DIRETTA ATP SHANGHAI 2019/ Zverev elimina Rublev: sfiderà Federer nei quarti

- Claudio Franceschini

Diretta Atp Shanghai 2019: completato il tabellone per i quarti di finale, presenti anche Fabio Fognini (che affronterà Medvedev), Matteo Berrettini (contro Thiem), Djokovic e Federer.

Fabio Fognini Shanghai pugno lapresse 2019
Diretta Atp Shanghai 2019: Fabio Fognini e Matteo Berrettini giocano i quarti di finale (Foto LaPresse)

Alexander Zverev vince l’ultimo quarto di finale al torneo Atp Shanghai 2019, battendo Andrey Rublev con il risultato di 6-0 7-6: incredibilmente il tennista tedesco, che ha dominato il primo set vincendolo senza concedere giochi in appena 29 minuti, si è fatto rimontare per ben due volte un break di vantaggio dal coetaneo russo. Prima sul 3-1, quando è stato bravissimo a strappare immediatamente la battuta all’avversario riprendendo margine; poi sul 5-3, nel game che lo avrebbe portato a vincere la partita ma nel quale ha sempre dovuto inseguire, non arrivando nemmeno ai vantaggi. Rublev in seguito ha tenuto il servizio senza tremare, dimostrando anche personalità quando si è trovato con le spalle al muro; dal canto suo Zverev ha costretto il russo a inseguire per arrivare al tie break tenendo la battuta a zero (gli era successo solo nel game di apertura del secondo set) e il russo ha risposto arrivandoci. Nel tie break Rublev è andato 2-1 ma poi ha incassato tre punti consecutivi, che hanno permesso al tedesco di allungare e conquistare poi due match point consecutivi. Gli è bastato il primo: sarà dunque lui a sfidare Roger Federer ai quarti del torneo Atp Shanghai 2019, e ormai la qualificazione alle Atp Finals è cosa fatta. (agg. di Claudio Franceschini)

FEDERER BATTE GOFFIN E VOLA AI QUARTI

Roger Federer è ai quarti del torneo Atp Shanghai 2019: anche lo svizzero si qualifica grazie al 7-6 6-4 su David Goffin, che nel primo set ha avuto le sue occasioni e ha giocato un tie break davvero all’ultimo punto (perso 7-9) con il quale avrebbe potuto girare il match. Federer è poi stato bravo a prendersi il break decisivo nel secondo parziale, andando a vincere senza ulteriori patemi; un bel favore anche a Matteo Berrettini e Fabio Fognini, perchè viene eliminato un loro rivale nella Race to London per le Atp Finals e dunque aumentano le possibilità di vedere almeno dei due italiani nel Master di fine anno. Ora deve cominciare l’ultima partita degli ottavi, quella tra Alexander Zverev e Andrey Rublev; nel frattempo Dominic Thiem sta avendo ben pochi problemi contro Nikoloz Basilashvili, l’austriaco è in vantaggio 6-3 3-1 (con un break nel secondo set) e ora bisognerà vedere se il georgiano sarà in grado di svoltare il match. Ricordiamo che il vincente di questa sfida affronterà Berrettini nei quarti, sulla superficie dura del torneo Atp Shanghai 2019 il romano non parte troppo sfavorito rispetto a Thiem e potrebbe realmente fare il colpo grosso. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE IL TORNEO

Come sempre la diretta tv del torneo Atp Shanghai 2019 sarà garantita dalla televisione satellitare: per assistere ai match del Masters 1000 dovrete andare sul canale Sky Sport Uno (numero 201 del vostro decoder) con la consueta alternativa della diretta streaming video, servizio che viene garantito dall’applicazione Sky Go attivabile, senza costi aggiuntivi, su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone.

FEDERER IN CAMPO CONTRO GOFFIN

Roger Federer è in campo nell’ottavo di finale del torneo Atp Shanghai 2019: lo svizzero, vincitore di questo Masters 1000 due anni fa, sta lottando (5-5 nel primo set) contro un David Goffin che è ancora in corsa per la qualificazione alle Atp Finals e che dunque potrebbe rappresentare un problema per i nostri Fabio Fognini e Matteo Berrettini, che come abbiamo visto sono già ai quarti. Nel frattempo a prendersi i quarti è stato Stefanos Tsitsipas: il greco ha centrato una vittoria sofferta contro il polacco Hubert Hurkacz, imponendosi per 7-5 3-6 7-6 ma dovendo arrivare al terzo match point per chiudere i conti, con l’avversario che ha provato la rimonta fermandosi però a metà. Tsitsipas, che deve riscattare gli ultimi due Slam in cui è stato eliminato al primo turno, troverà ora Novak Djokovic e potrebbe essere virtualmente l’avversario di Fabio Fognini in semifinale; nel torneo Atp Shanghai 2019 aspettiamo anche le ultime due partite che devono cominciare, ovvero quella tra Nikoloz Basilashvili e Dominic Thiem (da cui uscirà l’avversario di Berrettini) e quella tra Alexander Zverev e Andrey Rublev, entrambi classe ’97 ma al momento con carriere differenti, pur se il russo sta risalendo la corrente. (agg. di Claudio Franceschini)

