso specifico, ha ottenuto il successo con il punteggio di 6-3 3-6 6-3. Ottimo comunque Fabbiano, ottimo il cileno Cristian Garin che ha eliminato un giocatore come Félix Auger-Aliassime, che nelle previsioni pareva destinato a fare tanta strada nel torneo Atp Montecarlo 2021; qualificati anche i due francesi Lucas Pouille e Jeremy Chardy, al secondo turno va anche Federico Delbonis che ora sfiderà sua maestà Rafael Nadal, atteso domani all’esordio. (agg. di Claudio Franceschini)

ATP MONTECARLO 2021: VINCONO SINNER E FOGNINI

Due notizie buone e una cattiva dal torneo Atp Montecarlo 2021. Le due positive sono quelle delle vittorie di Jannik Sinner e Fabio Fognini, entrambe sul velluto: l’altoatesino si è liberato di Albert Ramos-Vinolas con un perentorio 6-3 6-4, dimostrando che anche contro uno specialista della terra rossa come lo spagnolo sia in grado di imporre il suo gioco. Dunque Sinner si propone come uno dei candidati a fare strada nel torneo, che intanto ha perso Daniil Medvedev per la positività al Coronavirus e dunque non avrà un grande protagonista; ha sofferto nel secondo set, ma ha portato a casa la vittoria, un Fognini che ha superato il giovane serbo Miomir Kecmanovic con il risultato di 6-2 7-5. Per il campione in carica dunque la difesa del titolo è iniziata nel migliore dei modi, e ora sarà interessante vedere come andranno le cose; la notizia cattiva arriva da Salvatore Caruso, che ieri aveva perso il primo set contro il monegasco Lucas Catarina e oggi, dopo la lunga interruzione per pioggia, è già finito sotto di un break e deve recuperare alla svelta se vuole evitare una clamorosa eliminazione contro un giocatore che è fuori dai primi 300 del ranking Atp. (agg. di Claudio Franceschini)

ATP MONTECARLO 2021: PARTITE AL VIA!

Finalmente la giornata di martedì al torneo Atp Montecarlo 2021 prende il via. Uno sguardo alle teste di serie che hanno ricevuto il bye e sono già al secondo turno ci dice che i grandi nomi non mancano: abbiamo già detto di Novak Djokovic e l’undici volte campione Rafa Nadal, ma abbiamo anche la testa di serie numero 2 Daniil Medvedev, che al Miami Open era largamente favorito ma non è riuscito a confermare il pronostico, e poi Stefanos Tsitsipas e Alexander Zverev che sulla terra rossa possono fare grandi cose, specialmente il tedesco già campione agli Internazionali d’Italia. Il sesto giocatore del seeding è Andrey Rublev, sicuramente il più in forma del periodo ma che su questa superficie non è certo tra i nomi caldissimi per il titolo; lo è invece Diego Schwartzman, straordinario sul rosso lo scorso autunno ma che ha iniziato questa stagione con il freno a mano tirato, e che però su questi campi può ritrovarsi. Infine, il numero 8 è il nostro Matteo Berrettini che aveva saltato Miami: il romano tra gli azzurri in evidenza oggi è forse il meno portato a giocare sulla terra, ma il talento non gli manca e dunque anche lui avrà le sue occasioni. Adesso però dobbiamo metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sui campi, perché finalmente per il torneo Atp Montecarlo 2021 si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

ATP MONTECARLO 2021: IL MOMENTO DI SONEGO

Il grande protagonista nella giornata odierna del torneo Atp Montecarlo 2021 è Lorenzo Sonego. Il piemontese arriva infatti dal secondo titolo Atp messo in bacheca: si è infatti aggiudicato il Sardegna Open, giocato quest’anno a Cagliari a differenza di quanto accaduto nel 2020 (Santa Margherita di Pula). Sonego ha battuto in finale Laslo Djere, che era il campione in carica di un torneo che ha visto appena due edizioni disputate, e dunque rappresenta un appuntamento nuovo nel circuito; esattamente come era accaduto ad Antalya, in occasione del primo trofeo pro, il tennista azzurro ha rimontato un set di svantaggio in finale. Possiamo ricordare il suo percorso: partito con la testa di serie numero 3 (la numero 1 era Daniel Evans, poi battuto da Lorenzo Musetti al secondo turno), ha avuto il bye facendo il suo esordio contro il veterano Gilles Simon, schiantato 6-4 6-1. Poi sono arrivate tutte vittorie in tre set: contro Yannik Hanfmann il risultato è stato di 3-6 7-6 6-3, in semifinale Sonego ha dovuto vedersela con l’arrembante statunitense Taylor Fritz – secondo giocatore del seeding – battendolo per 6-4 5-7 6-1, infine Djere è stato sconfitto per 2-6 7-6 6-4, con il piemontese che quindi ha mostrato anche un ottimo carattere lungo un percorso che ora gli potrebbe essere molto utile per affrontare il Masters 1000 di Montecarlo. (agg. di Claudio Franceschini)

ATP MONTECARLO 2021: OGGI TOCCA AI BIG

Prosegue senza soste il torneo Atp Montecarlo 2021: alle ore 11:00 di martedì 13 aprile si inizia a giocare per il completamento del primo turno e l’inizio del secondo, dunque avremo già qualche big che si affaccerà sulla terra rossa del Principato per aprire il suo Masters 1000. Come avevamo già detto nei giorni scorso, questo appuntamento segue a stretto giro di posta il Miami Open (vinto dal sorprendente polacco Hubert Hurkacz) ma a differenza del torneo in Florida sono tornati due dei big three, ovvero Rafa Nadal (che qui ha trionfato 11 volte) e Novak Djokovic. Non solo: oggi toccherà a due italiani che stanno facendo il salto di qualità.

Lorenzo Sonego ha già l’età in cui si può e deve parlare del livello “naturale”, senza che si spendano discorsi relativi alle promesse da mantenere; diverso il discorso per Jannik Sinner, che però chiaramente con i risultati timbrati nell’ultimo anno e mezzo ha dimostrato di potersi giocare qualcosa di grosso già ora, come del resto ha fatto vedere a Miami arrivando in finale. Sarà quindi molto interessante stare a vedere come andranno le cose oggi nella diretta del Atp Montecarlo 2021, aspettando la quale possiamo provare a tracciare qualche tema che verrà toccato.

DIRETTA ATP MONTECARLO 2021: RISULTATI E CONTESTO

Sono quindi due gli italiani che oggi, nella diretta del torneo Atp Montecarlo 2021, vedremo all’opera per il primo turno. Jannik Sinner non è una testa di serie perché qui ce ne sono soltanto 16, e ha anche pescato malissimo visto che dopo l’incrocio già tostissimo con Albert Ramos-Vinolas, uno specialista della terra rossa, se la vedrebbe con Novak Djokovic che al secondo turno ci è di diritto. Certo su questa superficie il serbo tende a perdere qualcosa, ma resta il numero 1 Atp con tanto di record per settimane in vetta: sulla carta Sinner non dovrebbe vincere, ma appunto la crescita esponenziale fa ben sperare e, comunque, prima c’è appunto un altro match da giocare. Non banale nemmeno l’impegno di Lorenzo Sonego, che incrocia la racchetta con Marton Fucsovics: l’ungherese potrebbe essere equiparato a quelli che un tempo erano conosciuti come “journeymen”, giocatori solidi che ogni tanto hanno grandi risultati pur non facendo mai il salto decisivo. Due partite dunque da seguire con estrema attenzione, per capire se i nostri due giovani possano essere ancora grandi protagonisti del tennis mondiale, anche al Atp Montecarlo 2021…

© RIPRODUZIONE RISERVATA