BERRETTINI AI QUARTI, ELIMINATO BAUTISTA AGUT

Anche Matteo Berrettini è ai quarti del torneo Atp Shanghai 2019: il romano si impone su Roberto Bautista Agut con il risultato di 7-6 6-4 (recuperando un break nel secondo set) e festeggia due volte, perchè con questa vittoria guadagna 90 punti che sono importantissimi nella corsa alle Atp Finals. Bautista Agut è uno dei giocatori in corsa per il Master di fine anno, e infatti avevamo descritto questo match del terzo turno come una sorta di spareggio; Berrettini lo ha vinto e si regala dunque i quarti del Masters 1000 di Shanghai proseguendo nella sua straordinaria stagione. Il prossimo avversario uscirà dalla sfida tra Nikoloz Basilashvili e Dominc Thiem, che saranno in campo tra poco; il primo match a cominciare sarà quello tra Hubert Hurkacz e Stefanos Tsitsipas per definire l’avversario di Novak Djokovic, una bella sfida tra due giovani emergenti con il greco che, secondo logica, ritroveremo anche alle Finals. Intanto però possiamo dirci estremamente soddisfatti: nel torneo Atp Shanghai 2019 abbiamo piazzato due tennisti nei quarti di finale, aumentando le possibilità di vederne uno vincere il titolo. (agg. di Claudio Franceschini)

FOGNINI AI QUARTI, BATTUTO KHACHANOV

Fabio Fognini irrompe ai quarti di finale del torneo Atp Shanghai 2019: il sanremese si vendica della sconfitta subita una settimana fa a Tokyo ed elimina Karen Khachanov con il risultato di 6-3 7-5. Ottimo traguardo dunque per Fognini, che da queste parti non era mai andato oltre gli ottavi; il suo prossimo avversario adesso sarà un altro russo ma di consistenza diversa, quel Daniil Medvedev che ha recentemente raggiunto la finale degli Us Open e sta disputando una stagione straordinaria; la testa di serie numero 3 ha superato un difficile match contro Vasek Pospisil con il punteggio di 7-6 7-5. In campo in questo momento c’è anche Matteo Berrettini, che ha vinto il primo set al tie break (7-6) contro Roberto Bautista Agut; anche per lui dunque sono vive le speranze di qualificarsi alle Atp Finals. Sta giocando anche Novak Djokovic, avanti un set a zero (7-5) nei confronti di John Isner; il serbo potrebbe essere l’avversario di Fabio in semifinale, ma prima bisognerà vedere se l’azzurro riuscirà ad avere la meglio di Medvedev. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Al torneo Atp Shanghai 2019 è tempo di ottavi di finale, e questo Masters 1000 in terra cinese si sta dimostrando una bella possibilità per i tennisti italiani. Due di loro (Marco Cecchinato e Lorenzo Sonego) sono stati eliminati subito, ma altri due hanno raggiunto gli ottavi che si giocheranno a partire dalle ore 6.00 (italiane) della mattina di giovedì 10 ottobre: Fabio Fognini, dopo la maratona di tre ore con Andy Murray, incrocia la racchetta con il giovane russo Karen Khachanov – vincitore l’anno scorso di Parigi-Bercy, e che lo ha battuto nei quarti di Tokyo pochi giorni fa – mentre Matteo Berrettini (che mercoledì si è “vendicato” di Cristian Garin) se la vedrà con Roberto Bautista Agut, che recentemente è stato riserva alla Laver Cup (dove invece il sanremese ha giocato) e che contende al romano un posto nelle Atp Finals di Londra. Dunque una sorta di spareggio per volare a Londra; al netto di questo sia Fognini che Berrettini sperano di onorare al massimo questo prestigioso Masters 1000, e dunque vedremo nella diretta del torneo Atp Shanghai 2019 se entrambi riusciranno a centrare i quarti.

DIRETTA ATP SHANGHAI 2019: RISULTATI E CONTESTO

Analizzando il tabellone del torneo Atp Shanghai 2019, possiamo notare come Fabio Fognini e Matteo Berrettini possano eventualmente incrociarsi soltanto in finale; sarebbe certamente un risultato di grande prestigio per l’Italia del tennis avere un ultimo atto tutto tricolore, in un periodo nel quale abbiamo otto giocatori nella Top 100 del ranking (mai successo prima) e dunque stiamo provando a tornare sui livelli di un tempo. Arrivare alle Atp Finals sarebbe la certificazione del momento e dunque bisogna porre soprattutto l’accento su questo. Intanto, l’eliminazione di Gael Monfils al secondo turno è una buona notizia per entrambi i giocatori, così come il fatto che Kei Nishikori sia infortunato (con tutto il rispetto per il giapponese, cui anzi auguriamo un pronto rientro); restano però in corsa non solo Bautista Agut, che battendo Berrettini lo toglierebbe sostanzialmente dalla corsa, ma anche e soprattutto Alexander Zverev che allo stesso modo dei due italiani si è qualificato per gli ottavi. Si tratta di una corsa all’ultimo punto, anche se chiaramente arrivare al Master sarebbe solo la ciliegina sulla torta; per Fognini potrebbe essere il coronamento di una carriera che avrebbe potuto dargli qualcosina in più, per Matteo invece il primo passo verso un luminoso futuro partendo da uno scintillante presente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA